Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 24 nov 2020, 00:44


Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
 Anche Paola Cappelli apre un discorso interessantissimo che 
Autore Messaggio
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 29 dic 2008, 16:05
Messaggi: 1504
Località: Saluzzo
Messaggio Anche Paola Cappelli apre un discorso interessantissimo che
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... opausa.htm
Per le pagine precedenti o le successive se non le vedi più:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm

Anche Paola Cappelli apre un discorso interessantissimo che è la OSTEOPOROSI

Dal gruppo
Cloruro di Magnesio, i veri amici

Paola Cappelli ha condiviso il suo primo post.
18 agosto alle ore 23:10
Qual è il magnesio più adatto x le donne che sono in menopausa?
20Genre Franco, Gisal Rica e altri 18
Commenti: 24Condivisioni: 3
Mi piace
Condividi
Commenti

Cinzia Di Nicolò
Cinzia Di Nicolò Magnesio supremo
1

Mi piace
· 23 h

Genre Franco
Genre Franco Ciao Paola Cappelli, in commercio trovi parecchie forme di magnesio, ma l'unica esistente in natura sul pianeta terra è il CLORURO DI MAGNESIO. E' sulla terraferma, perchè ne hanno bisogno anche gli esseri viventi del REGNO VEGETALE oltre che del REGNO ANIMALE, ma la maggiro quantità è nei mari ed oceani. ------continua------>
5

Mi piace
· 23 h

Silvana Ferrari
Silvana Ferrari
GIPHY
1

Mi piace
· 23 h

Genre Franco
Genre Franco Quindi come avrai capito non c'entra nulla la menopausa che purtroppo viene FALSAMENTE colpevolizzata dalla medicina come causa della OSTEOPOROSI, che invece la vera causa di questa malattia comincia in tenera età con il FLUORURO DI SODIO dei dentifrici: ------continua------>

Mi piace
· 23 h

Genre Franco
Genre Franco Al riguardo del FLORO ed FLUORURO DI SODIO dei dentifrici, due articoli completamente differenti, la pagina recita: "Anche in questo articolo che considero di un certo spessore, involontariamente si passa dal FLUORO che ho nel mio sangue al FLUORURO DI SODIO, usato come veleno per i topi, come se fossero lo stesso prodotto.
Per fortuna la chimica mi viene in aiuto e smentisce chiaramente che questi due prodotti, l'uno il FLUORURO DI SODIO veleno per i topi, possa essere il FLUORO,
I due simboli chimici sono:
per il FLUORO F
mentre per il FLUORURO DI SODIO è NaF
quindi come si può confondere l'uno con l'altro?
Mi stupisce che il "piccolo" chimico, nel tempo, non abbia avuto il coraggio di correggere questi che considero MADORNALI ED INGANNEVOLI ERRORI che posso considerare anche VOLUTAMENTE DISINFORMATIVI." Ecco la differenza tra FLUORO e FLUORURO DI SODIO dei dentifrici INGANNO per ammalare le persone http://acidoascorbico.altervista.org/.. ... icibiene... ------continua------>
Sostanziale differenza tra FLUORO e FLUORURO DI SODIO
acidoascorbico.altervista.org
Sostanziale differenza tra FLUORO e FLUORURO DI SODIO
Sostanziale differenza tra FLUORO e FLUORURO DI SODIO
3

Mi piace
· 23 h · Modificato

Genre Franco
Genre Franco Fissato questo passiamo al fatto importantissimo che il CLORURO DI MAGNESIO è l'unica forma di magnesio nella quale CI NASCONO, CI VIVONO TUTTA LA LORO VITA ED ALLA FINE CI MUIONO la maggior perte degli esseri viventi sia del REGNO ANIMALE che del REGNO VEGETALE del quale ne sono sature le acque di mare e degli oceani. Mi riferisco, per elencarne alcuni, ai pesci ed alle spugne. ------continua------>
5

