Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 04 lug 2020, 16:55


Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
 L'ORMONE ACIDO ABSCISSICO, presentazione per i più 
Autore Messaggio
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 29 dic 2008, 16:05
Messaggi: 1432
Località: Saluzzo
Messaggio L'ORMONE ACIDO ABSCISSICO, presentazione per i più
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... silare.htm
Se non vuoi perderti una o molte pagina precedenti o le successive se non le vedi più in quanto sono bloccato, clicca su questo link:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm

Prima di ogni cosa ed anche prima di conoscere il significato della parola
ACIDO ABSCISSICO un ORMONE
si comunica che su facebook si è aperto un gruppo dal nome
ACIDO ABSCISSICO un ORMONE AUTOPRODOTTO da tutti gli esseri viventi, ISSIMO
https://www.facebook.com/groups/2666566606791259/
nel quale iscrivendosi si possono fare domande relative a questo "ALIMENTO ESSENZIALE" che circola sia nel SANGUE delle specie del REGNO ANIMALE, che nella LINFA che circola nelle specie del REGNO VEGETALE, in quanto, dopo la AUTOPRODUZIONE, per essere trasferito nel posto del bisogno, sia il SANGUE che la LINFA sono i soli preposti al trasporto ed allo spostamento di ogni singolo prodotto cui il corpo dell'individuo ha bisogno per compiere le sue necessità, quindi anche di questo.
Naturalmente le domande possono essere su un qualsiasi "ALIMENTO ESSENZIALE".
Deve essere chiaro che noi non diamo dosi o consigli sull'uso di questi, quindi per cortesia queste domande devono essere evitate.

Devo anche cominucare che dato la importanza di questo argomento, facebook mi può anche bloccare, ma personalmente non mi fermo ed ogni due giorni la il discorso continua e lo trovate su questo lik
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm

Devo ricordare che di gruppi ne gestiamo altri, sempre sugli "ALIMENTI ESSENZIALI" dove valgono le stesse regole:
Acido Ascorbico (ALIMENTO ESSENZIALE)
https://www.facebook.com/groups/acidoascorbico/
Acido Ascorbico Pregi e Difetti
https://www.facebook.com/groups/1415891408656788/
Sessualità e Salute
https://www.facebook.com/groups/520769368046413/
Clorurodi magnesio, i veri amici
https://www.facebook.com/groups/892671707425090/
La vitamina D3 (ORMONE) un "ALIMENTO ESSENZIALE" come e quando
https://www.facebook.com/groups/1393838840860425/
Spermatozoi IPOMOBILI ed i VACCINI
https://www.facebook.com/groups/2311981679117924/

Ringrazio anticipatamente per la collaborazione.

Hai mai sentito la parola ACIDO ASCISSICO? NO?
Bene, fino a pochissimo tempo fà, e precisamente fino al 20 ottobre 2019 era per me una parola inesistente, ma poi, data la mia innata curiosità........ho iniziato delle mie ricerche..... di cui ora ve ne faccio parte.
Per parlare dell'ORMONE di nome ACIDO ABSCISSICO, quindi un "ALIMENTO ESSENZIALE, anch'esso AUTOPRODOTTO, sia dagli ANIMALI che dai VEGETALI, dobbiamo partire da un dato inconfutabile per poter capire appieno una delle sue funzioni che ritengo la più importante nel corpo umano, e quindi anche per le specie del REGNO ANIMALE del nostro pianeta, e che alla fine interessa sopratutto noi in quanto ciò che descriverò è un fatto del nostro simile o di noi stessi.
Partiamo quindi dall'inizio, dal punto in cui è importante la introduzione nel corpo dell'individuo quei CIBI NATURALI che ne sono il solo carburante per tutta una vita, ma che non possono essere i CIBI INNATURALI delle industrie, che hanno il solo scopo del GIOCO DEL BUSINESS (COMMERCIO).
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ndiale.htm

