Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 29 nov 2020, 09:20


Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
 Non è strano che Mario Melis non ottenga i benedici descritt 
Autore Messaggio
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 29 dic 2008, 16:05
Messaggi: 1506
Località: Saluzzo
Messaggio Non è strano che Mario Melis non ottenga i benedici descritt
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... loruro.htm
Per le pagine precedenti o le successive se non le vedi più:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm

Dal gruppo
Cloruro di Magnesio, i veri amici
https://www.facebook.com/groups/892671707425090/

Mario Melis ha condiviso il suo primo post.
Nuovo membro · 19 ottobre 2020 alle ore 19:41

Salve: il magnesio cloruro è superiore a quello citrato? Assumo da mesi quest'ultimo e non ho avuto nessun beneficio tangibile.
Grazie

Genre Franco Ciao Mario Melis, purtroppo, e per ogni cosa, ci hanno insegnato che ci sia il peggio ed il meglio di ogni cosa, quindi il nostro metro è condizionato da questa impostazione. Sicuramente per la specie umana, la regola vale per il CIBO in quanto citando un esempio, vi sono molte varietà di mele o di pere, quindi siamo convinti che anche ciò che fà parte del nostro corpo debba seguire questa regola, ma non è così. ------continua------>

Genre Franco Questo perchè ciò che è parte del nostro corpo corrisponde a formule chimiche in quanto ogni essere vivente è un laboratorio chimico tra i più complessi, ed è per questo che noi, esseri umani, li conosciamo grazie alle scoperte di ricercatori chimici.Un esempio è l'ACIDO ASCORBICO, isolato nel 1931 dal chimico Albert Szent-Gyorgyi. ------continua------>

Genre Franco Per questa scoperta, ottenne poi il Premio Nobel per la medicina nel 1937. Infatti la formula chimica dell'ACIDO ASCORBICO, è C6H8O6, e così per ogni altro componente del nostro SANGUE, quindi nel SANGUE di ogni specie ANIMALE e nella LINFA di ogni specie VEGETALE. La riprova più chiara ce la dà il nostro medico in quanto i valori di questi li richiede ad un laboratotio chimico. ------continua------>

Genre Franco Ecco per cui non può esistere il meglio od il peggio, ma SOLO la purezza. Infatti sul libro di Linus Pauling l'avviso che si possono adulterare con aggiunte di prodotti vari. Ecco che allora invece di dire "superiore o minore" o "megliore o peggiore" dobbiamo sperare nella onestà di chi li fornisce. Chiarito questo ora passiamo alle forme di MAGNESIO che sono molte. La forma più conosciuta è il magnesio supremo, ma molte altre tra le quali il CLORURO DI MAGNESIO. continua------>

Genre Franco Di queste forme però l'unica forma esistente in natura è il CLORURO DI MAGNESIO, che troviamo sia sulla terraferma che nelle acque di mare ed oceani. Quindi in queste acque la maggior quantità di questa forma di magnesio: CLORURO DI MAGNESIO. Ho, ma allora non vi è la forma "superiore o minore" o "meglio o peggio" ma la forma giusta o meno per il nostro corpo. E come possiamo definirlo? ------continua------>

Genre Franco E quì ci viene in aiuto un fatto incotrovertibile, ed è quello che in queste acque vivono la maggior quantità di specie viventi, sia ANIMALI che VEGETALI, le quali nel CLORURO DI MAGNESIO, CI NASCONO, CI VIVONO TUTTA LA LORO VITA ed alla fine CI MUOIONO. E' naturale che nessuno di loro possa essere ALLERGICO al magnesio o possa soffrire di IPERMAGNESEMIA, che se così fosse, in quete acque non ci sarebbe più la vita. ------continua------>

Franco Genre Fissato questo ora, seguendo quanto è la esperienza del professor Pierre Delbet che fu il primo a scoprire questo CLORURO DI MAGNESIO nel 1915, durante la prima huerra monfiale, lo ingoiò,e lo dtudiò per molti anno insieme ai suoi colleghi lasciandone chiare tracce, ma di cui la medicina non ne volle tenere conto e ormai sappiamo tutti il perchè. ------continua------>

