Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 23 feb 2020, 21:14


Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
 Svelati gli INGANNI più eclatanti del SISTEMA 
Autore Messaggio
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 29 dic 2008, 16:05
Messaggi: 1361
Località: Saluzzo
Messaggio Svelati gli INGANNI più eclatanti del SISTEMA
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... velati.htm
Per le pagine precedenti o le successive se non le vedi più:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm

Col tempo, nella mia vita ho dovuto capire che le paure che ci hanno insegnato da piccoli, come la strega, il mago, il buio ecc. prima, e le VERGOGNE affibbiate poi, il nostro simile, di queste si serve per imporci la sua volontà.
Non solo, ma ha inventato e coniato i dubbi esistenziali come quello di Amleto "essere o non essere", che sono quelle dell'uovo e della gallina, chi è nato prima, oppure se gli animali ed i vegetali sono FRATELLI O NO?
Non avere certezze lascia adito ai FURBONI di imbrogliare e far prendere per oro colato quello CHE E' FALSO.
Purtroppo ho anche capito che questa volontà non è BENEFICA, ma MALEFICA poichè NON vengono sfruttate per il bene della comunità, ma vengono sfruttate in modo da trarne profitto SEMPRE E COMUNQUE.
Quindi con questa pagina voglio fare il punto degli INGANNI a cui siamo esposti giornalmente sia sul WEB che dalle INDUSTRIE, dalla MEDICINA e dalla PUBBLICITA' SPAZZATURA, insomma dal SISTEMA, e mai smentiti da nessuno.
Premetto che non voglio scomodare le religioni, in quanto potrei ottenere delle brutte reazioni che non voglio proprio causare.
Riguardo all'uovo ed alla gallina, è presto scoperto l'INGANNO.
Come potrebbe uscire un pulcino dall'uovo NON FECONDATO se fosse nato prima?
Impossibile vero?
Ma allora deve essere nata sicuramente prima la gallina, ma non solo, anche il gallo, in quanto senza i due non si continua la specie.
Mentre con le VERGOGNE hanno impedito alla mente umana di mettere dei punti fermi alla propria esistenza, come il PERCHE' SONO VENUTO AL MONDO?
PER CONTINUARE OGNI INDIVIDUO DI OGNI SPECIE LA PROPRIA SPECIE.
Ma non è tutto, poichè con le VERGOGNE tu non hai la mentre pronta a scoprire le componenti che compongono questo evento.
L'unica cosa che si sà al riguardo è la esistenza degli SPERMATOZOI.
Mi fermo, poichè il mio discorso o è un altro, GLI INGANNI.

Il primo INGANNO e sono certo, è il più terribile il:
FLUORURO DI SODIO, veleno per i topi e lo scarto della lavorazione dell'ALLUMINIO aggiunto al dentifricio, il quale DEVE causare ogni sorta di problemi, cominciando dalla CARIE AI DENTI, la perdita della VISTA, la perdita dei CAPELLI, la SORDITA', la OSTEOPOROSI, il MAL DI TESTA, in quanto è dato giornalmente al proprio corpo, e con costanza, sopratutto per le femmine, le quali sono quelle le quali sono in gran numero superiore ai maschi nalle OSTEOPOROSI, alle quali si dice che la colpa è della menopausa, e sempre per la maggiore costanza ad usare questo dentifricio contenente il FLUORURO DI SODIO, sono in gran numero superiore ai maschi anche per il MAL DI TESTA.
Innegabile, vero?
In proposito la pagina recita:
"Certo, la OSTEOPOROSI si può prevenire in quanto nessun animale soffre di questa DEBILITANTE MALATTIA, quindi è mai possibile che solo la specie umana soffra di questa malattia?
E' incredibile, ma le ragione per cui il genere umano ne soffre, ci sono, eccome ci sono!
Prima causa è la CARENZA di ACIDO ASCORBICO in quanto TUTTI gli esseri viventi se lo AUTOPRODUCONO, quindi non hanno il rischio di CARENZA, mentre il genere umano ha perso questa importantissima AUTOPRODUZIONE ottenendone quei risultati che si vedono nella intera umanità.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... omanca.htm

Quindi la prima VERA CAUSA è sicuramente il DENTIFRICIO, dei quali molte ditte in pubblicità dichiarano che sono consigliati dai dentisti.
Come non potrebbe essere cosi sapendo che sono COMPAGNI DI MERENDA?
Certo, il dentifricio CAUSA IL DANNO, MENTRE IL DENTISTA "RIPARA" con cifre ENORMI.
E cosa contiene il dentifricio per causare tutti questi danni?
Se prendi il tubetto del tuo dentifricio, di traverso troverai la scritta:
- Contiene FLUORURO DI SODIO, con un numero e la scritta PPM che vuol dire parti per milione.
E cosa è questo FLUORURO DI SODIO?
Come risposta eccoti invece una domanda:
"INGOIERESTI "VELENO" PER I TOPI?"
NO!?!?!?!?!?!?
Bravo/a neanch'io.
Certo, hai capito giusto; il FLUORURO DI SODIO E' VELENO PER I TOPI.
Ma cosa farà mai questo "VELENO" PER I TOPI nel mio dentifricio?
Sono certo che molti articoli iniziano il discorso sul FLUORURO DI SODIO poi come niente fosse passano a colpevolizzare il FLUORO, un "ALIMENTO ESSENZIALE" che stà nel SANGUE degli animali, quindi anche nel mio, e nella LINFA dei vegetali.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... sangue.htm