La pagina che a noi fà fede, quindi ne è la partenza, recita:
"ELEMENTI DI ALIMENTAZIONE. Rielaborazione D. Gianluca Calanchi
DIGESTIONE ED ASSORBIMENTO DEL CIBO
Il tratto gastrointestinale inizia dalla bocca con l'istmo delle fauci e finisce dopo circa 4,5 metri con l'orifizio anale.
Durante questo percorso il tratto si allarga e si restringe dando origine ad organi di diversa forma e funzione. Dopo la bocca troviamo l'esofago, che si allarga nella cavità dello stomaco situata nella parte superiore sinistra della cavità addominale, dove grazie ad un ambiente particolarmente acido molti alimenti vengono "digeriti" cioè spezzati nei loro componenti fondamentali. Dopo lo stomaco troviamo l'intestino tenue che inizia con un breve tratto a forma di anello, il duodeno per poi continuare con il digiuno.
Globalmente l'intestino tenue occupa parte della cavità addominale raccogliendosi a formare numerose anse, per poi sfociare nell'intestino crasso che inizia nella cavità iliaca destra con il colon (sotto il passaggio da ileo a colon c'è un breve segmento a emisfera: il cieco). Il colon prosegue verso l'alto con il colon ascendente, poi con il colon trasverso e quindi con il colon discendente che, nella fossa iliaca sinistra prosegue con il sigma del colon e quindi con l'intestino retto che, attraverso l'orifizio anale, comunica con l esterno.
Ognuno dei tratti dell'apparato digerente presenta a livello di composizione tissutale particolarità che ne definiscono anche la funzione.
La digestione è un processo chimico e motorio finalizzato alla scomposizione degli alimenti (macroalimenti) in parti più semplici e quindi assorbibili. Il processo inizia nella bocca con la masticazione, l'insalivazione (la saliva, contenete un enzima: ptialina, comincia la digestione dei carboidrati) e quindi la deglutizione. Il bolo alimentare così formato arriva allo stomaco dove altri enzimi specifici elaborano le proteine ed i grassi mentre la presenza di acido cloridrico (HCl) attiva alcuni enzimi mantenendo al contempo sterile l'ambiente; a questo punto gli alimenti così trattati vengono denominati chimo.
Entrando nel duodeno il chimo si trasforma in chilo grazie all'azione dei secreti pancreatici ed epatici; i processi digestivi continuano con altri elementi secreti anche dalle pareti intestinali. A mano a mano che le sostanze alimentari complesse si trasformano in semplici vengono assorbite a partire dal duodeno per tutto il digiuno e l'ileo attraverso particolari strutture che aumentano la superficie di assorbimento intestinale: i villi intestinali. I residui della digestione, che non vengono assorbiti, percorrono il colon (che assorbe solo acqua e poco altro) passano nel retto per venire espulsi.
DEGRADAZIONE DEGLI ALIMENTI
Glicidi > Polisaccaridi > Trisaccaridi > Disaccaridi > Monosaccaridi
Protidi > Peptoni > Peptidi > Aminoacidi
Lipidi > Trigliceridi > Acidi grassi.
ALIMENTAZIONE
Una corretta alimentazione, è fondamentale per la conservazione di un buon stato di salute generale. L istruttore deve essere in grado di fornire almeno le indicazioni orientative agli allievi su questo delicato argomento evitando che l'approssimazione e l'improvvisazione possa provocare danni. Una dieta corretta, tranne alcune eccezioni particolari e trattate dal medico, è una dieta equilibrata, cioè una dieta in cui la quota dei macronutrienti sia in un rapporto corretto tra loro. Trattando della digestione abbiamo accennato ai macroalimenti o macronutrienti, ora vedremo di cosa si tratta. Nei macronutrienti annoveriamo 4 elementi: proteine (protidi), "zuccheri" (carboidrati), grassi (lipidi) ed acqua. I primi 3 apportano calorie mentre il quarto no.
Gli alimenti che noi introduciamo rappresentano una forma di energia potenziale, di natura chimica, che l'organismo trasforma in energia meccanica e calore."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... inizio.pdf

