Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 18 giu 2021, 10:19


Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
 TUTTO FALSO smentito dalla natura 
Autore Messaggio
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 29 dic 2008, 16:05
Messaggi: 1600
Località: Saluzzo
Messaggio TUTTO FALSO smentito dalla natura
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... lsodue.htm
Se non vuoi perderti una o molte pagina precedenti o le successive se non le vedi più in quanto sono bloccato, clicca su questo link:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm

Man mano che scopro certi paradossi, mi rendo sempre di più conto di quanto sia FALSA quella che ci propinano come medicina per curare le malattie umane.
Dove stanno quegli individui che si fanno chiamare "scienziati" che ci propongono la parola SCIENZA, parola per la quale dicono di seguire, onde arrivare a fissare le regole per la nostra SALUTE?
Scoprendo queste cose ve le propongo molto volentieri affinchè se queste cose non le conoscete già, vi siano chiare in modo che vi rendiate conto degli INGANNI che giornalmente, ormai da un secolo, ci hanno imposto e continuano indisturbati a farlo ogni giorno.
Non riescono a capire che la parola "SCIENZA", la coniuga giornalmente la EVOLUZIONE, unico mezzo che riesce a modificare gli eventuali cambiamenti necessari per MANTENERCI IN SALUTE. Questo è per ogni individuo vivente e non per una sola specie.
Già abbiamo letto del CALCIO che secondo queste regole, ci informano che egli calcifica il nostro corpo se i valori rilevati sono sopra i valori di riferimento imposti da questi nostri simili, in quanto sono loro a stabilirli e NON IL NOSTRO CORPO, e che quindi questo IPER può solo causare danni alla SALUTE
.Purtroppo non si rendono neppure conto che la NATURA li smentisce ogni loro dichiarazione in quanto sono troppo presi dai loro INGANNI, che della natura non sanno proprio nulla. Quindi avendolo capito, come possiamo ancora credere in questi individui, i quali hanno dimostrato in ogni loro operato che l'unica cosa che conta per loro è la MALATTIA della umanità, che senza la quale non potrebbe esserci la loro sopravivenza in questo SISTEMA?
Quindi abbiamo potuto capire che le specie che fanno parte del REGNO ANIMALE, i volatili, dei quali le galline, regno al quale fà parte anche la specie umana, il loro corpo, tanto piccolo rispetto alla mole dell'Homo Sapiens, le femmine devono gestire CONTINUAMENTE ogni giorno delle quantità di CALCIO che rispetto al loro peso sono una percentuale altissima, per ricoprire le loro uova, perchè altrimenti non potrebbero più svolgere il fine per il quale sono venuti al mondo:
"CONTINUARE LA LORO SPECIE"
la stessa ragione per la quale anche, il genere umano è venuto al mondo.
La pagina recita:
"Altra pagina dice:
"Col tempo, nella mia vita ho dovuto capire che le paure che ci hanno insegnato da piccoli, come la strega, il mago, il buio ecc. prima, e le VERGOGNE affibbiate poi, il nostro simile, di queste si serve per imporci la sua volontà.
Non solo, ma ha inventato e coniato i dubbi esistenziali come quello di Amleto "essere o non essere", che sono quelle dell'uovo e della gallina, chi è nato prima, oppure se gli animali ed i vegetali sono FRATELLI O NO?
Non avere certezze lascia adito ai FURBONI di imbrogliare e far prendere per oro colato quello CHE E' FALSO
Purtroppo ho anche capito che questa volontà non è BENEFICA, ma MALEFICA poichè NON vengono sfruttate per il bene della comunità, ma vengono sfruttate in modo da trarne profitto SEMPRE E COMUNQUE.
Quindi con questa pagina voglio fare il punto degli INGANNI a cui siamo esposti giornalmente sia sul WEB che dalle INDUSTRIE, dalla MEDICINA e dalla PUBBLICITA' SPAZZATURA, insomma dal SISTEMA, e mai smentiti da nessuno.
Premetto che non voglio scomodare le religioni, in quanto potrei ottenere delle brutte reazioni che non voglio proprio causare.
Riguardo all'uovo ed alla gallina, è presto scoperto l'INGANNO.
Come potrebbe uscire un pulcino dall'uovo NON FECONDATO se fosse nato prima?
Impossibile vero?
Ma allora deve essere nata sicuramente prima la gallina, ma non solo, anche il gallo, in quanto senza i due non si continua la specie.
Mentre con le VERGOGNE hanno impedito alla mente umana di mettere dei punti fermi alla propria esistenza, come il PERCHE' SONO VENUTO AL MONDO?
PER CONTINUARE OGNI INDIVIDUO DI OGNI SPECIE LA PROPRIA SPECIE.
Ma non è tutto, poichè con le VERGOGNE tu non hai la mentre pronta a scoprire le componenti che compongono questo evento.
L'unica cosa che si sà al riguardo è la esistenza degli SPERMATOZOI.
Mi fermo, poichè il mio discorso è un altro: GLI INGANNI.