Creando la DISINFORMAZIONE, ti dicono di CURARE i tuoi denti col FLUORO usando il FLUORURO DI SODIO "VELENO" PER I TOPI.
Tornando al tuo tubetto, troverai la scritta:
NON INGOIARE
LAVATI I DENTI SOLO 2 ( due) VOLTE AL GIORNO
SE UN BAMBINO NE INGOIA, PORTALO SUBITO DAL DENTISTA O DAL MEDICO.
COSA???????
Ma allora queste ultima tre scritte sono una dichiarazione di VELENOSITA' del mio dentifricio. altrimenti che ragione ci sarebbe di queste scritte come avviso?
Ma non finisce quì, il vero problema è che il FLUORURO DI SODIO, come "VELENO", ha degli effetti sull'individuo che lo ingoia.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... tadent.htm

Oh, ma allora sia il DENTISTA che il MEDICO sanno che il FLUORURO DI SODIO è un veleno, vero?
E non solo, ma dato che questo FLUORURO DI SODIO NON è nei cibi, quindi in natura, ma è lo scarto della lavorazione dell'ALLUMINIO ed è TOSSICO, ecco che non lo sanno solo il tuo DENTISTA o il tuo MEDICO, ma lo sanno TUTTA LA CONGREGAZIONE, che mi permetto di dichiarare A DELINQUERE.
E dato che si sono dedicati alla mia SALUTE come permettono che questo VELENO sia aggiunto al mio dentifricio?
Allora è una cosa VOLUTA, me lo puoi negare?

Il primo effetto è di attaccare lo scheletro, quindi danneggiare le ossa.
Usando questa VOLUTA CONFUSIONE, l'articolo riporta.
"Prove scientifiche indipendenti hanno rivelato che il fluoruro causa vari disturbi mentali, oltre poi a ridurre la durata della vita e a danneggiare la struttura ossea.
Con l’eccezione dei dentifrici destinati ad essere utilizzati sugli animali domestici come cani e gatti, e i dentifrici utilizzati dagli astronauti, la maggior parte dei prodotti non è destinato ad essere ingerito, in quanto ciò potrebbe causare nausea o diarrea.
Il fluoro è utilizzato nella maggior parte dei dentifrici come principio attivo. Molte polemiche sono scaturite a seguito dell’uso quotidiano di tale sostanza.
Il dentifricio al fluoro sembra possa provocare dei danni alla salute: infatti l’assunzione di quantità di fluoro superiori ai 2 mg al giorno causa fluorosi. Se un ingente quantitativo di dentifricio viene ingerito, un centro antiveleni dovrebbe essere contattato immediatamente."
https://www.scienzanatura.it/pericolosi ... -di-sodio/

sulla quale pagina si può rilevare che come detto sopra, si passa dal FLUORURO DI SODIO al FLUORO "ALIMENTO ESSENZIALE" senza alcun problema, INGANNANDO alla grande chi non è informato della differenza.
La seconda di attaccare il CERVELLO.
Oh, ma di cosa abbiamo parlato? di SCHELETRO?
Ma la OSTEOPOROSI è lo SCHELETRO MENOMATO!!!! o NO????
Quindi che scopo avrà mai questo FLUORURO DI SODIO nella mia bocca nella quale si scioglie questo DENTIFRICIO, liberando questo FLUORURO DI SODIO il quale è assorbito dalle mucose che lo immettono direttamente nel corpo senza il controllo delle DIFESE IMMUNITARIE.
E' logico capire che se il "VELENO" PER I TOPI FLUORURO DI SODIO attacca lo scheletro, c'entra il CALCIO, ma vedi che i denti sono fatti di CALCIO.
Oh, ma allora è la causa delle carie.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... azione.htm

...con tanta gioia dei dentisti, compagni di merenda ed anche di COLAZIONE!!!!
Ma se il FLUORURO DI SODIO attacca i denti, attaccando lo scheletro ecco che arriva la OSTEOPOROSI, ma quindi NON è necessario aspettare la menopausa.
Questo è già da molto prima.
L'articolo scrive:
"Ogni giorno, senza che nemmeno ce ne accorgiamo, lavorano infatti nel nostro organismo i “costruttori” di osso cui si contrappongono le cellule che invece hanno il compito di “demolire” le parti vecchie del tessuto perché siano sostituite.
I primi si chiamano osteoblasti, le seconde osteoclasti. Il lavoro di queste “operai” specializzati è perfettamente organizzato finché la produzione degli ormoni estrogeni è sufficiente, perché questi lavorano come “controllori” biochimici."
Ora che sappiamo, capiamo che basta che questo FLUORURO DI SODIO attacchi gli OSTEOBLASTI, ed ecco che i costruttori dell'osso sono a spasso senza lavoro, con la perdita della densità ossea, in quanto gli OSTEOCLASTI continuano a demolire.
Ed è anche comprensibile che questo "VELENO" per attaccare lo scheletro apportando danni, può SOLO attaccare questi OSTEOBLASTI, altrimenti non potrebbe causare danni come invece si conosce sia un suo effetto di chi lo ingoia..
Facile da capire, vero? NON CI VUOLE UN INTERPRETE e neppure uno scienziato.
E non basta, è anche comprensibile perchè la maggiore percentuale della OSTEOPOROSI è malattia delle femmine e molto meno dei maschi.
Lo giustifica il fatto che fin da bambini, che ti hanno insegnato a lavarti i denti, i più pigri dei due sessi, lo sappiamo benissimo che sono i maschi, che inconsapevolmente da questa pigrizia ne ricavano questo ENORME beneficio, mentre le femmine che sono più ligie, ne pagano della loro costanza. Ma perchè una persona di più e l'altra di meno?
Semplicemente perchè ogni individuo è a sè, non per la forma esterna, ma perchè sono diversi i processi interni e di conseguenza diverse le CARENZE di "ALIMENTI ESSENZIALI".
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... azione.htm

