Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 05 giu 2020, 07:14


Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
 Dottoressa. SHIVA IN DIRETTA: la vitamina D ti difende. Altr 
Autore Messaggio
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 29 dic 2008, 16:05
Messaggi: 1415
Località: Saluzzo
Messaggio Dottoressa. SHIVA IN DIRETTA: la vitamina D ti difende. Altr
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... avideo.htm
Se non vuoi perderti una o molte pagina precedenti o le successive se non le vedi più in quanto sono bloccato, clicca su questo link:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm

Non mi permetto di aggiungere nulla alle dichiarazioni di questo dottore sulla vitamina D, mi permetto solo delle domande sull'operato della OMS e di conseguenza a quello della AIFA, parte di questa organizzazione.

Il video:
https://www.facebook.com/luigi.tenderin ... 010187765/


Dal gruppo
Cloruro di Magnesio, i veri amici


Da notifiche
Nicola Zichella ha condiviso il suo primo post.
Nuovo membro · 20 aprile 2020 9:34
Visualizzazioni: 194.444
V.A. Shiva Ayyadurai era in diretta.
8 h

Dottoressa. SHIVA IN DIRETTA: la vitamina D ti difende. Altra EVIDENZA. MSM obbligato ad ammettere la verità.
· Vedi l'originale ·
Valuta questa traduzione
Guarda questo video con i tuoi amici
Avvia un video party
11Tu, Genre Franco, Franco Genre e altri 8
Commenti: 6Condivisioni: 2
Mi piace
Commenta
Condividi
Commenti

Francesco Gerne
Francesco Gerne Ciao Nicola Zichella, GRAZIE. A queste dichiarazioni mi viene spontanea una domanda: "Perchè la OMS invece ha imposto nel mondo l'abbassamento del valore minimo di riferimento della VITAMINA D, da 30 a 20 ng/ml riportando come riferimento uno studio? Vuole fare come ha fatto con il PRECURSORE COLESTEROLO anch'esso AUTOPRODOTTO, abbssando il valore massimo a 200 pur di fare cassa con le statine? ------continua------>

Mi piace
· Rispondi · 4 h · Modificato

Nicola Zichella
Nicola Zichella non posso risponderti in quanto non sono esperto del settore ho solamente condiviso il video del dr shiva che e' molto importante
1

Mi piace
· Rispondi · 4 h

Francesco Gerne
Francesco Gerne In quella occasione non è successo nulla, se non causare danni al corpo dell'individuo non riscontrabili subito, ma solo col tempo, così da non dare prove che a causarli è stato il loro "principio attivo". NO, questa volta la VITAMINA D, se sotto un certo valore non riesce più a tenere a bada certe malattie che causano le morti che sono avvenute in questi giorni, data la CARENZA di questo "ALIMENTO ESSENZIALE" ------continua------>

Mi piace
· Rispondi · 3 h

Francesco Gerne
Francesco Gerne Tornando invece alla OMS, della quale la AIFA non ne è che un organo dello stato italiano, ne ha fatto pubblicare queste direttive in data 4/11/2019, e ne riporto la documentazione che scrive: ------continua------>