Il primo inganno e sono certo, è il più terribile il:
FLUORURO DI SODIO, veleno per i topi e lo scarto della lavorazione dell'ALLUMINIO aggiunto al dentifricio, il quale DEVE causare ogni sorta di problemi, cominciando dalla CARIE AI DENTI, la perdita della VISTA, la perdita dei CAPELLI, la SORDITA', la OSTEOPOROSI, il MAL DI TESTA, in quanto è dato giornalmente al proprio corpo, e con costanza, sopratutto per le femmine, le quali sono quelle le quali sono in gran numero superiore ai maschi, alle quali si dice che la colpa è della menopausa, e sempre per la maggiore costanza ad usare questo dentifricio contenente il FLUORURO DI SODIO, sono in gran numero superiore ai maschi anche per il MAL DI TESTA.
Innegabile, vero?"
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ossico.htm

Tornando al discorso di origine del CALCIO in grandi quantità, gestito da personaggi minuti senza alcun danno che al contrario si sarebbero TUTTI ESTINTI
Ma non basta, ci dicono che gli "ALIMENTI ESSENZIALI" devono essere ingoiati in piccolissime quantità, in quanto se si esagera causano malattie.
Uno di questi è il CLORURO DI MAGNESIO, l'unica forma di magnesio esistente in natura sul pianeta terra, quello che la maggior quantità è nei MARI e negli OCEANI, ma anche sulla terraferma.
La pagina recita:
"Il titolo dell'articolo in fondo pagina dice:
"Il mare è un farmaco che cura almeno 16 malattie: LO DICE LA SCIENZA"
e riporta:
"Una vacanza al mare può rappresentare una vera e propria cura per molte malattie.
Gettate tutti i medicinali e partite per una vacanza al mare. Grazie alla salsedine, allo iodio, all’aria salsoiodica, il mare può rappresentare una vera e propria cura per molte malattie.
A trarre beneficio da un soggiorno in riva al mare, oltre agli effetti piscologici, sono almeno 16 malattie, dalle allergie respiratorie alle anemie, dall’artrosi alla depressione, ma anche distorsioni, fratture, ipotiroidismo, malattie ginecologiche, reumatiche, psoriasi e rachitismo."
L'articolo dice il giusto!
Questa SCIENZA!!!! quanto è misteriosa questa SCIENZA!
E pensare che è gestita da nostri simili!

Vogliamo vedere il perchè di tutti questi misteri?
Il mare ci offre due "ALIMENTI ESSENZIALI" importantissimi:
Il CLORURO DI MAGNESIO
e la vitamina D.
Infatti in un litro di acqua del Mare Mediterraneo, vi sono 7 grammi di CLORURO DI MAGNESIO, poichè nel mare vi è la quantità più importante del pianeta.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... romare.htm

Infatti i personaggi della medicina dichiarano che potresti soffrire di IPERMAGNESEMIA oppure essere allergico al MAGNESIO, del quale, come abbiamo visto la maggior quantità di vita esistente sul pianeta terra, è nell'acqua cosidetta SALATA, il cui gusto è dato proprio dal MAGNESIO, che se questo fosse vero, non sò come potrebbero ancora nascere nel CLORURO DI MAGNESIO la maggior quantità di specie viventi, sia in ANIMALI che in VEGETALI se dovessero avere i problemi di IPERMAGNESEMIA o ALLEREGIA, come potrebbero ancora vivere tutta la loro vita, in quest'acqua in quanto questo CLORURO DI MAGNESIO non possono proprio evitarlo?

Eppure abbiamo il Ministero Della Salute che questi "ALIMENTI ESSENZIALI" li elenca tutti su questa pagina, fissando per loro dei valori IRRISORI:
"Prima di procedere ho definito chiaramente che questo SILICIO è uno degli "ALIMENTI ESSENZIALI" nel quale SONO STATO GENERATO, quindi è come tutti loro SCRITTO A LETTERE DI FUOCO NEL MIO DNA.
A conferma il file del Ministero della Salute della RGR (Razione Giornaliera Raccomandata", che elenca, senza ombra di dubbio, TUTTI questi "ALIMENTI ESSENZIALI" che denomina INTEGRATORI, ma dato che personalmente non me la sento di dire di essere stato GENERATO negli INTEGRATORI, mi sono permesso di dare loro una denominazione che ritengo più consona alla mie esistenza al mondo, "ALIMENTI ESSENZIALI".
Questa tabella riporta tra gli altri, stabilendo dei valori massimi giornalieri ammessi nelle confezioni proposte dalle ditte o industrie farmaceutiche che le propongono sul mercato:
vitamina A mcg 1200
vitamina D mcg 25
vitamina E mg 36
vitamina K mcg 105
vitamina C mg 1000
tiamina (vitamina B1) mg 25
...............
potassio non definito
CLORO non definito
calcio mg 1200
fosforo mg 1200
magnesio mg 450
..............
FLUORO mg 4
selenio mcg 83
...............
BORO mg 1.5
sodio non definito
SILICIO NON DEFINITO
http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pagi ... 5_file.pdf

dalla pagina:
http://acidoascorbico.altervista.org/Im ... ionerg.htm

Oltre le altre FALSITA' sugli "ALIMENTI ESSENZIALI", per esempio la vitamina D3 (COLECALCIFEROLO), anch'essa, anche se AUTOPRODOTTA con certi valori stabiliti da questa organizzazione, si dice che INTOSSICHI.
Questa non posso proprio a capirla, in quanto, come abbiamo visto sopra per il CALCIO, per il CLORURO DI MAGNESIO ed ora per la vitamina D3 (COLECALCIDEROLO) le dosi superiori a quanto da loro stabilito CAUSANO SOLO DANNI.
Ma in verità non riesco proprio a capire che il mio corpo sia TANTO STUPIDO da AUTOLESIONARSI, e voi?