La velenosità del BORO, che personalmente ne ho ingoiato 30 grammi (trenta) senza alcun problema. Naturalmente ho ingoiato l'ACIDO ASCORBICO in quantità adeguate e non lo consiglio a chi NON ingoia questo "ALIMENTO ESSENZIALE".
Dato che il BORO è idrosolubile, nel giro di tre giorni non era più nel mio corpo senza aver lasciato traccia e tutto il preventivato è sparito.
Ecco la mia esperienza l riguardo di questo BORO:
"La mia personale accidentale avventura con circa 15 GRAMMI circa di ACIDO BORICO è iniziata alle 15.30 del 7 luglio 2017.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... onemia.htm

Parliamo ora invece del CLORO che si dice che mettono nell'acqua gli acquedotti.
Non solo ma ti dicono di stare attento che lo mettono nelle piscine, quindi di lavarti bene e con tanta schiuma con i PRODOTTI di loro produzione.
Certo, PRODOTTI CHIMICI VELENOSI che con la loro funzione ti causano moltissimi problemi della pelle, ma anche all'interno in quanto i PORI questi VELENI li assorbono.
E' TUTTO FALSO, in quanto il CLORO, è nel tuo sangue, quindi circola in te ogni secondo della tua vita, e come potrebbe causarti danni?
Questo te lo dice la R.G.R. (Razione Giornaliera Raccomandata) che per il CLORO ti dice che nella giornata ne puoi ingoiare quanto vuoi, quindi SENZA LIMITE.
Questa è la tabella che te lo conferma:
"Questa tabella riporta tra gli altri, stabilendo dei valori massimi giornalieri ammessi nelle confezioni proposte dalle ditte o industrie farmaceutiche che le propongono sul mercato:
vitamina A mcg 1200
vitamina D mcg 25
vitamina E mg 36
vitamina K mcg 105
vitamina C mg 1000
tiamina (vitamina B1) mg 25
...............
potassio non definito
CLORO non definito
calcio mg 1200
fosforo mg 1200
magnesio mg 450
..............
FLUORO mg 4
selenio mcg 83
...............
BORO mg 1.5
sodio non definito
SILICIO NON DEFINITO
http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pagi ... 5_file.pdf

dalla pagina:
http://acidoascorbico.altervista.org/Im ... ionerg.htm

Tu purtroppo non sai che chi ti dice questo, sono le industri delle acqua che ti voglio far bere l'acqua delle loro bottiglie, che intanto ti stanno AVVELENANDO con il BISFENOLO A o BPA delle bottiglie di plastica, e non solo ma nelle loro acque aggiungono come conservante l'ARSENICO:
"
ATTENZIONE, ATTENZIONE IL PERICOLO E' REALE E GIA' LO TENIAMO IN CASA.
SI CHIAMA BISFENOLO A, UN PRODOTTO CHIMICO CANCEROGENO.
Gli " AROMI" o "AROMI NATURALI" li possiamo evitare lasciandoli sugli scaffali, ed è ANCORA PEGGIO della COCACOLA, in quanto anche questa se vuoi la eviti, ma il BISFENOLO A, NO, come fai?
Sei organizzato ad usare gli oggetti che lo contengono in ogni occasione della giornata sopratutto in casa!
CERTO E' NEGLI OGGETTI DI PLASTICA E PEGGIO ANCORA NELLE BOTTIGLIE DELL'ACQUA, LATTINE E BARATTOLI DI LATTA PER BEVANDE ED ALIMENTI.

NON HO PIU' PAROLE per descrivere il mio disappunto!
Lascio a voi capire il perchè di questa mia forte delusione nell'interpretare il comportamento così abominevole del mio simile nascondendosi dietro alla parola SCIENZA, quindi alle PROVE SCIENTIFICHE, VERE O FALSE.