Franco Genre Su uno dei tanti libri che questa avventura la raccontano, uno dei quali addirittura Lorenzo Acerra, scrittore molto conosciuto e seguito del quale riporterò sotto quanto scrive di questa scoperta, leggiamo:"Pierre Delbet: una scoperta audace.
Dobbiamo al professor Pierre Delbet la scoperta delle straordinarie virtù curative e preventive del CLORURO DI MAGNESIO. Bisogna sottolineare che qui non si tratta affatto di semplici ipotesi di lavoro, cogitazioni fumose senza altro fondamento che cercare di far colpo: certo che no! I risultati ottenuti con la terapia magnesiaca del professor Pierre Delbet poggiano su fatti scientifici basati su un'osservazione meticolosa.
Nato nel 1861, il professor Pierre Delbet per più di trent'anni di carriera fu quello che si definisce un "BARONE". La sua carriera in ambito medico fu esemplare: intermista in ospedale, primario responsabile della formazione degli altri medici in clinica, docente ordinario universitario, poi chirurgo in ospedale, premiato a più riprese dalla facoltà di Medicina e dalla Accademia di Medicina di Parigi di cui divenne membro, autore di importanti testi che furono capisaldi autorevoli di rifinimento. Morì nel 1957 a 96 anni compiuti. Tutto ciò indica che quest'illustre medico non aveva nulla del ciarlatano, ma le idee nuove sono accolte molto raramente come meriterebbero, sopratutto in ambito medico.

pagina 9/51------il caso aiuta e ci dà entusiasmo nel nostro lavoro
Il caso spesso aiuta a sistemare le cose nel modo opportuno, come accadde all'improvviso nelle circostanze che egli descrive in questi termini: "Ricordo con precisione come una delle date importanti della mia vita, il giorno, il momento in cui per la prima volta lo somministrai per bocca". Nel suo reparto all'ospedale Necher c'era un ferito grave che rifiutava le iniezioni. Così suggerì di somministrargli la soluzione per via orale. La sorvegliante e le due infermiere presenti sorrisero:
"perchè ridete?" domanda loro.
"Lo prendiamo tutte", risponde Madame Boivin, la sorvegliante.
"E perchè?"
"Ci dà entusiasmo nel nostro lavoro!".
"Ma che cosa vi ha dato l'idea di prenderlo?"
"Abbiamo notato che i malati ai quali veniva iniettato provavano una sorta di benessere. Allora abbiamo provato a berlo e ci ha prodotto lo stesso effetto!".
E' dovuta a questo caso fortuito l'estensione del metodo citofilattico.
Egli si mette a somministrarlo a tutti i feriti del proprio reparto. Ne assunse anch'egli e lo dà a tutto il suo entourage sia familiare sia professionale. Sono tutti unanimamente entusiasti della sensazione di euforia, di energia, di resistenza alla fatica che provavano prendendo quello che tutti chiamavano "la loro droga". La notizia si sparge in un lampo, e gli procura una ricca messe di fatti che non si aspettava e che gli ispirano nuove ricerche.
"Tutto ciò mi portò a studiare l'azione dei sali di magnesio sulla narcosi cloroformica, sulle avitaminosi, sull'anafilassi, sulla secrezione, sull'eliminazione e sulle proprietà della bile, sull'acidificazione dell'urina", così importante nel cancro.
continua------>

Franco Genre Mentre sulla forma di magnesio più indicata per la vita di ogni essere vivente, sia ANIMALE che VEGETALE sullo stesso libro leggiamo:"pagina 11/51------differenza del cloruro alle altre forme (carbonati)
Delbet aveva già sperimentato l'assunzione di dolomia per questo tipo di problema. ma senza ottenere risultati (la dolomia è un carbonato doppio di magnesio e calcio). La prosecuzione delle ricerche provò che l'azione del CLORURO DI MAGNESIO o delle DELBIASE era dovuta probabilmente non allo ione magnesio, ma alla molecola salina (il CLORURO). Esiste una grande differenza tra il carbonato e i sali alogenati! Egli potè constatare anche che, mentre i carbonati accelerano l'evoluzione di tumori neoplastici o delle lesioni precancerose, il CLORURO DI MAGNESIO, come la DELBIASE, ne arresta lo sviluppo e spesso li fa persino regredire.
I suoi numerosi esperimenti (ahime, sugli animali) prendendo quindi di mira la prevenzione e l'evoluzione di tumori innestati. I risultati, nettamente favorevoli, provano che è possibile rallentare l'evoluzione dei tumori saturando l'organismo di questi sali alogeni di magnesio, La loro azione sulla cellula neoplastica è indiscutibile. Tali fatti clinici gli permisero di attribuire ai sali alogenati di magnesio (CLORURO DI MAGNESIO e DELBIASE) un'azione preventiva contro il cancro.
Egli d'altra parte sottolinea che il CLORURO DI MAGNESIO non dev'essere considerato come tossico per la cellula neoplastica. In realtà "tutto quello che vive ha bisogno di magnesio, tanto le cellule neoplastiche quanto quelle sane". L'azione dei sali di magnesio, infatti, è citofilattica, vale a dire che essi aumentano la resistenza e l'attività delle cellule, ripristinando il buon funzionamento cellulare quando questo è compromesso da una qualsiasi patologia.
continua------>