Al riguardo poi, su una pagina riporto:
"Mi sento di dover giustificare questa mia dichiarazione:
"SE UN LEONE MI MANGIA MUORE"
e lo faccio subito in quanto ciò che circola nel mio SANGUE dall'inizio della mia vita, la medicina lo dichiara VELENOSO, e se è VELENOSO nel mio SANGUE, di conseguenza sono VELENOSE anche le mie CELLULE, quindi la mia carne e di conseguenza anche i miei ORGANI.

Sappiamo però che ciò che circola nel mio SANGUE, quindi nel SANGUE di TUTTE le SPECIE ANIMALI, circola anche nella LINFA dei VEGETALI.
Questo perchè ANIMALI e VEGETALI sono FRATELLI.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... eABCDK.htm
Mi permetto di dichiararlo in quanto dobbiamo partire dal fatto che la medicina dice che se vuoi ingoiare "vitamina C", ACIDO ASCORBICO, devi ingoiare frutta e verdura.
Come sappiamo allora, ed è chiaro che la AUTOPRODUZIONE di ACIDO ASCORBICO detto "vitamina C", viene fatta da TUTTI gli esseri viventi sia del REGNO VEGETALE, che del REGNO ANIMALE escluso proprio solo l'Homo Sapiens. Non è vero, anche 5 (cinque) altre specie, che con un disegno ce ne informa un chimico, il dottor Irwin Stone. Ma lasciamo stare, basta ed avanza parlare dell'Homo Sapiens, specie della quale faccio parte anch'io.


Quindi abbiamo dovuto capire che la SPECIE UMANA e poche altre SPECIE animali, l'ACIDO ASCORBICO non se lo AUTOPRODUCONO, ed i motivi si possono solo immaginare, in quanto la certezza del perchè l'abbiamo persa non ci sarà MAI.
Però una certezza esiste, ed è che l'AUTOPRODUZIONE per ogni individuo di TUTTI gli altri esseri viventi esiste, quindi basta questa consapevolezza per capire che questa AUTOPRODUZIONE è importante, altrimenti perchè l'AUTOPROFUZIONE?
Dobbiamo quindi dedurre che se l'ACIDO ASCORBICO causasse anche un solo danno a questi esseri viventi TUTTE queste specie si sarebbero ESTINTE.

L'ACIDO ASCORBICO, è il primo degli "ALIMENTI ESSENZIALI" che sono dichiarati TOSSICI dalle medicine, in quanto stabiliscono che la SPECIE UMANA, mancando della AUTOPRODUZIONE, possa ingoiarne, come da documentazione, SOLO 60 milligrammi al giorno, pari al contenuto di una arancia.
Con i 60 milligrammi è stato fino a poco tempo fa, tanto che sono certo che pochi addetti ai lavori sono stati informati dei 1000 milligrammi di adesso, quindi 1 grammo al giorno, ed ecco che per i medici è ancora valevole oggi giorno il valore di 60 milligrammi al giorno, dimostrando così la DEMONIZZAZIONE da chi si interessa della SALUTE della nostra specie.
Inoltre le informazioni date dalle farmacie e non solo, è CAUSA DI CALCOLI RENALI e non solo.
Tanto che stabilirono una RDA (Razione Massima Raccomandata) per gli adulti, e sono arrivati a stabilire quantità che variano tra i 45 e i 75 milligrammi di ACIDO ASCORBICO (vitamina C) al giorno in quanto con dosi maggiori dichiarano che diventa TOSSICO e causa i calcoli renali ed altro ancora.
Come si può rilevare dalla pagina salvata, fino al 18 marzo 2009 il valore è stato di 60 milligrammi ed aumentato nel tempo fino a raggiungere il valore di 1 grammo odierno.
http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pagi ... 5_file.pdf