Ecco perchè la STRAGE di TIROIDI nella popolazione IGNARA, ma poi dopo aver INCASSATO per l'asportazione, ecco l'"EUTIROX" A VITA con lauti guadagni garantiti.
"La scheda
Il Bisfenolo A (BpA) costituisce oltre il 70% del materiale plastico conosciuto con il nome di policarbonato, e per rendersi conto si tratta di una produzione annua pari a di 3 milioni di tonnellate nel mondo.
Si tratta del principale componente del policarbonato utilizzato per imballaggi e contenitori, ed è anche un componente delle resine epossifenoliche, impiegate nel rivestimento interno delle scatolette di metallo di alimenti e bibite, dei coperchi dei vasetti di omogeneizzati e di bottiglie di vetro. E’ anche presente nelle stoviglie di plastica e in diversi contenitori per alimenti nei serbatoi domestici dell’acqua potabile e nei tini per il vino ed è classificato come interferente endocrino ( ovvero sostanze che possono entrare in conflitto con le sostanze ormonali dell’uomo) e può interferire anche con la tiroide."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... iberon.htm
Ormai siamo abituati a bere acqua da bottiglie in plastica,sia per comodità,sia perchè ci viene maggiormente proposta. Ecco La verità che si nasconde dietro.
Quante volte siete fuori e pensate: “Vorrei proprio bere dell’acqua adesso”. Per cui entrate in un negozio e ne comprate una bottiglia, in genere una di quelle leggere in PET, anche perché spesso non se ne trovano altre. È semplice portarsele dietro mentre si corre o si viaggia. E proprio su queste bottiglie l’organizzazione Storyofstuff ha realizzato un video informativo. Viene fuori abbastanza chiaramente quale sia l’impatto delle bottiglie di plastica sulle nostre vite. Di seguito i punti salienti:
Una situazione che conosciamo molto bene e che possiamo definire l’altro lato della medaglia: un paesaggio meraviglioso come quello di una spiaggia, pieno di rifiuti e bottiglie di plastica. Un ambiente pericoloso anche per gli animali, che possono soffocare a causa di questi scarti abbandonati in giro.
Perché mai beviamo l’acqua nelle bottiglie di plastica? Al giorno d’oggi sono in molti a sapere che i residui di olio che si usano per produrre la plastica sono dannosi per la salute. Durante un test a Detroit, negli Stati Uniti, è stato scoperto che le costose bottigliette da 2$ contengono in realtà una qualità d’acqua inferiore a quella erogata dal rubinetto e persino il sapore è più scadente. Ma allora come mai la gente continua a preferirle?
I produttori vendono le bottiglie d’acqua a un prezzo di mercato che è 2.000 volte superiore al costo dell’acqua del rubinetto. Chi pagherebbe 10.000€ per un panino solo perché è confezionato nella plastica? Negli anni Settanta le società che ottenevano i ricavi maggiori in questo mercato erano quelle che vendevano bibite analcoliche, come la Coca Cola.
Ma quando si scoprì che queste bevande non facevano bene, si riprese a bere l’acqua del rubinetto. Per far fronte a questo cambiamento nel comportamento di consumo, queste stesse società iniziarono a vendere acqua in bottiglia. Ma la reazione non fu delle migliori, alla gente sembrava che provassero a mettere in vendita l’aria. Per cui la domanda venne creata artificialmente. Si iniziò a insinuare il dubbio che bere acqua del rubinetto non fosse salutare e che l’uso migliore restasse quello per l’igiene della casa e della persona. Poi vennero associate al prodotto immagini piene di colori, con montagne incontaminate.
Foto che suggeriscono la purezza dell’acqua. Da notare il paradosso, essendo quella in bottiglia, semplicemente acqua del rubinetto filtrata. Per non parlare del contenitore in cui viene venduta: la plastica è uno dei fattori di maggior rischio per l’ambiente. Non può essere distrutta. Il problema principale sta nella produzione delle bottiglie. Le grandi quantità di petrolio richieste corrispondono a quelle necessarie per le automobili negli Stati Uniti. La diffusione a livello internazionale è poi un altro fattore, viene fuori un numero pazzesco se si considera che si usa una bottiglia ogni 2 minuti.
Il problema successivo è lo smaltimento: anche se c’è un simbolo per il riciclo sulle bottiglie, questi prodotti non vengono rigenerati poi così spesso.
L’80% delle bottiglie finisce nella spazzatura e ci vogliono circa 1.000 anni prima che si decompongano. Nel caso vengano bruciate si creano ulteriori disastri ambientali. Quando i resti vengono gettati nei cassonetti per il riciclo, succede che interi carichi di bottiglie vuote vengano trasportate fino all’India e restino in cumuli insieme ad altre. Anziché essere riciclate, vengono declassate a prodotti di qualità più bassa che, ovviamente, in un secondo momento, finiranno a loro volta nei cassonetti.
Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook
Follow @JedaNews
Chi usa le bottiglie di plastica lo deve fare seguendo questi 3 passaggi: paura, tentazione e disinformazione. In molti posti, l’acqua del rubinetto (la peggior nemica dell’industria delle bibite) non si può bere, ma questo è causato, in parte, anche dalle fabbriche dove si processa l’imbottigliamento dell’acqua stessa. Eliminano i liquidi di scarto nei fiumi. Come si può fronteggiare quest’industria?
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... lenosa.htm
E non venitemi a dire che questo BISFENOLO A BPA non è messo nei prodotti di plastica per AMMALARE ED ELIMINARE LE PERSONE, COME PROGETTATO A TAVOLINO da scienziati SCELLERATI ED IMMONDI.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... loAbpa.htm
Dalla R.G.R. appena vista, abbiamo potuto rilevare anche la scritta FLUORO, che anche lui circola ogni secondo della mia vita nel mio sangue. Ma allora un qualcosa NON FUNZIONA, e cosa è che intoppa questo circolo perfetto?
Ecco che allora il fatto che ritengo più GRAVE è la confusione VOLUTAMENTE CREATA fra FLUORO e FLUORURO DI SODIO dei quali il FLUORO è nel tuo SANGUE, come da quanto precedentemente riportato della R.G.R., mentre, come già detto: il FLUORURO DI SODIO è il veleno per i topi.
Al riguardo ti dicono che NON DEVI bere l'acqua dell'acquedotto in quanto aggiungono il FLUORO per i denti, ma che è VELENO, quindi FALSO, perchè questo FLUORO è già nel mio e nel tuo sangue.
Questo è detto dalle industrie delle acque e dalle industrie dei dentifrici, compagni di merenda.
La pagina lo chiarisce molto bene e riporta:
"
Anche in questo articolo che considero di un certo spessore, involontariamente si passa dal FLUORO che ho nel mio sangue al FLUORURO DI SODIO, usato come veleno per i topi, come se fossero lo stesso prodotto.
Per fortuna la chimica mi viene in aiuto e smentisce chiaramente che questi due prodotti, l'uno il FLUORURO DI SODIO veleno per i topi, possa essere il FLUORO,
I due simboli chimici sono:
per il FLUORO F
mentre per il FLUORURO DI SODIO è NaF
quindi come si può confondere l'uno con l'altro?
Mi stupisce che il "piccolo" chimico, nel tempo, non abbia avuto il coraggio di correggere questi che considero MADORNALI ED INGANNEVOLI ERRORI che posso considerare anche VOLUTAMENTE DISINFORMATIVI.
Infatti come si potrà leggere sull'articolo in oggetto che si dedica al FLUORURO DI SODIO che scrive:
"Il fluoruro cominciò a fare la sua comparsa durante la seconda guerra mondiale dove fu usato per scopi bellici, come la produzione della bomba atomica e del gas nervino. Il fluoruro è un rifiuto speciale dell’industria dell’alluminio e dell’industria bellica le quali hanno trovato il modo non solo di risparmiare soldi evitandone lo smaltimento ma addirittura stanno guadagnando enormemente facendolo mettere nell’acqua, nei pesticidi e in tutti i prodotti per l’igiene orale. I governi e gli istituti di medicina sono finanziati e controllati da queste grandi aziende che fatturano più di intere nazioni, non aspettare che lo dicano in televisione, puoi smettere adesso di assumere fluoruro e sentirne tu stesso l’effetto nel corpo. Sono circa 5 anni che non lo assumo e posso dire di averne notato in pochi giorni la differenza."mentre il FLUORO è nei cibi che ingoio giornalmente in quanto un "ALIMENTO ESSENZIALE".
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... sangue.htm
Ora passiamo all'ALLUMINIO di cui ormai il mercato del CIBO ABBONDA in un modo che ritengo TERRIFICANTE, quindi capisco il perchè di TANTE MALATTIE.
Sono certo che ormai tutti sappiamo che l'ALLUMINIO viene aggiunto ai VACCINI, che per questo devono essere evitati in quanto sappiamo tutti che l'ALLUMINIO è VELENOSO ed agisce sopratutto sul cervello.
Ora partiamo dalla stagnola (ALLUMINIO) che ci hanno messo in cucina, con la quale ci hanno insegnato a mettere i CIBI per conservarli, la quale ci avvelena tanta più stagnola si usa.
E non solo, ma in ogni negozio che ti rechi per acquistare CIBI che ritieni NATURALI, questo cibo ti viene messo nelle vaschette di ALLUMINIO di tutte le misure.
Se vai nei supermercati e cerchi un qualcosa da mettere i cibi a cuocere nel forno trovi ogni misura di vaschette in ALLUMINIO.
ALLUMINIO, ALLUMINIO, ALLUMINIO in ogni dove, ad iniziare dalle pentole che molte persone inconsapevoli usano per cuocere i cibi.
A conferma la pagina recita:
"Prima di tutto, onde evitare che dopo le prime tre righe qualcuno, DROGATO di CAFFE', rinunci a leggere l'articolo fino in fondo, perchè considerato troppo lungo, allora riporto subito cosa si può fare contro queste INTOSSICAZIONI da alluminio.