Mi piace
· 23 h · Modificato

Genre Franco
Genre Franco Però molte persone citano altre forme di MAGNESIO di cui quella più conosciuta è il magnesio supremo del quale, dato che ha un gusto piacevole è più gradito, in quanto preparato dal piccolo chimico come lavoro, ma è un carbonato dei quali carbonato il professor Pierre Delbert ci comunica: ------continua------>
4

Mi piace
· 23 h

Genre Franco
Genre Franco "pagina 11/51------differenza del cloruro alle altre forme (carbonati)
Delbet aveva già sperimentato l'assunzione di dolomia per questo tipo di problema. ma senza ottenere risultati (la dolomia è un carbonato doppio di magnesio e calcio). La prosecuzione delle ricerche provò che l'azione del CLORURO DI MAGNESIO o delle DELBIASE era dovuta probabilmente non allo ione magnesio, ma alla molecola salina (il CLORURO). Esiste una grande differenza tra il carbonato e i sali alogenati! Egli potè constatare anche che, mentre i carbonati accelerano l'evoluzione di tumori neoplastici o delle lesioni precancerose, il CLORURO DI MAGNESIO, come la DELBIASE, ne arresta lo sviluppo e spesso li fa persino regredire.
I suoi numerosi esperimenti (ahime, sugli animali) prendendo quindi di mira la prevenzione e l'evoluzione di tumori innestati. I risultati, nettamente favorevoli, provano che è possibile rallentare l'evoluzione dei tumori saturando l'organismo di questi sali alogeni di magnesio, La loro azione sulla cellula neoplastica è indiscutibile. Tali fatti clinici gli permisero di attribuire ai sali alogenati di magnesio (CLORURO DI MAGNESIO e DELBIASE) un'azione preventiva contro il cancro.
Egli d'altra parte sottolinea che il CLORURO DI MAGNESIO non dev'essere considerato come tossico per la cellula neoplastica. In realtà "tutto quello che vive ha bisogno di magnesio, tanto le cellule neoplastiche quanto quelle sane". L'azione dei sali di magnesio, infatti, è citofilattica, vale a dire che essi aumentano la resistenza e l'attività delle cellule, ripristinando il buon funzionamento cellulare quando questo è compromesso da una qualsiasi patologia.
------continua------>
3

Mi piace
· 23 h

Genre Franco
Genre Franco Quindi come hai letto, queste forme preparate dal piccolo chimoco sono CANCEROGENE secondo la esperienza di Delbet e dei suoi colleghi, ed ora puoi capire anche il perchè contro il tumore SOLO il CLORURO DI MAGNESIO e nessuna altra forma di magnesio, quindi neppure il magnesio supremo, vero? ------continua------>
3

Mi piace
· 23 h · Modificato

Genre Franco
Genre Franco Del professor Pierre Delbet si riporta anche: "Pierre Delbet: una scoperta audace.
Dobbiamo al professor Pierre Delbet la scoperta delle straordinarie virtù curative e preventive del CLORURO DI MAGNESIO. Bisogna sottolineare che qui non si tratta affatto di semplici ipotesi di lavoro, cogitazioni fumose senza altro fondamento che cercare di far colpo: certo che no! I risultati ottenuti con la terapia magnesiaca del professor Pierre Delbet poggiano su fatti scientifici basati su un'osservazione meticolosa.
Nato nel 1861, il professor Pierre Delbet per più di trent'anni di carriera fu quello che si definisce un "BARONE". La sua carriera in ambito medico fu esemplare: intermista in ospedale, primario responsabile della formazione degli altri medici in clinica, docente ordinario universitario, poi chirurgo in ospedale, premiato a più riprese dalla facoltà di Medicina e dalla Accademia di Medicina di Parigi di cui divenne membro, autore di importanti testi che furono capisaldi autorevoli di rifinimento. Morì nel 1957 a 96 anni compiuti. Tutto ciò indica che quest'illustre medico non aveva nulla del ciarlatano, ma le idee nuove sono accolte molto raramente come meriterebbero, sopratutto in ambito medico.