dalla pagina:
http://acidoascorbico.altervista.org/Im ... ionerg.htm

Come può esistere una così grande differenza di quantità giornaliera consigliata in 60 milligrammi, in rapporto ai 20 grammi al giorno denunciati dagli SCIENZIATI del secolo scorso, ingoiati da Irwin Stone per più di 50 anni, possono rendere l'idea della IMPOSTA TOSSICITA' di questa polverina bianca da parte di questi personaggi della OMS. Irwin Stone su un suo libro scrive:
"I mammiferi con il gene intatto del GLO posseggono anche un meccanismo biochimico ereditario di feedback, che aumenta la sintesi di acido ascorbico da parte del fegato in risposta alle varie tipologie di stress. Questo meccanismo di feedback fu un’importante fattore nell’assicurare ai mammiferi la sopravvivenza e la dominazione sulla terra negli ultimi 165 milioni di anni di evoluzione. Alcuni miei recenti studi indicano come alcuni grandi gruppi di mammiferi si estinsero durante questo periodo, in quanto incapaci di produrre una dose giornaliera sufficiente di acido ascorbico che avrebbe garantito loro la sopravvivenza. L’Homo Sapiens ha pagato un forte tributo in termini di decessi, malattie e debolezze durante gli ultimi milioni di anni di evoluzione, cercando di sopravvivere senza i benefici derivanti dal gene intatto del GLO. Considero l’”Homo” come il mammifero più a rischio, prevedendo la sua estinzione nel ventunesimo secolo a causa dell’inquinamento da sovrappopolamento, a meno che non decida di prendere in mano il proprio destino evolutivo e si trasformi nella sua robusta sottospecie, l’Homo Sapiens Ascorbicus. Leggete i miei documenti sull’”Homo Sapiens Ascorbicus”; ne ho pubblicati diversi sin dal 1979.
Vorrei mostrarvi a questo punto un campione di tre provette. La prima contiene la quantità di acido ascorbico che un essere umano di 70 kg produce giornalmente nel suo fegato. La provetta è vuota. La seconda è piena per più della metà di acido ascorbico, ovvero contiene 13.000 milligrammi ( 13 grammi ) che una capra di 70 kg, in condizioni normali, produce giornalmente nel suo fegato. In condizioni di stress la provetta non sarebbe abbastanza capiente da contenere tutto l’acido ascorbico prodotto. La terza piccola provetta contiene l’attuale RDA di acido ascorbico, 60 milligrammi appena sufficiente per coprire la base della provetta. Questa è l'assunzione giornaliera per adulti umani del peso di 70 kg raccomandato dai nutrizionisti, dai fisici e dal Consiglio per l’ Alimentazione e la Nutrizione dell’Accademia Nazionale delle Scienze di Washington. La mia dose giornaliera raccomandata di acido ascorbico si avvicinerebbe molto a quella sintetizzata quotidianamente dai mammiferi con il gene del il GLO intatto. In condizioni di stress le dosi devono essere incrementate Ho preso per molti anni circa 20 grammi di acido ascorbico giornalmente, oltre trecento volte l’attuale RDA, godendo sempre di ottima salute per tutto il periodo. Nelle mie pubblicazioni del 1983 relative agli effetti del regime mega-ascorbico sull’invecchiamento e sulla sindrome di Alzhaimer, cito come esempi lampanti del potere che l’acido ascorbico ha nel mantenere una lunga e sana vita attiva, senza malattie, i miei vecchi amici e colleghi: Albert Szent-Gyorgyi (età 91); Linus Pauling ( età 83); Frederick Klenner (età 77); me stesso (età 77). Stanno tutti lavorando ancora sodo e nessuno mostra la minima traccia di Alzhaimer.
http://digilander.libero.it/genfranco/I ... 50anni.pdf