E' naturale e comprensibile che la prima mossa verso la SALUTE è quella di eliminare dalla cucina TUTTI i prodotti contenenti alluminio, primo fra tutti la stagnola e poi tutti gli altri senza rimpianti.
Se la stagnola la si vuole usare, mettere il cibo nella pellicola e poi nella stagnola, evitando così il contatto diretto dei cibi al VELENOSO metallo
Naturalmente evitare come la peste i prodotti elencati nell'articolo in oggetto, ma, dato che non basta si deve correre ai ripari ingoiando gli "ALIMENTI ESSENZIALI" dei quali il primo è l'ACIDO ASCORBICO costantemente ogni giorno, il quale è LA BASE DELLA VITA SUL NOSTRO PIANETA, il quale sà benissimo come togliere l'individuo dagli impicci nei quali il suo CERVELLO STUPIDO lo trascina il più delle volte.
Un altro INGANNO è relativo ai pesci che vengono cotti nella stagnola che NON possano essere SALUTARI, in quanto l'ALLUMINIO è UN VELENO PURO che durante la cottura rilascia le sue particelle nel cibo causando prima di tutto la stanchezza e confusione nel cervello, e come il FLUORURO DI SODIO, un suo derivato aggiunto ai dentifrici, causa ogni sorta di problema che tra i più conosciuti, la sordità, la caduta dei capelli, la perdita della vista, le carie ai denti, il mal di testa e non ultimo la OSTEOPOROSI..
Questo FLUORURO DI SODIO, quello dei dentifrici, in quanto scarto della lavorazione di questo metallo, dovrebbe essere smaltito come TUTTI gli altri materiali cancerogeni, invece NO.
La pagina recita:
"Infatti come si potrà leggere sull'articolo in oggetto che si dedica al FLUORURO DI SODIO che scrive:
"Il fluoruro cominciò a fare la sua comparsa durante la seconda guerra mondiale dove fu usato per scopi bellici, come la produzione della bomba atomica e del gas nervino. Il fluoruro è un rifiuto speciale dell’industria dell’alluminio e dell’industria bellica le quali hanno trovato il modo non solo di risparmiare soldi evitandone lo smaltimento ma addirittura stanno guadagnando enormemente facendolo mettere nell’acqua, nei pesticidi e in tutti i prodotti per l’igiene orale. I governi e gli istituti di medicina sono finanziati e controllati da queste grandi aziende che fatturano più di intere nazioni, non aspettare che lo dicano in televisione, puoi smettere adesso di assumere fluoruro e sentirne tu stesso l’effetto nel corpo. Sono circa 5 anni che non lo assumo e posso dire di averne notato in pochi giorni la differenza."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ossico.htm
Ora dobbiamo tirare delle CONCLUSIONI riguardo agli "ALIMENTI ESSENZIALI" da me ingoiati con tanta costanza dal 1992, sopratutto abbondantemente nelle varie occasioni.
Devo riportare quanto scrive Linus Paulig sul suo libro dichiarato da Irwin stone:
"pagina 107/340------dice Irwin: 1) battericida, 2) disintossica, 3) controlla, 4) è innocuo
Irwin Stone (1972) ha descritto l'ACIDO ACORBICO in relazione alle malattie batteriche nel modo seguente:
1) E' battericida o batteriostatico e uccide o previene la crescita di organismi patogeni.
2) Disintossica e rende innocui le tossine batteriche ed i veleni.
3) controlla e mantiene efficace la fagocitosi.
4) E' innocuo ed atossico, senza danno per il paziente, gli effetti sopramenzionati.
http://acidoascorbico.altervista.org/Im ... nalelp.pdf
Nello specifico, l'articolo riporta di un altro "ALIMENTO ESSENZIALE" di nome ACIDO MALICO: che viene in aiuto agli altri "ALIMENTI ESSENZIALI" come l'ACIDO ASCORBICO, il BORO ecc. che INSIEME formano le DIFESE IMMUNITARIE e mai da soli, di cui l'articolo riporta:
"Acido Malico – L’acido malico è uno dei più potenti disintossicanti dall’alluminio. Aiuta a ridurre la tossicità di alluminio per il cervello, e per questo motivo potrebbe essere utilizzato per aiutare nei casi di morbo di Alzheimer. L’acido malico ha dimostrato di aumentare l’escrezione fecale e urinaria di alluminio. Può anche ridurre la quantità di alluminio che si trova negli organi e nei tessuti del corpo. L’acido Malico si trova in natura, soprattutto nel rabarbaro, nell’aceto di mele e nel vino.
Cosa è l'ACIDO MALICO, e dove lo si trova?"
Wikipedia ci viene in aiuto e scrive:
"L’acido malico, noto anche come acido di mela o acido fruttico in quanto si ritrova nelle mele (in particolare nella buccia) ed in altra frutta, è un acido organico alfa-idrossilato, presente sia nelle piante che negli animali, incluso l'uomo. Sotto forma del suo anione, il malato, l'acido malico è l'intermedio chiave nel principale ciclo di produzione dell'energia cellulare, noto come ciclo di Krebs o ciclo dell'acido citrico, che si svolge all'interno dei mitocondri.
https://it.wikipedia.org/wiki/Acido_malico