Ora, dopo questa illuminante descrizione, devo far presente che nella mia chiacchierata telefonica con le persone che mi contattano e vogliono informazioni, arrivo alla conclusione che per mantenere la VERA SALUTE sono indispensabili 3 (tre) fattori:
1- il CIBO NATURALE, che contenga gli
2- "ALIMENTI ESSENZIALI" che la medicina nomina "integratori" ed il
3- MOVIMENTO
i quali insieme evitano la OBESITA'. la STITICHEZZA e le conseguenti EMORROIDI, mentre ora prendiamo una direzione diversa, onde capire uno dei perchè della AUTOPRODUZIONE dell'ORMONE ACIDO ABSCISSICO.
Faccio anche presente che se si ha il dubbio che i CIBI NATURALI NON contengano gli "ALIMENTI ESSENZIALI" denominati "integratori" dalla medicina, ecco che è bene ingoiarli a cucchiaini, capsule, perle o pastiglie come Franca e me da 28 anni, ora nel 2020, quindi dal 1992..
Tornando ora allo scritto del dottor Gianluca Calanchi e sottolineando la parte che per noi è BASILARE:
"Nei macronutrienti annoveriamo 4 elementi: proteine (protidi), "zuccheri" (carboidrati), grassi (lipidi) ed acqua. I primi 3 apportano calorie mentre il quarto no. "
ripetendo:
1) "PROTEINE" (protidi)
2) "ZUCCHERI" (carboidrati)
3) "GRASSI" (lipidi)
1) "ACQUA"
dobbiamo rilevare che le
PROTEINE (protidi) non causano danni rilevabili, neppure i
GRASSI (lipidi), tanto meno la
ACQUA, quanto invece il MACRONUTRIENTE più colpevolizzato di causare danni alla salute sono gli
"ZUCCHERI" (carboidrati)
i quali sono quelli incriminati dalla informazione della medicina, di tanti danni all'organismo umano, danni che ne soffre il SOLO GENERE UMANO, quindi a questa nostra sola specie.
Questo ci viene detto da chi si interessa della nostra salute, il quale ci informa che non dobbiamo ingerire "zuccheri" nei cibi, poichè a questi, come abbiamo visto prima, attribuiscono la causa di questi problemi.
Ma non solo, vogliono darci ad intendere che con la quantità del MACRONUTRIENTE "ZUCCHERI" (carboidrati) che circolano nel corpo umano, in quanto quarto MACRONUTRIENTE trasformati nello stomaco come sopra descritto, basta qualche grammo di "zucchero" in più ingoiato con i CIBI che possa causare tutto quello scompenso che tutti ormai conosciamo molto bene iniziando dal DIABETE?
Mi sento molto preso per i fondelli e voi?
Non riesco proprio ad ammettere che una sola specie animale, dopo la lunga EVOLUZIONE nel tempo, non si sia accorta che, da circa 100 anni stà perdendo il controllo di una intera specie riguardo a questo MACRONUTRIENTE "ZUCCHERI" (carboidrati).
Ammetto che lo "zucchero bianco" sia VELENO PURO, in quanto è trattato con PRODOTTI CHIMICI VELENOSI che ingoiati non possono che causare danni, ma alla fine dobbiamo ammettere che siano solo questi ultimi il peggiore tra i due, ma non lo "zucchero" in se.
Quindi è facile dedurre che i personaggi che ci informano che la OBESITA' è causata dagli "zuccheri" ci stanno fornendo una INFORMAZIONE FALSA, come FALSE sono la maggior parte di quelle date dai CERVELLONI dalla medicina,
Oh, ma allora la VERA CAUSA di questi problemi NON possono essere gli "ZUCCHERI" (carboidrati), in quanto quarto MACRONUTRIENTE, quindi abbondati nel corpo dell'individuo, ma qualcos'altro che noi non ne conosciamo la esistenza.
A questo punto ho il forte dubbio che i CERVELLINI della medicina questo lo conoscano molto bene.
Ora parlando invece della OBESITA', sono certo che per questo problema non c'entrano nulla gli "zuccheri" ingeriti nei cibi, in quanto che se fossero loro a causarla con tutti gli "ZUCCHERI" (carboidrati) circolanti nel corpo umano, saremmo tutti delle bombe, mentre la vera causa, senza ombra di dubbio è la SEDENTARIETA', ma la maggior componente è il frutto di questa: la STITICHEZZA. Naturalmente ne seguono le EMORROIDI, con tanta felicità dei chirurghi in quanto loro guadagnano solo se eseguono degli interventi chirurgici.