Ora sapendo che secondo TUTTE LE MEDICINE faccio parte di quell'UNICA SPECIE il cui corpo si AUTOPRODUCE PRODOTTI VELENOSI. Questi prodotti dichiarati VELENOSI le MEDICINE li chiamano "integratori" mentre noi li chiamiamo "ALIMENTI ESSENZIALI" in quanto molti sopratutto AUTOPRODOTTI, ma anche contenuti nei CIBI NATURALI che con le industrie non hanno nulla a che fare.
Senza contare che dato che il mio medico pur chiamandoli "integratori" mi fà fare l'esame del sangue di alcuni, come primo passo quando mi reco da lui per un disturbo appena iniziato, quindi con questo atto dichiara che questi da lui chiamati "integratori" SONO IMPORTANTI PER LA MIA SALUTE, il peggio per me prò è che dovrei ammettere che nel mio sangue circolano da SEMPRE degli "integratori, conoscendo il significato della parola "integratori".
Il pegggio però, è che mio padre GENERANDO quello spermatozoo che mi ha dato la vita, dovrei ammettere che lo ha FENERATO NEGLI "integratori".
Quando l'ho scoperto me ne sono vergognato tanto che ho deciso di chiamarli
"ALIMENTI ESSENZIALI" scritto a lettere maiuscole e tra virgolette, poichè fino a prova contraria in questi personalmente sono stato GENERATO, e voi?
Avendo certezza che però questi "integratori" sono AUTOPRODOTTI anche da TUTTE le altre specie viventi in quanto siamo provenienti da una unica fonte, siamo obbligatoriamente FRATELLI, quindi per vivere dobbiamo AUTOPRODURCI TUTTI, parte di questi "ALIMENTI ESSENZIALI", mentre per i non autoprodotti dobbiamo ottenerli dalle altre specie viventi, grazia alla frase "CATENA ALIMENTARE", che vuol dire che il VEGETALE ingoia l'ANIMALE e l'ANIMALE ingoia il VEGETALE.
Anche questo non lo determino personalmente, e l'ho già scritto su diverse pagine e lo ripeto affinchè chi non lo ha letto lo legga e lo capisca ora, ma lo determina il fatto che durante la EVOLUZIONE vi fu la GRANDE SEPARAZIONE in REGNO VEGETALE e in REGNO ANIMALE, della quale io ed il leone facciamo parte.
Oh, ma allora secondo LE MEDICINE, come sarà che solo la mia specie si AUTOPRODUCE dei VELENI, mentre il leone NO?
Cosa sarà successo durante questa EVOLUZIONE alla specie umana affinchè questo animale possa VIVERE CON DEI VELENI che circolano nel mio sangue, ingoiandomi?
Questo non riesco proprio ad ammetterlo in quanto NON PUO' ESISTERE.
A me pare un PARADOSSO o LE MEDICINE dichiarano il FALSO?
Lo dico in quanto secondo la "CATENA ALIMENTARE" (non inventata da me ma da >Madre >Natura ed adattato dalla EVOLUZIONE), in quanto uomo ONNIVORO, TUTTE le altre specie dovrebbero essere CIBO per la specie umana, che se fosse VERO quanto dichiarano LE MEDICINE, l'unica specie, quella UMANA, NON potrebbe essere CIBO degli altri esseri viventi, ne del REGNO VEGETALE ne del REGNO ANIMALE in quanto VELENOSO.
E' vero che al mondo vi sono delle specie che si AUTOPRODUCONO VELENO, ma questo NON circola nel loro sangue, quindi non fà parte dei loro "ALIMENTI ESSENZIALI", ma è quello specifico VELENO che per quella specifica specie, durante la EVOLUZIONE, ha ritenuto fosse necessario alla loro difesa personale individuale.
Quindi non centrano gli "integratori" o "ALIMENTI ESSENZIALI"
Fissato come base questo, ora procediamo a chiarire quali sono gli altri "ALIMENTI ESSENZIALI" sono dichiarati VELENOSI dalle MEDICINE, e che quindi fanno parte di me, e che quindi possono far morire quel leone che abbia la disgrazia di ingoiarmi.
Devo fissare che quelli che sono AUTOPRODOTTI dalla specie umana lo sono AUTOPRODOTTI anche da TUTTE le altre specie viventi sul pianeta terra.
Primo fra tutti, come sopradetto, l'ACIDO ASCORBICO, denominato dalle MEDICINE: vitamina C.
Ma non basta, un fatto che ritengo importantissimo e che smentisce LE MEDICINE è che nel lontano 1937 fù proprio LA MEDICINA di allora a dare il Premio Nobel per la MEDICINA al chimico Albert Szent-Gyorgyi (1893-1986) in quanto isolò questa polverina dai peperoni piccanti, il quale la chiamò ACIDO ASCORBICO, ma allora non vi sembra che questi individui hanno memoria corta?
Albert lo fece legando indissolubilmente questa polverina alla malattia lo SCORBUTO, infatti devo far notare che questo Premio Nobel gli è stato dato della medicina, e guadacaso NON per altra motivo ma PER LA MEDICINA in quanto era l'unico prodotto che GUARISCE la peggiore e terribile malattia al mondo DA SEMPRE, dell'Homo Sapiens; LO SCORBUTO
La parola ACIDO perchè ha il gusto acre del limone, mentre se alla parola
ASCORBICO
togli la prima lettera A e le ultime tre lettere ICO, ti rimane
SCORB
che aggiungendo UTO ti viene la parola
SCORBUTO.
Quindi ha LEGATO indissolubilmente la malattia lo SCORBUTO alla polverina da lui isolata.
Ma alla MEDICINA del periodo questo non stava bene, in quanto TUTTI avrebbero saputo, e che quindi chi era malato di SCORBUTO, ingoiando l'ACIDO ASCORBICO sarebbe guarito o l'avrebbe prevenuto ingoiando la quantità necessaria a questo scopo..
Ma se la gente guariva, loro cosa sarebbero stati a fare? a divertirsi lasciandosi scappare delle occasioni indicibili per la MALATTIA UMANA? Loro avevano già le idee dei vaccini e nel contenpo DIMINUIRE LA POPOLAZIONE MONDIALE, un fine ancora in auge ai nostri tempi, tanto che è ora dichiarato apertamente.
Ecco che allora in quel momento le diedero il nome "vitamina C", rendendo questo ACIDO ASCORBICO un bandito e rendendo questa polverina UN ANONIMO, difatti tutti sanno che vi è la vitamina C da molti anni, ma a nessuno viene in mente di capire cosa sia ed a cosa serva.
Quindi riguardo al'ACIDO ASCORBICO, concludo che almeno è UN MEDICINALE, ma siamo certi che guarisca SOLO LO SCORBUTO?
Cosa guarirà altro?
Mentre i "principi attivi" come i vaccini che tu ADORI, nessuno di loro ha MAI GUARITO NULLA, ed anche solo per il fatto del FOGLIO ILLUSTRATIVO allegato ad ogni confezione, che leggendo tutte le controindicazioni descritte, non posso che definirli VELENO.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... filide.htm

Eppure LE MEDICINE hanno fissato per molti anni che la quantità giornaliera raccomandata di ingoiare sia stata di 60 milligrammi, che questo è per chi sà della esistenza dell'ACIDO ASCORBICO, in quanto chi non lo sà, non sono loro ad informare che esiste ed è INDESPENSABILE per chi vuole vivere in SALUTE.
Mi permetto di elencare ora quali sono gli altri "ALIMENTI ESSENZIALI", "integratori", dichiarati dalle medicine VELENOSI.
Dopo l'ACIDO ASCORBICO, la vitamina D3 COLECALCIFEROLO, che se il valore nel sangue supera un certo valore 100 (cento) ng/ml ne è dichiarata la TOSSICITA', seguiti dal FLUORO, che gli articoli del web lo dichiarano altrettanto VELENOSO, cercando di spacciarlo per FLUORURO DI SODIO, il VERO VELENO, scarto della lavorazione dell'alluminio che dovrebbe essere smaltito e che invece finisce nella bocca degli umani e non solo col dentifricio, ma con tutto ciò che le farmacie forniscono dedicati alla bocca umana, Anche i cevingum contengono questo FLUORURO DI SODIO.
Continuiamo con l'elenco, il CLORO anch'esso dichiarato VELENOSO dalle industrie delle acque in bottiglia per i loro interessi di vendita, con il tacito consenso della medicina, che dicono che lo mettono nelle acque di rubinetto, ma di stare attenti perchè messo nelle piscine nelle quali ci si potrebbe AVVELENARE, ma che in effetti potrei ingoiare tutta una piscina, in quanto dichiarato dalla R.G.R. sopra messa che dichiara il CLORO che si può ingoiare giornalmente è SENZA LIMITI, smentendo chiaramente la TOSSICITA' di questo "ALIMENTO ESSENZIALE". <però questo le persone normali non lo sanno.
Per continuare la lista, ecco il SILICIO ORGANICO, che però lo si trova sul mercato, seguito dallo sconosciuto ed introvabile sul mercato ACIDO ABSCISSICO, che se ingerito giornalmente NON esisterebbe più il DIABETE nell'umanità. Vi sembra mai possibile questo? e dove starebbero le industrie farmaceutiche senza l'introito giornaliero ottenuti con le loro FALSITA'?
Un altro "ALIMENTO ESSENZIALE" il BORO del quale la pagina ne descrive i benefici:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... /boroc.htm