Mi piace
· Rispondi · 3 h

Francesco Gerne
Francesco Gerne La pagina recita:"e l'altra:
"Il valore di 25OHD pari a 20 ng/ml (50 nmol/l) è ritenuto, come supportato dalla letteratura scientifica, il limite oltre il quale viene garantito un adeguato assorbimento intestinale di calcio e il controllo dei livelli di paratormone nella quasi totalità della popolazione; per tale motivo esso rappresenta il livello sotto il quale iniziare una supplementazione (IOM 2011). L’intervallo dei valori compresi tra 20 e 40 ng/mL viene considerato come “desirable range” in base a motivazioni di efficacia, garantita oltre i 20 ng/mL, e sicurezza, non essendovi rischi aggiuntivi al di sotto dei 40 ng/mL (El-Hajj Fuleihan G et al. 2015)."
Riporto i valori di riferimento che si trovano sui documenti di ritorno del laboratorio analisi riguardo alla vitamina D.
In proposito del valore di 25OHD pari a 20 ng/ml (50 nmol/l), devo però riportare quanto riportato sugli esami eseguiti dal laboratorio analisi in riferimento al valore della vitamina D:
VITAMINA D3 (25 OH).....valore rilevato ng/ml...................V.R. <20 carente
.................................................................................................21 - 29 insufficiente
.................................................................................................30 - 100 sufficiente
quindi a mio modesto parere da profano, posso dichiarare che dal valore 21 al valore 30 ng/ml, la quantità di vitamina D3 nel sangue dell'individuo sia INSUFFICIENTE, a meno che l'individuo sia in PERFETTA SALUTE, ma parlando di anziani dai 60 (sessanta) anni in su e con all'attivo diversi problemi, anche gravi, sia piuttosto azzardato citare lo studio (El-Hajj Fuleihan G et al. 2015)."
http://acidoascorbico.altervista.org/.. ... ta96aifa...
e l'altra pagina sempre riguardo a questa "NOTA 96 AIFA" dice:
"Dell'articolo mi permetto di sottolineare la parte che ritengo la più importante e che recita:
"Facendo seguito alle segnalazioni pervenute all’AIFA da alcuni operatori del settore e per fornire chiarezza sulle modalità applicative della Nota 96, si anticipa che è in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale un’integrazione alla Determinazione n. 1533/2019, prevista per la data del 4 novembre 2019, attraverso cui verrà più esplicitamente indicato che i farmaci in classe A a base dei principi attivi colecalciferolo, colecalciferolo/sali di calcio e calcifediolo nella formulazione in capsule, richiamati all’allegato 1 della citata determinazione, per la prevenzione e il trattamento della carenza di Vitamina D, sono prescrivibili a carico del Servizio Sanitario Nazionale secondo le limitazioni previste dalla Nota nella popolazione adulta “età > 18 anni” (classe A – Nota 96), con conferma delle modalità prescrittive a carico del Servizio Sanitario Nazionale per la popolazione pediatrica, cui non si applica la Nota."
Ma la parte che ritengo più importante per i medici di base è questa:
"Tale integrazione chiarisce espressamente la modifica della prescrivibilità a carico del SSN, tramite Nota 96, con parziale valenza di riclassificazione dei suddetti farmaci limitatamente alla popolazione adulta nella prevenzione e nel trattamento della carenza di Vitamina D, e avrà efficacia a partire dal giorno successivo alla pubblicazione del provvedimento in Gazzetta Ufficiale."
http://acidoascorbico.altervista.org/.. ... ta96chia...

dalla pagina:
http://acidoascorbico.altervista.org/.. ... rusmasch...
------continua------>
Farmaci in Nota: colecalciferolo, colecalciferolo/Sali di calcio, calcifediolo
acidoascorbico.altervista.org
Farmaci in Nota: colecalciferolo, colecalciferolo/Sali di calcio, calcifediolo
Farmaci in Nota: colecalciferolo, colecalciferolo/Sali di calcio, calcifediolo
1

Mi piace
· Rispondi · 3 h

Francesco Gerne
Francesco Gerne Ecco che in tempo breve i risultati visibili a tutti, con le morti delle persone che da questa restrixzione ne hanno avuto la morte. Però l'AIFA è solo un organo della OMS dello stato italiano, ma con nomi diversi per gli altri stati, chesenco la loro pubblicazione in tempi diversi ne hanno avuto i medesimi risultati nefasti. Non mi restano parole per descrivere il mio disappunto e rammarico per un comportamento così aberrante di questa organizzazione mondiale.. ciaooo Franco
2

Mi piace
· Rispondi · 3 h
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... avideo.htm
.
.


23 apr 2020, 21:14
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 1 messaggio ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)