La pagina recita:
"La STITICHEZZA è la malattia più grave di cui soffre la umanità del mondo civile, in quanto è dagli intestini che iniziano TUTTE le malattie possibili. La causa vera di questa STITICHEZZA è la CARENZA certa di ACIDO ASCORBICO. Difatti quando si parla di ACIDO ASCORBICO viene immediatamente collegata la DIARREA. La prova semplice è che nessun essere vivente soffre di STITICHEZZA. Loro non hanno gabinetti e sono certo che non si curano di dove depositano le loro feci liberando i loro intestini.
Questo semplice fatto anche da solo dimostra senza ombra di dubbio che liberare gli intestini è un fatto IMPORTANTISSIMO.
Questi CIBI INNATURALI degli scaffali, quindi delle industrie alimentari, sono la prima causa di STITICHEZZA, la malattia più grave per l'uomo ed è la causa di TUTTE le malattie conosciute e sconosciute poichè è dagli intestini che hanno l'inizio.
La medicina non la considera tale, poichè i suoi interessi sono tutt'altro che la SALUTE UMANA.
La dimostrazione pratica è che molti di noi, camminando per strada hanno avuto la disavventura di trovarsi le feci di un colombo o di un altro uccello sul vestito.
LE FECI NON DEVONO ESSERE DURE, MA MORBIDE, ED A VOLTE ANCHE LIQUIDE poichè dipende sopratutto dal CIBO che si è ingoiato il giorno precedente. Sì perchè questi scarti non devono stare giorni dagli intestini, ma devono essere subito ELIMINATI.
LE FECI DURE E LA STITICHEZZA SONO LA CAUSA DELLE EMORROIDI, QUINDI LAVORO PER LA CLASSE MEDICA, MA QUANTA SOFFERENZA PER L'INDIVIDUO.
DEVO SFATARE LA CONVINZIONE CHE LE DONNE INCINTE DEBBANO SOFFRIRE DI EMORROIDI, IN QUANTO E' FALSA LA CONVINZIONE CHE SIANO CAUSATE DAL LORO STATO.
Difatti non mi risulta che le femmine delle altre specie soffrano di EMORROIDI, e a voi?
Un altro fatto incontestabile però è che TUTTE le specie, sia animali che vegetali hanno la AUTOPRODUZIONE di questo ACIDO ASCORBICO.
Che sia IMPORTANTISSIMO eliminare gli scarti dal corpo lo conferma il dottor Alexis Carrel, un francese Premio Nobel. La pagina recita:
"LE CELLULE SONO IMMORTALI!
ALLORA PERCHE' MORIAMO?
Alexis Carrel dimostrò che le cellule sono immortali facendo vivere il cuore di un pollo per 29 anni!
Ecco qual'è il segreto dell'immortalità e della morte.
In passato è stato dimostrato che una cellula potrebbe vivere per un tempo indeterminato in perfetta salute.
E' stato dimostrato realmente in laboratorio da un famoso premio Nobel.
Un famoso fisiologo francese, Alexis Carrel, Al Rockefeller Institutte for Medical Research, mantenne in vita il cuore di un pollo per circa 29 anni in una soluzione salina (che conteneva minerali nelle stesse proporzioni di quelle del sangue del pollo) che egli rinnovava tutti i giorni.
Carrel giunse alla conclusione che il tempo di vita di una cellula è indefinito fintanto che viene fornito il nutrimento e viene ripulita dalle sua escrescenze.
Difatti le cellule crescevano e prosperavano fintanto che le loro evacuazioni venivano rimosse. Condizioni non igieniche procuravano una minore vitalità, deterioramento e morte.
Carrel mantenne in vita cellule di un cuore di pollo fino a quando qualcuno si dimenticò (dimenticato) di eliminare le loro escrezioni.
Riuscì quasi a decuplicare la media durata di vita di quelle cellule.
La chiave per mantenere in perfetta salute una cellula è quella di liberarla dai residui dentro e intorno ad essa.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... eterne.htm