dalla pagina:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... LENOSI.htm

Oggi ci dedichiamo a quanto è perfetto il mondo e non può essere diverso, che se fosse il contrario non esisterebbe più la vita.
Riguardo a questo, vorrei dimostrarlo senza paura di smentite.
Nel frattempo vorrei smentire il detto di "un tanto al kg" che è perfettamente FALSO.
La dimostrazione pratica ce la fornisce il fatto che una certa quantità di specie delle quali le galline, come tutti i volatili, per poter produrre le uova per la CONTINUAZIONE DELLA LORO SPECIE, hanno a che fare con quantità di CALCIO non indifferente rispetto al loro peso, che se causasse loro danni, le specie citate si sarebbero ESTINTE da sempre.
Questo dimostra ampiamente che questo detto è FALSO, ma è stato inventato per ingannare i CREDULONI, ed avvelenarli adducendo che i veleni un tanto al kg. non causano danni.

Ora parto dal fatto che con mia moglie Franca ingoiamo ogni mattina due uova, senza contare i giorni che ne mangiamo altri a pranzo o a cena.
In proposito, non avendo mai avuto bisogno di personaggi della medicina che si dedicano alla alimentazione umana, ho però letto i loro consigli i quali scrivono di non superare le due uova alla settimana se si vuole mantenere la SALUTE.
Il motivo per il quale non si devono superare questo numero, è che essi sono causa di COLESTEROLO ALTO. Ma anche questo è pienamente FALSO.
Dato che ormai sono 3 (tre) anni che ingoiamo queste fisse uova al giorno con mia moglie Franca dimostriamo con gli ultimi due anni di esame del colesterolo che nonostante tutte queste uova il nostro COLESTEROLO è nella norma, e non solo, ma con un valore sul minimo di riferimento.
"Questi i risultati degli esami del sangue di Franca ritirati in data 22/01/2019
COLESTEROLO 168 mg/dl V.R. < 200
Ora riporto i valori rilevati dall'esame del 14/01/2020:
COLESTEROLO 168 mg/dl V.R. < 200
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... naio20.htm
Questi i risultati degli esami del sangue miei ritirati in data 22/01/2019.
COLESTEROLO 183 mg/dl V.R. < 200
Ora riporto i valori rilevati dall'esame del 14/01/2020:
COLESTEROLO 164 mg/dl V.R. < 200
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... naio20.htm
Noi invece abbiamo trasgredito a questi consigli, tanto che dopo l'asportazione del tumore, proponendomisi uno di questi personaggi, ho rifiutato la sua proposta di assistenza.
Probabilmente mi spettava dato che mi avevano applicato quella MICIDIALE STOMIA.
Fissato questo, continuando a parlare di uova, noi non buttiamo i gusci, ma frullandoli e poi passati i un mortaietto, abbiamo capito che ingoiamo il CALCIO più naturale al mondo: un bel cucchiaino al mattino nel frullato da me preparato..
Logicamente dopo un periodo di 9 (nove), per timore di ingoiarne troppo, abbiamo fatto l'esame del SOLO CALCIO per vedere che questo CALCIO non fosse troppo.
Questi i risultati per Franca:
"Questi sono i risultati di questi esami fatti in data 22/06/2020 per Franca
CALCIO 10 mg/dl V.R. 8.4 - 10,2
Questi sono i risultati di questi esami fatti in data 22/06/2020 per me
CALCIO 9.8 mg/dl V.R. 8.4 - 10,2"
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ugno20.htm