Ora invece letto l'articolo in oggetto, la prima mia impressione, non sò la vostra, ma è quella di vivere in un "campo minato" preparato dai marines nelle guerre del passato, tanto l'ambiente è TOSSICO, VELENOSO e CATTIVO.
Come "ambiente" non intendo parlare dell'aria, ma parlare di ciò che la medicina fà dell'uso della parola "scienza" e "ricerche scientifiche".
Infatti parlo dei prodotti, frutto di queste parole che si trovano nell'ambiente cosidetto "farmaceutico", che viene proposto per la "guarigione" di molti problemi causati dai "cibi innaturali" che troviamo sugli scaffali, prodotti dalle industrie per il GIOCO DEL BUSINES (COMMERCIO), ai quali moltissime persone si rivolgono per vivere credendo nella loro bontà, ma ingannati.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ndiale.htm

Dato che ritengo attendibile questo articolo in oggetto, la parte che più mi ha colpito in modo "forte" è questa:
"Farmaci: Gli antiacidi molto spesso contengono Trisilicato di alluminio, come anche l’aspirina tamponata (rivestita per evitare emorragie). Gli antiacidi possono contenere 200 milligrammi o più di alluminio elementare in una singola compressa. Alcuni antiacidi popolari contengono idrossido di alluminio. L’alluminio è presente in farmaci da banco e da prescrizione come alcuni antidolorifici e antidiarroici.
Altri prodotti contenenti alluminio: è possibile trovarlo nei dentifrici, spray nasali, antitraspiranti, amalgami dentali, filtri per sigarette e pesticidi. Alcuni prodotti per pulire e lucidare metalli contengono ossido di alluminio."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ossico.htm
Parliamo ora di un altro bell'INGANNO, del CAFFE' cui la medicina lo dichiara una BEVANDA SALUTARE, e non solo, ma un antidoto contro gli infarti ed il tumore. Peccato che la CAFFEINA invece è una DROGA-INSETTICIDA, che dato che uccide gli animaletti, causa danni infiniti anche all'uomo.
Di questa diciamo BEVANDA ne ho una esperienza personale, ma voglio riportare altro.
La pagina recita:
"A conferma questo breve articolo è un frammento del materiale di discussione di un Corso di Formazione e Aggiornamento per docenti di un Liceo. Si è preferito proporre per la pubblicazione questa parte prima dell'intero materiale che farà parte di una successiva più ampia trattazione dell'intero corso per esporre qui alcuni argomenti che di solito sono sottaciuti o dati per scontati nella esposizione di programmi di prevenzione.
Pochi interventi di prevenzione, spesso condotti da operatori "fumatori" (di tabacco) considerano le potenzialità negative dell'habitus "addicted to", anche per sostanze "apparentemente innocue" (come il tabacco).
Molto spesso è il "fattore umano", "la storia" della persona che curiamo, che rende pesante la tossicodipendenza.
Le forze politiche ed il governo paiono però non considerare questo elemento dell'individuo, corroborato dai dati della ricerca scientifica, sovvenzionata a volte dallo stesso governo.
Anzi "le droghe leggere" racchiudono bacini elettorali facilmente coinvolgibili, ... ma la Clinica non può scendere a compromessi. Il materiale che propongo al lettore è un fedele adattamento della discussione all'interno del Corso.
G: "Ma allora ciò che si dice della distinzione tra droghe leggere o pesanti?"
C: "Questa distinzione non è di tipo clinico ma ha un valore solo in termini politici o ideologici. Sono nomi che non hanno nessun valore in campo clinico. Vogliamo scoprire insieme perché? ... Perché una droga si definisce pesante?"
G: "Perché da assuefazione, dipendenza, etc., perché determina l'overdose,...e quindi alta pericolosità, ...
C: "L'eroina si definiva e si definisce pesante anche perché questa sostanza interagisce con dei recettori specifici sulla superficie dei neuroni, che si uniscono, nel soggetto sano, alle endorfine che sono sostanze che noi produciamo autonomamente e che determinano il sonno, l'aumento della soglia del dolore, alcune funzioni connesse con le sensazioni di piacere.
La "pesantezza" sta non solo negli effetti, ma anche, (e questo è un attributo sottile, poco appariscente) nella alterazione del metabolismo precedente. Potremo considerare l'esperimento che ogni tossicodipendente fa (dal fumatore di sigaretta all'eroinomane) come al sovvertimento di un "ecosistema neurorecettoriale". Come l'ecosistema naturale può essere irrimediabilmente alterato da elementi esterni "non biodegradabili", così il delicato equilibrio neurorecettoriale può essere completamente sovvertito dall'introduzione di sostanze che sono identiche a quelle sintetizzate dal S.N.C..
Se noi facciamo l'elenco delle sostanze di cui ci si rende dipendenti troveremo nel liquido cefalorachidiano del feto, il corrispettivo biologico endogeno dell'elenco delle sostanze in esame. Anche della marijuana possiamo affermarne la sua "pesantezza" clinica: potevamo considerarla droga leggera in passato poiché non si conosceva il corrispettivo endogeno. Avendo scoperto la sostanza "anandamide", sostanza endogena che è identica al THC, siamo in grado di affermare uno squilibrio del metabolismo della sostanza e del recettore corrispondente, ma mentre in passato il THC era una sostanza "aspecifica", ora no può più essere definita tale. Allora se ne deduce che tutte le sostanze sono "pesanti" perché incidono pesantemente sul metabolismo e sull'equilibrio della sostanza endogena corrispondente.
TABELLA:
Sostanza---------Recett.specif./Neurotrasm mesolim/Neurotrasm.cortic.
Tabacco (nicotina)--Ac. Nicotinico---GABA-------------DOPA
Caffè---------------A; NorA----------GABA-------------DOPA
Tè------------------A; NorA----------GABA-------------DOPA
Oppiacei------------Endorfine--------GABA-------------DOPA
Cannabis------------Anandamide-------GABA-------------DOPA
Cocaina----------Serotonina1/dopamina1-GABA-----------DOPA
Barbiturici; alcol, BDZ/Ac--Aminobutirrico/GABA---------DOPA
1) Blocco reuptake
G: Però possiamo considerare alcune sostanze che determinano una tossicodipendenza più grave o sostanze che determinano una tossicodipendenza più leggera?
C: Non esistono droghe leggere e pesanti ma tossicodipendenti leggeri o tossicodipendenti pesanti. All'interno della storia del singolo individuo non può entrare una classificazione, una tipologia che prescinde "la sostanza" e non "lo stato mentale", ma è lo stato mentale che si situa ad un livello più pesante o più leggero, non la sostanza.
http://acidoascorbico.altervista.org/Im ... ndenza.htm