Franco Genre Quindi scopriamo che l'unica forma di magnesio che combatte il tumore è proprio il CLORURO DI MAGNESIO ed ora noi ne capiamo ancje il perchè, che è in quanto questa forma è l'unica esistente in grande quantità sul nostro pianeta, mentre le altre dorme sono prodotte dal piccolo chimico. Ecco perchè tu Mario Mara Melis, non ottieni risultati ingoiando la forma di magnesio citrato. ------continua------>

Franco Genre Quindi scopriamo che l'unica forma di magnesio che combatte il tumore è proprio il CLORURO DI MAGNESIO ed ora noi ne capiamo ancje il perchè, che è in quanto questa forma è l'unica esistente in grande quantità sul nostro pianeta, mentre le altre dorme sono prodotte dal piccolo chimico. Ecco perchè tu Mario Melis, non ottieni risultati ingoiando la forma di magnesio citrato. ------continua------>

Mario Melis Franco Genre magnesio cloruro esaidrato: è queata la forma corretta?

Franco Genre Ciao Mario Melis, la forma è questa e se lo vuoi acquistare con uno sconto immediato del 10% leggi questa pagina dove trovi anche le regole del gruppo: il link post fisso per CLORURO DI MAGNESIO
https://www.facebook.com/groups/8926717 ... 940563887/
continua------>

Franco Genre Che ritornando al libro citato continuamo a leggere;"pagina 16/51------altre affezzioni tipo influenze ecc.
Avvenne lo stresso per l'influenza e le affezzioni respiratorie: pleurite essudativa, bronchite, pertosse, asma, bronchite cronica, enfisema, raffreddore da fieno e altre. Egli potè sperimentarlo, tra le altro occasioni, durante la grave epidemia di influenza dell'inverno 1935 che mietè tante vittime: molte persone morirono di broncopolmonite influenzale. Nel frattempo, le persone curate con il CLORURO DI MAGNESIO si rimisero tutte in breve tempo.
ciononostante......
A dispetto delle prove presentate, degli studi effettuati, delle numerose testimonianze di pazienti guariti e di medici che hanno utilizzato il metodo, il dottor Neveu dovette subire incessanti critiche, maldicenze, falsità e attacchi iniqui da parte dei rappresentanti della medicina "UFFIUCIALE". Quando morì, prostrato dalla lotta incessante per salvare bambini altrimenti condannati, almeno aveva avuto la soddisfazione di sapere che il CLORURO DI MAGNESIO si sarebbe venduto regolarmente in tutte le farmacie. Fortunatamente è ancora oggi così e stà a noi fare in modo che continui ad esserlo a lungo!!

Nota personale:
Ecco perchè su internet e su tutti i siti di parte si legge una dose IRRISORIA di 33 grammi per litro, la tazzina e l'età. Tutto questo CONSIGLIATO non è mai fatto per NULLA.
Penso, ma ne sono certo che questa lotta con la MEDICINA UFFICIALE non avrà mai fine, però noi sapendolo potremo sempre comportarci in modo favorevole a noi aumentando le dosi fino ad ottenere lo scopo di cui ci prefiggiamo: LA NOSTRA SALUTE.

pagina 18/51------mancanza ed apporto mancante
Li ritroviamo allo stato naturale in molti vegetali (frutta, verdura, cereali...) e in ogni tipo di complesso organico. Ma la coltivazione intensiva e la raffinazione eccessiva degli alimenti di base, come pane, farine, cereali, oli, sale ecc. hanno diminuito la percentuale e spesso hanno persino eliminato ogni traccia si questi sali, pur tanto necessari al nostro metabolismo. La loro assenza totale è incompatibile con la vita stessa e la loro carenza crea disturbi di vario tipo che scompaiono nel preciso momento in cui ci completa il corretto apporto alimentare quotidiano, o con le assunzioni quotidiane.
Nei nostri paesi civili la maggior parte della gente soffre di carenza magnesiaca quasi totale. Non stupiamoci dunque se l'assenza di questo indispensabile catalizzatore crea tanti danni.
Eppure il rimedio è semplice: bisognerebbe aggiungere sistematicamente CLORURO DI MAGNESIO o BELBIASE nella nostra alimentazione. Certo, il suo sapore sgradevole ci scoraggia dal farlo e ce lo fa considerare una medicina, benchè in realtà vada visto come ALIMENTO. Per tale ragione non ha alcuna controindicazione reale, a dispetto dei preconcetti.