Valori che dimostrano chiaramente che questo da loro detto e scritto è FALSO, come FALSE sono molte atre loro dichiarazioni per la SALUTE UMANA.
Tornando all'originale delle galline e delle loro uova, ma, che si riferisce ad ogni altro animale alato che per la continuazione della specie, lo fanno attraverso le UOVA.
A questo punto mi chiedo:
"COME FARANNO LE GALLINE AD AVERE TANTO CALCIO NEL LORO CORPO OGNI GIORNO, E PER MESI, TANTO DA POTER RICOPRIRE QUESTE UOVA, CHE SE SONO SENZA GUSCIO NON POSSONO ESSERE COVATE.
Ora, quì mi riferisco ad uno SCIENZIATO del secolo scorso Corentin Louis Kervran (Quimper, 3 marzo 1901 – Quimperlé, 2 febbraio 1983) è stato uno SCIENZIATO francese, che in proposito ha fatto delle ricerche sulle GALLINE e sul CALCIO.
La pagina recita:
"Quando Kervran era bambino lo colpì, nella fattoria in cui viveva, il comportamento delle galline. Queste becchettavano in terra argillosa, di schisti e graniti, dove mancava del tutto il calcare. Pure facevano un bell'uovo normale, col suo guscio calcareo.Spesso il ragazzo le vedeva inghiottire avidamente delle pagliuzze di mica: "Ma quando la mamma", racconta "apriva le galline, mi colpiva di non vedere mai nei loro intestini la più piccola traccia di mica". Da dove veniva il calcio? Dove andava la silice?
Divenuto adulto (Kervran si laureò in ingegneria elettronica, e poi si spostò man mano verso studi di biologia), viene mandato nel Sahara dal Ministero francese per cui lavora. Vede uomini che resistono a livelli di calore incredibile.
Ne analizza sudore, urina e feci: trova molto potassio, e invece non trova il cloruro di sodio che essi ingerivano in grandi dosi. Da dove viene il potassio ? Dove è andato il sodio ?
Nel 1955 Kervran è chiamato a risolvere, dal Ministero per l'Igiene industriale, un «giallo» che si ripete nelle lavorazioni di saldatura elettrogena: molti operai muoiono per intossicazione da ossido di carbonio (l'autopsia rivela il CO in quantitativi altissimi), e non vi è CO nell'aria dell'ambiente delle fornaci. Da dove è venuto il mortale ossido di carbonio? [I - continua]
Tra il 1959 e il 1961 Louis Kervran conduce varie ricerche e esperimenti sui comportamenti apparentemente anomali (ved il post precedente) che si osservavano negli organismi viventi e giunge alla conclusione che in quei casi avveniva una trasmutazione atomica, cioè il passaggio da un elemento ad un altro.
-
Nelle fratture si somministra calcio, eppure spesso la decalcificazione perdura. Apportando invece silicio, secondo le esperienze di Kervran, la ricalcificazione avviene nella metà del tempo.
Ciò spiega perché nella fitopratica tradizionale si consigliavano empiricamente tisane di equiseto, vegetale ricco di silico, nelle carenze di calcio.
Con Kervran si apre per la scienza un mondo nuovo, quello della bio-fisica nucleare. Come mai allora, ci chiediamo, a tutt'oggi le sue scoperte non ricevono ancora il riconoscimento e la considerazione che meritano?
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ementi.htm
Un altro articolo in meteria recita:
"In quel periodo la rivista "Scienza e Vita" pubblicò un articolo dal curioso titolo "Le galline con la bomba in pancia". gallina Nel testo si portava all'attenzione del grosso pubblico un notissimo esperimento dello scienziato francese Louis Kervran, a proposito dello strano metabolismo delle ...galline! Kervran sosteneva che le galline (ma anche altri esseri viventi) avessero un metabolismo capace di trasmutare alcuni elementi in altri, e gli scienziati ortodossi ne sostenevano l'assoluta impossibilità dovuta alla terrificante quantità di energia altrimenti necessaria, simile ad una bomba atomica: da cui il titolo scherzoso dell'articolo. Il pezzo suscitò un vespaio di polemiche destinato a durare a lungo, e nonostante l'interesse comunque mostrato dai lettori, scattò una sorta di censura sull'argomento, basata anche sul discredito di chi se ne occupava. Per molto tempo non se ne parlò quasi più, tranne che in ristrette cerchie di fisici e biologi eretici.

Sono passati circa venti anni, e attualmente la Fisica sta cambiando il suo paradigma, ossia la sua stessa impostazione filosofica, orientandosi sempre più verso modelli teorici capaci di inglobare e spiegare anche cose come lo spazio multidimensionale, la fusione fredda, ecc., comprese le trasmutazioni a debole energia di cui qui ci occupiamo. Vediamo di capire di cosa si tratta.