dalla pagina:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... chezza.htm

Quindi le cose sono molto diverse da come ce la raccontano, visto che gli "ZUCCHERI" (carboidrati) sono un quarto dei MACRONUTRIENTI, quindi una percentuale molto alta.
Non mi pare possibile che la EVOLUZIONE non abbia previsto un controllo su un così grande e grave rischio, oppure quel qualcosa che dovrebbe gestirlo ne è diventato CARENTE o MANCANTE in seguito ad un fatto imprevedibile, che è per la sola specie umana.
Mi permetto di dirlo, in quanto nessuna altra specie animale soffre per esempio di DIABETE, malattia attribuita appunto ai troppi "zuccheri".
Però una grave differenza tra la specie umana e TUTTE le altre specie viventi sul pianeta terra, è la AUTOPRODUZIONE di ACIDO ASCORBICO.
Quale peso può avere la eventuale CARENZA di ACIDO ASCORBICO sul corpo umano visto che tutte le altre specie se lo AUTOPRODUCONO tutta la loro vita, escluso il corpo umano?
Dato che abbiamo la certezza che LA BASE del liquido seminale maschile è l'ACIDO ASCORBICO, difatti il suo gusto è quello del limone, allora posso dichiarare, senza temere smentite, che questo "ALIMENTO ESSENZIALE" è anche LA BASE DELLA MIA VITA in quanto in lui personalmente sono stato GENERATO, e di tutti gli esseri viventi, e quindi LA BASE DELLA VITA SU MADRE TERRA.
Allora posso dedurre ancora che proprio questo ACIDO ASCORBICO sia il gestore del mio corpo, quindi da lui dipendono AUTOPRODUZIONI e la gestione delle eventuali CARENZE e di quanto altro serve per mantenere il mio corpo in PERFETTA SALUTE.
Ora, riguardo a questo quarto MACRONUTRIENE: gli "ZUCCHERI" che per non causare danni devono essere gestiti da un qualcosa, la CARENZA di questo nell'individuo umano comporta quei danni visibili da tutti, che la medicina attribuisce agli "zuccheri", denominato: diabete.
Per rendere più chiara e comprensibile la spiegazione, mi riferisco ad un gregge ("ZUCCHERI") e ad un "cane pastore" che lo gestisce, ma che senza questo non può essere che il caos.
Quindi noi ora dobbiamo scoprire quale "cane pastore" hanno stabilito <Madre <Natura e la EVOLUZIONE, che fosse il gestore di questi "ZUCCHERI", ed ecco che a questo punto spunta un ORMONE AUTOPRODOTTO che si chiama ACIDO ABSCISSICO, il quale negli ANIMALI, uno dei suoi compiti è appunto quello di REGOLARE e GOVERNARE questi "ZUCCHERI" (carboidrati) per gli individui del REGNO ANIMALE, mentre per quelli VEGETALI, data la diversa EVOLUZIONE ha dato a questo ORMONE compiti molto diversi.
Questo non è inventato da me, ma riportato da ricerche che lo confermano.
Ricercando su questo ORMONE, la prima cosa che ho capito è che fà parte di quegli "ALIMENTI ESSENZIALI" che per svolgere il suo lavoro circolano sia nel SANGUE degli ANIMALI, che nella LINFA dei VEGETALI.
Mi permetto di dirlo in quanto è AUTOPRODOTTO da entrambi i REGNI, sia quello ANIMALE che quello VEGETALE.
AUTOPRODOTTO in maggior quantità, quindi sopratutto dal REGNO VEGETALE, ed è per questo che è molto conosciuto dagli agronomi, quindi dai ricercatori che si dedicano alla BIOLOGIA VEGETALE, ma alla fine si è capito che anche il REGNO ANIMALE questo ORMONE se lo AUTOPRODUCE, dedicandolo appunto alla gestione del quarto "ZUCCHERI" (carboidrati) MACRONUTRIENTE affinchè non possano causare danni al corpo dell'individuo ANIMALE.
Naturalmente non è il suo unico compito, ma come vedremo andando avanti con il discorso che i suoi compiti sono diversi.
Mentre per i VEGETALI, questo ormone ha il compito di gestire gli eventi come la perdita delle foglie, il blocco della germogliazione quando avviene nel tempo sbagliato, ecc. mentre nel REGNO ANIMALE è conosciuto dai ricercatori per la regolazione degli "ZUCCHERI" (carboidrati) nel corpo dell''individuo, e non solo.
Quindi questo ORMONE ACIDO ABSCISSICO è per la regolazione degli "ZUCCHERI" (carboidrati) nel REGNO ANIMALE, un fatto molto importante per il genere umano.
Ora dato la ENORME IMPORTANZA di questo ORMONE ACIDO ABSCISSICO, vi rimando ad altre pagine. dandovi modo di capire bene quello che ho intenzione di comunicarvi.
Come buon ultimo però devo far notare che il D. Gianluca Calanchi descrive con dovizia di particolari cosa succede al corpo umano quando ingoia del CIBO, ma si limita a parlare dei MACRONUTRIENTI e null'altro, quindi escludendo dal suo discorso gli "ALIMENTI ESSENZIALI" denominati dalla medicina "integratori" e "micronutrienti" dalla UNICEF, importantissimi per la VERA SALUTE:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... rienti.htm

Questo chiarisce senza ombra di dubbio che i CERVELLONI della medicina hanno inventato gli SPECIALISTI, NON per la salute umana, ma per fare sì che LA MANO DESTRA NON SAPPIA COSA FA LA MANO SINISTRA isolando così, ogni collegamento l'uno all'altro.
Solo così è riuscita a tenere lontano dai curiosi una conoscenza globale che potrebbe essere scoperta, ma sopratutto scomoda.
Infatti abbiamo delle riprove che se una addetto ai lavori sconfina viene espulso dalla congregazione e non solo.

Al riguardo degli "zuccheri" vi presento il buon sostituto, PRODOTTO CHIMICO (VELRNOSO) della scienza, figlio delle "ricerche scientifiche" di nome altosonate: ASPARTAME, spacciato per "zucchero" aggijnto sopratutto ai cibi cosi detti: prodotti dietetici, quindi destinati sopratutto alle persone OBESE, le quli mi permetto di chiamrle, senza offendere nessuno: povere persone.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... silare.htm
.
.


16 gen 2020, 11:54
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 1 messaggio ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)