pagina 18/51------anche per i bambini
Resterete sorpresi di vedrete i vostri figli abituarsi meglio di voi a questo trattamento: dopo le prime dosi, saranno loro stessi a chiedervi quando si sentiranno "£uno straccio".
Spiegate loro i vantaggi del trattamento: "Vedrai, ti sentirai meglio in pochissimo tempo e potrai andare fuori a giocare prestissimo", "se mandi giù questo non avrai bisogno di punture" )va benissimo con i piccoli che di norma seguono terapie antibiotiche) ecc.
Avvertiteli del gusto sgradevole, giocate con loro a chi di voi due farà la boccaccia più bella..... e promettete un cucchiaino di miele, per esempio, dopo l'assunzione: il cattivo sapore si attenuerà all'istante. Quando i vostri bambini avranno verificato i risultati, si comporteranno come molti altri: diventeranno "elogiatori" del prodotto con i piccoli amici e riceverete sicuramente qualche telefonata da genitori curiosi di sapere di cosa si tratta!

pagina 21/51------per i neonati
In base all'età, si somministra loro la soluzione di CLORURO DI MAGNESIO con il contagocce, con un cucchiaino da caffè o con un cucchiaio da tavola, mantenendo gli stessi intervalli sopracitati.
NB Non esitate a diminuire le dosi in caso di disturbo intestinale prolungato, perchè non è quest'ultimo lo scopo perseguito. Anche se tale reazione è normale e spesso salutare all'inizio del trattamento, non è necessario mantenerla nel tempo: il fine principale è quello di nutrire le cellule per aumentare la loro resistenza all'infezione.

pagina 22/51------controindicazioni zero
Nè il professor Delbet, nè il dottor Neveu e tanto meno i loro successori hanno mai constatato intolleranza o reazioni negative al trattamento con la soluzione di CLORURO DI MAGNESIO o con la DELBIASE, che, ricordiamo, devono essere considerati non come medicine, ma come un integratore alimentare. Come afferma il dottor Neveu, "LA PAURA DI CAUSARE UNA NEFRITE NON DEVE IMPEDIRE L'USO DEL CLORURO DI MAGNESIO. NON HO MAI RISCONTRATO CASI DEL GENERE FRA I NUMEROSISSIMI MALATI AI QUALI HO FATTO
SEGUIRE LA TERAPIA MAGNESIACA".
Anche nei casi di ipertensione non è mai stata riscontrata alcuna situazione di aggravamento.

pagina 45/51------conclusioni e per animali
Le precedenti indicazioni degli si terapeutici e preventivi del CLORURO DI MAGNESIO non si limitano a pochi casi citati. Esse tuttavia valgono come esempi - dalle patologie più gravi a quelle più benigne - per consentirvi di imparare a utilizzare questo meraviglioso alimento. SOPRATUTTO NON CREDETEMI SULLA PAROLA, SAREBBE UN GRAVE DANNO. FATENE ESPERIENZA PERSONALMENTE: QUESTA PARLERA' DA SE'.
????????? per animali ???????
D'altronde, sarebbe un peccato non menzionare le possibilità che offre il metodo citofilattico al CLORURO DI MAGNESIO nell'uso veterinario. Per maggiori dettagli, fate riferimento ala breve guida MEDECINES DOUCES POUR ANIMAUX, nella quale troverete esposto questo metodo, come anche altri di cure naturali che possono essere eventualmente associati.
http://digilander.libero.it/genfranco/I ... gnesio.pdf
continua------>