uovo Tutti sappiamo che i gusci delle normali uova degli uccelli contengono molto Calcio. Kervran isolò alcune galline ovaiole in un'area senza alcuna fonte di Calcio, e le sottopose ad una dieta senza contenuto di Calcio. uova senza guscio Dopo alcuni giorni nei quali le uova erano normali, queste iniziarono ad essere prodotte senza guscio, molli, con la sola membrana. Nell'area furono rovesciati dei sacchi contenenti pezzi di mica (la mica comune, detta anche mica muscovite o mica bianca, è un silicato di Potassio e Alluminio). galline che razzolano sulla mica Ed ecco cosa accadde: le galline saltarono eccitate sulla mica, beccandola, raspandola con le zampe e rotolandovicisi sopra. Le uova del giorno dopo e di quelli successivi furono deposte con un normalissimo guscio. Quindi, le galline avevano trasformato qualche elemento della mica, trasformandolo in Calcio! gallina che cova Un esperimento simile, sempre con la stessa mica, fu ripetuto con altri uccelli, per un periodo di 40 giorni, durante i quali la somministrazione della mica venne sospesa tre volte, ed ogni volta le uova tornarono ad essere deposte molli.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ervran.htm
Che parlando di SILICIO che per essere assorbito deve essere SILICIO ORGANICO, la pagina recita:
"PREMESSA
Decine di opere firmate da scienziati e studiosi concordano su un fatto: IL SILICIO ORGANICO E' STRAORDINARIAMENTE EFFICACE PER LA CURA DI MOLTISSIME PATOLOGIE - DALL'INSONNIA ALL'ECCESSO DI COLESTEROLO, DALLA MANCANZA DI DENSITA' OSSEA FINO ALLE RUGHE - è privo di effetti collaterali e sempre più medici e specialisti lo utilizzano e lo prescrivono ai propri pazienti.
Senza il SILICIO molti processi vitali sarebbero impossibili, ma leggendo la prossime pagine, scoprirete che i poteri del SILICIO ORGANICO sono eccezionali e le applicazioni pratiche molto più numerose di quanto si possa immaginare.
Il SILICIO è un alleato prezioso per la salute e il benessere, INDISPENSABILE A QUALSIASI INDIVIDUO NELLA SECONDA META' DELLA VITA, è la risposta ideale a numerose carenze nutritive - inevitabili considerata la vita e l'alimentazione che abbiamo oggi e persino PREZIOSA FONTE DI GIOVINEZZA.
I successi ottenuti dall'utilizzo del SILICIO ORGANICO sono innumerevoli ma il grande pubblico poco o nulla sà di questa incedibile scoperta.
Perchè? Molto probabilmente perchè un prodotto DAVVERO efficace è ANCHE TROPPO SCOMODO.
Perciò dobbiamo fare tutto il possibile per condividere queste informazioni: ci auguriamo che un numero crescente di persone scopra i vantaggi del SILICIO ORGANICO, i suoi straordinari poteri e ne possa beneficiare per conservare o riacquistare benessere.
Il <<segreto>> del SILICIO ORGANICO stà nella sua straordinaria capacità di aiutare l'organismo s difendersi da malattie e virus e nella capacità di stimolare la forza naturale del corpo rigenerando i tessuti. Tutto questo senza scatenare allergie, intolleranze o effetti secondari.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ganico.pdf

dalla pagina:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... minaK2.htm

Quindi, secondo lo SCIENZIATO Kervran in ogni essere vivente avvengono delle TRASUMAZIONI da un elemento in un altro come succede nella POMPA SODIO-POTASSIO, ma che è anche MAGNESIO e CALCIO.
Come possiamo rilevare dall'articolo, onde poter coniugare la parola AUTOGUARIGIONE il corpo vivente DEVE essere in grado di fare TUTTO DI CUI HA BISOGNO PER POTERLO FARE.
La pagina scrive:
"Nel nostro organismo, normalmente avvengono fenomeni di natura elettrica e di natura atomica, sia negli interscambi fra cellula e cellula che all'interno della cellula stessa.
Ogni nostra cellula possiede un equilibrio fra il suo interno ed il suo esterno che si fonda sulla stabilità del potenziale di membrana e sulla regolarità del meccanismo della pompa sodio-potassio.
Tutti gli elementi leggeri (almeno 21) sono essenziali per la vita. Di questi in particolare sono quattro quelli fondamentali: Sodio, Potassio, Calcio e Magnesio.
L'individuo sano possiede:
- tutti gli elementi necessari nella giusta quantità
- un regolare potenziale di membrana e un regolare funzionamento della pompa sodio-potassio
- un sistema immunitario integro ed efficiente
Nell'organismo sano, secondo necessità, si producono, per azione degli enzimi, delle trasmutazioni di un elemento in un altro: il calcio in potassio o in magnesio, il sodio in potassio o magnesio, il magnesio in calcio, il potassio in calcio ecc.. In particolare, l'equilibrio della pompa sodio-potassio è salvaguardato dagli ascorbati dei quattro elementi, cioè dalla salificazione di questi ultimi operata dall'acido ascorbico.
L'organismo equilibrato è in grado di mantenere attivo questo processo e di conseguenza il sistema immunitario preposto a combattere ogni forma di aggressione.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... nzione.htm

Abbiamo rilevato da un articolo che :
"Sono passati circa venti anni, e attualmente la Fisica sta cambiando il suo paradigma, ossia la sua stessa impostazione filosofica, orientandosi sempre più verso modelli teorici capaci di inglobare e spiegare anche cose come lo spazio multidimensionale, la fusione fredda, ecc., comprese le trasmutazioni a debole energia di cui qui ci occupiamo. Vediamo di capire di cosa si tratta."

Ecco per cui posso concludere che per la gallina avere in corpo tanto CALCIO ogni giorno, questo NON PUO' ESSERE un pericolo per lei, ma una NECESSITA' onde poter continuare la sua specie, che in caso contrario non potrebbe farlo

Questo dimostra chiaramente che se questo è per un gruppo di specie che usano lo stesso principio, il CALCIO non può essere un pericolo per nessun altra specie vivente i quali hanno la fortuna di AUTOPRODURSI l'ACIDO ASCORBICO, il quale con :
"Sono passati circa venti anni, e attualmente la Fisica sta cambiando il suo paradigma, ossia la sua stessa impostazione filosofica, orientandosi sempre più verso modelli teorici capaci di inglobare e spiegare anche cose come lo spazio multidimensionale, la fusione fredda, ecc., comprese le trasmutazioni a debole energia di cui qui ci occupiamo. Vediamo di capire di cosa si tratta."
Eco per cui l'essere CARENTI di questo "ALIMENTO ESSENZIALE" ACIDO ASCORBICO, questo è la prima causa di malattia.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... lsodue.htm
.
.


01 mar 2021, 14:22
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 1 messaggio ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)