pagina 9/51------il caso aiuta e ci dà entusiasmo nel nostro lavoro
Il caso spesso aiuta a sistemare le cose nel modo opportuno, come accadde all'improvviso nelle circostanze che egli descrive in questi termini: "Ricordo con precisione come una delle date importanti della mia vita, il giorno, il momento in cui per la prima volta lo somministrai per bocca". Nel suo reparto all'ospedale Necher c'era un ferito grave che rifiutava le iniezioni. Così suggerì di somministrargli la soluzione per via orale. La sorvegliante e le due infermiere presenti sorrisero:
"perchè ridete?" domanda loro.
"Lo prendiamo tutte", risponde Madame Boivin, la sorvegliante.
"E perchè?"
"Ci dà entusiasmo nel nostro lavoro!".
"Ma che cosa vi ha dato l'idea di prenderlo?"
"Abbiamo notato che i malati ai quali veniva iniettato provavano una sorta di benessere. Allora abbiamo provato a berlo e ci ha prodotto lo stesso effetto!".
E' dovuta a questo caso fortuito l'estensione del metodo citofilattico.
Egli si mette a somministrarlo a tutti i feriti del proprio reparto. Ne assunse anch'egli e lo dà a tutto il suo entourage sia familiare sia professionale. Sono tutti unanimamente entusiasti della sensazione di euforia, di energia, di resistenza alla fatica che provavano prendendo quello che tutti chiamavano "la loro droga". La notizia si sparge in un lampo, e gli procura una ricca messe di fatti che non si aspettava e che gli ispirano nuove ricerche.
"Tutto ciò mi portò a studiare l'azione dei sali di magnesio sulla narcosi cloroformica, sulle avitaminosi, sull'anafilassi, sulla secrezione, sull'eliminazione e sulle proprietà della bile, sull'acidificazione dell'urina", così importante nel cancro. http://digilander.libero.it/.../delbert ... gnesio.pdf
------continua------>
3

Mi piace
· 23 h

Genre Franco
Genre Franco Mi ripeto, ma lo faccio molto volentieri fino alla nausea purchè si capisca, riguardo al CLORURO DI MAGNESIO Lorenzo Acerra scrive:"pagina 62
La vita, ogni forma di vita, è nata nel mare tanti milioni di anni fa. Il DNA di esseri viventi per conservarsi e moltiplicarsi ha deciso, nel salgemma marino cristallizzato, di costruire una macchina basata su un unico programma di fondo, "il mantenimento dei sani livelli di MAGNESIO nei vari androni della cellula".
Il nostro corpo è quella macchina
Abbiamo sempre bisogno, sopratutto nelle strutture di basi cellulari, di attingere al sale più prezioso di cui è prodigo l'oceano. Il nostro cordone ombellicare con l'oceano è solo apparentemente spezzato.
La salinità dell'interno della cellula dipende dal MAGNESIO, non solo perchè esso è guardiano dei canali ionici della cellula, ma anche perchè il passaggio diretto attraverso la pareti (che riguarda l'acqua ed in maniera notevolmente più ridotta altre sostanze) dipende dal contenuto di MAGNESIO della cellula, cioè da quell'esercito di "soldati semplici" che nella descrizione precedente poteva sembrare avere un ruolo marginale. E invece l'organismo umano è tutto un gioco di micro-processi osmotici ed è per questo che la supplementazione di CLORURO DI MAGNESIO in un organismo carente, spesso si traduce in un sostanziale ringiovanimento.
L'acquisizione di acqua e la ritenzione al livello giusto nella cellula è una questione di presenza di forze osmotiche, cioè di MAGNESIO. Il CLORURO DI MAGNESIO ha un rapporto particolare con l'acqua, tanto è vero che, potete vederlo con i vostri occhi, attirerà acqua dall'aria in breve tempo. Cambiando la situazione osmotica di una cellula, gli scienziati sono riusciti ad ottenere un afflusso corretto di acqua al suo interno e dunque un flusso rigenerativo in cellule precedentemente invecchiate. Alterazioni della situazione osmotica si verificano man mano che un organismo subisce un impoverimento di MAGNESIO.
http://digilander.libero.it/.../magnesi ... zoacerra...
------continua------> "
2