Franco Genre Riportando la esperienza del professor Pierre Delbet, Lorenzo Acerra scrive:"pagina 62
La vita, ogni forma di vita, è nata nel mare tanti milioni di anni fa. Il DNA di esseri viventi per conservarsi e moltiplicarsi ha deciso, nel salgemma marino cristallizzato, di costruire una macchina basata su un unico programma di fondo, "il mantenimento dei sani livelli di MAGNESIO nei vari androni della cellula".
Il nostro corpo è quella macchina
Abbiamo sempre bisogno, sopratutto nelle strutture di basi cellulari, di attingere al sale più prezioso di cui è prodigo l'oceano. Il nostro cordone ombellicare con l'oceano è solo apparentemente spezzato.
La salinità dell'interno della cellula dipende dal MAGNESIO, non solo perchè esso è guardiano dei canali ionici della cellula, ma anche perchè il passaggio diretto attraverso la pareti (che riguarda l'acqua ed in maniera notevolmente più ridotta altre sostanze) dipende dal contenuto di MAGNESIO della cellula, cioè da quell'esercito di "soldati semplici" che nella descrizione precedente poteva sembrare avere un ruolo marginale. E invece l'organismo umano è tutto un gioco di micro-processi osmotici ed è per questo che la supplementazione di CLORURO DI MAGNESIO in un organismo carente, spesso si traduce in un sostanziale ringiovanimento.
L'acquisizione di acqua e la ritenzione al livello giusto nella cellula è una questione di presenza di forze osmotiche, cioè di MAGNESIO. Il CLORURO DI MAGNESIO ha un rapporto particolare con l'acqua, tanto è vero che, potete vederlo con i vostri occhi, attirerà acqua dall'aria in breve tempo. Cambiando la situazione osmotica di una cellula, gli scienziati sono riusciti ad ottenere un afflusso corretto di acqua al suo interno e dunque un flusso rigenerativo in cellule precedentemente invecchiate. Alterazioni della situazione osmotica si verificano man mano che un organismo subisce un impoverimento di MAGNESIO.
http://digilander.libero.it/genfranco2/ ... acerra.htm
continua------>

Franco Genre Ed ora per farti capire meglio la importanza di questo CLORURO DI MAGNESIO ti riporto quanto ho scritto sulla pagina: "Devo farti notare che questo Premio Nobel è stato dato dai CERVELLONI della medicina, e guadacaso NON per altra motivo ma PER LA MEDICINA in quanto era l'unico prodotto che GUARIVA la malattia terribile del momento; LO SCORBUTO
E fu lui a dare questo nome alla polverina bianca che aveva isolato chiamandolo ACIDO ASCORBICO.
La parola ACIDO perchè ha il gusto acre del limone, mentre se alla parola
ASCORBICO
togli la prima lettera A e le ultime tre lettere ICO, ti rimane
SCORB
che aggiungi UTO ti viene la parola
SCORBUTO.
Quindi ha LEGATO la parola SCORBUTO all'ACIDO ASCORBICO.
Ma ai CERVELLONI della medicina questo non stava bene, in quanto TUTTI avrebbero saputo che chi era malato di SCORBUTO, ingoiando l'ACIDO ASCORBICO guariva.
Ma loro cosa stavano a fare? a divertirsi lasciandosi scappare delle occasioni indicibili?
Ecco che allora in quel momento le diedero il nome "vitamina C", rendendo questo ACIDO ASCORBICO una bandito e rendendo questa polverina UN ANONIMO, difatti tutti sanno che vi è la vitamina C, ma a nessuno viene in mente di capire cosa sia ed a cosa serva.
Quindi riguardo al'ACIDO ASCORBICO, concludo che almeno è UN MEDICINALE, ma siamo certi che guarisca SOLO LO SCORBUTO?
Cosa guarirà altro?
Mentre i "principi attivi" come i vaccini che tu ADORI, nessuno di loro ha MAI GUARITO NULLA, ed anche solo per il fatto del FOGLIO ILLUSTRATIVO, leggendo tutte le controindicazioni descritte, non posso che definirli VELENO.

Ora invece vorrei parlarti un secondo del CLORURO DI MAGNESIO, altro prodotto da te DEMONIZZATO.
Sono certo che tu, nella tua vita sei andata molte volte al mare, entrando in acqua, ma sono certo che non ha mai letto che un individuo si sia mai INFETTATO, vero?
Certo, MAI, anche perchè se così fosse nei mari NON ESISTEREBBE PIU' LA VITA sia in ANIMALI chi in VEGETALI.
Oh, ma allora in queste acque SATURE di CLORURO DI MAGNESIO, che proprio in loro esiste la maggior parte di questo su madre terra, NON POSSONO VIVERE i VIRUS, BATTERI, FUNGHI ecc.
Quindi non posso che concludere che allora ingoiando COSTANTEMENTE CLORURO DI MAGNESIO, INGOIO IL VACCINO NATURALE SENZA FOGLIO ILLUSTRATIVO (BUGIARDINO).
E ti faccio notare che ogni individuo nel CLORURO DI MAGNESIO ci nasce, ci vive tutta la sua vita ed alla fine ci muore, guardacaso senza essere MAI allergico al MAGNESIO, oppure soffrire di IPERMAGNESEMIA, che se così fosse nei mari non ci sarebbe più la vita.
Quindi lasciamo a te i vaccini a cui ti riferisci tu in quanto VELENO PURO. http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... nozomi.htm Continua------>

Franco Genre
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... loruro.htm
.
.


26 ott 2020, 11:26
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 1 messaggio ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)