Mi piace
· 23 h · Modificato

Laura Lombardi
Laura Lombardi Genre Franco posso chiederti una buona marca di cloruro di magnesio... scusami sono nuova nel gruppo
2

Mi piace
· 23 h

Silvia Sambo
Silvia Sambo Cloruro

Mi piace
· 23 h

Genre Franco
Genre Franco Sono certo che mi hai capito, ma ritonando alla OSTEPOROSI, un'altra causa CERTA sono gli ANTIDOLORIFICI VELENO PURO, mi permetto di dirlo in quanto non è di mia invenzione, ma lo riportano il loro "foglio illustrativo" sui quali questa eventualità non è elenata, ma lò dichiaro per esperienza personale di mia moglie Franca che dopo la densometria ne posterò una pagina dedicata. ------continua------>
1

Mi piace
· 22 h · Modificato

Genre Franco
Genre Franco Tra questo il "cortisone" eppure la OMS dichiara TOSSICI ciò che circola nel nostro sangue, iniziando dalla vitamina D. Ed anche quì sto preparando una pagina per evidenziare i controsensi di questa medicina, DOCUMENTANDO IL TUTTO. ------continua------>
4

Mi piace
· 22 h

Genre Franco
Genre Franco Ciao Laura Lombardi, riguardo alla tua domanda la risposta la trovi sulla pagina fissa che ti prego di leggere fino in fondo:il link post fisso per CLORURO DI MAGNESIO
https://www.facebook.com/groups/8926717 ... 940563887/ ------continua------>
5

Mi piace
· 22 h · Modificato

Genre Franco
Genre Franco E se volgiamo confermare e provare la importanza della scoperta del professor Pierre Delbet, probabilmente più che scientificamente, volendo usare la ingannevole parola, lo dimostra il fatto semplicissimo che andando al mare e bagnandosi almeni piedi, se non tuffarvisi, nessun essere umano non si è mai INFETTATO, e ciò dimostra che l'acqua cosidetta SALATA NON E' INFETTA. ------continua------>
3

Mi piace
· 14 h

Genre Franco
Genre Franco La riprova ci viene dal fatto SCIENTIFICO che se il CLORURO DI MAGNESIO lo fosse, in queste acqua non si sarebbe più la vita, in quanto TUTTE le specie non avrebbero più scampo e si sarebbero estinte da sempre. Quindi i virus, i coronavirus e quant'altro di infettante in questo CLORURO DI MAGNESIO NON POSSONO VIVERCI. ------continua------>
3

Mi piace
· 14 h

Genre Franco
Genre Franco Questo semplicissimo fatto dimostra senza ombra di dubbio che DISINDETTRE le ferite con il CLORURO DI MAGNESIO è il modo più NATURALE che si possa fare, comfermando dell'uso che ne faceva il professor Pierre Felbert, MAI SEGUITO DALLA MEDICINA. Quindi gente, a voi le vostre personali conclusioni. ------continua------>
3

Mi piace
· 14 h

Genre Franco
Genre Franco Se dopo aver disinfettato la ferita, o anche la scottatura con il CLORURO DI MAGNESIO sciolto in un pò di acqua di rubinetto, aggiungendo poi dell'ACIDO ASCORBICO in polvere, si forma una crosta nera così dura che anche grattando non si stacca più fino alla guarigione e non sarà più necessario fare delle demicazioni. ------continua------>
4

Mi piace
· 14 h · Modificato

Genre Franco
Genre Franco Non rimarra neppure il classico segno della ferita sulla pelle. Naturalmente niente cerotti o schifezze varie. Quindi seguire Delbet e la NATURA è cosa buona. Devo anora dire che la parola MADICAZIONE è syaya inventata in seguito alla prola "medico" per inventare un lavoro, ma che non è adatta al malcapitato..Provare per credere. ciaooo Franco
4

Mi piace
· 13 h

Laura Lombardi
Laura Lombardi Grazie Genre Franco!!!
1

Mi piace
· 13 h
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... opausa.htm
.
.


27 ago 2020, 11:13
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 1 messaggio ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)