e l'altra pagina:
"Per concludere
Vi siete mai chiesti come mai quando andiamo dal medico e gli esponiamo i nostri problemi di salute una delle prime domande che il medico ci fa è: quanti caffè bevi in un giorno? E secondo di come gli risponderemo lui ci dirà:
hai problemi di stomaco? Non bere caffè
hai problemi alla vescica? E' meglio se rinunci al caffè
hai problemi alla prostata? Fai a meno del caffè
hai problemi al cuore? Non bere caffè
ecc. ecc.
Ma perché il "nostro" medico di famiglia non ci dice chiaramente che solo un organismo perfettamente sano tollera, e ripeto tollera, uno o due caffè al giorno? E che comunque sarebbe meglio farne a meno?
In verità quando beviamo un caffè, introduciamo nel nostro corpo una quantità di tossine per varietà e quantità molte volte superiore a quelle che introdurremmo mangiando un fungo tossico, anche se non letale.
Allora mi chiedo, mangereste tutti i giorni un fungo sapendo prima che il fungo è TOSSICO (ma con un buon sapore) o ne fareste a meno?...
http://acidoascorbico.altervista.org/Im ... ricoli.htm

Ma non dimentichiamo il FORNO A MICROONDE che è CANCEROGENO, perchè cancerogene sono i RAGGI X con i quali pretendono di scaldare o cuocere i nostri CIBI, magari NATURALI.
Una riprova ci vene dal fatto che TUTTI SAPPIAMO che il FORNO A MICROONDE riscalda i cibi dall'interno verso l'esterno, perfettamente al contrario del FUOCO NATURALE.
Per avere la prova della sua PERICOLOSITA', portare ad ebollizione un bicchierone di acqua e dopo averla fatta freddare bagnare una pianta che si ha sul balcone.
Purtroppo la pianta muore.
Il motivo è semplicissimo ed è che la pianta per vivere ha bisogno della nostra stessa acqua poichè con lei siamo FRATELLI ed abbiamo la stessa provenienza, ma bagnandola con una acqua che non è più NATURALE, non può che soccombere.
Per noi ci vuole tempo, ma questi raggi x, essendo quelli dei raggi x degli ospedali, non possono che causare TUMORI.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... eforni.htm
Passiamo ora ai CIBI che dichiarano pericolosi, iniziando dalla CARNE, la quale deve essere evitata in quanto agli animali, per farli vivere iniettano gli ANTIBIOTICI.
Tutto falso, in quanto gli ANTIBIOTICI se iniettati veramente l'individuo, AUTOPRODUCENDOSI l'ACIDO ASCORBICO, ne aumenta la produzione che trasmuta questi PRODOTTI CHIMICI VELENOSI in caqua.
Di fatti si dice che se metti una fettina a cuocere, diventa la metà, ma cosa è uscito?
SOLO ACQUA e NON PRODOTTI CHIMICI.
Non parliamo poi dello China Study, un FALSO ben descritto, che è diventato un best-seller grazie alle industri e i loro compagni di merenda che da questo libro ne hanno guadagnato un fottio di denaro, poichè le persone evitando la carne hanno dovuto ingoiare quei CARBOIDRATI zeppi di VELENO PURO, mettendo nelle tasche dei commercianti somme enormi.
SONO CERTO CHE QUESTO LIBRO E' STATO COMMISSIONATO DALLE INDUSTRIE. le quali con l'ultimo nato, il latte e la carne di SOIA stanno avvelenando il mondo.

Su questa carne, ormai tutti conosciamo i fratelli Panzironi e la loro Life120, che con la scusa delle PROTEINE e dei CARBOIDRATI, fanno guarire le persone facendole evitare di ingoiare ciò che le INDUSTRIE DEVONO AGGIUNGERE per conservarli, colorarli e dare il gusto ai CIBI NATURALI fatti di CARBOIDRATI, rendendoli INNATURALI E VELENOSI, che sono quei PRODOTTI CHIMICI VELENOSI, ma per poter continuare il loro "GIOCO DEL BUSINESS" (COMMERCIO), i quali giorno dopo giorno TI AMMALANO E TI UCCIDONO.
Ma però è sbagliato vivere di sole proteine, in quanto hanno 2 (due) difetti CERTI a lungo termine:
1- causare l'aumento di ACIDI URICI nel sangue e di conseguenza la GOTTA o anche peggio
2- causare l'aumento della OMOCISTEINA nel sangue, causa CERTA di ICTUS, INFARTI e quanto altro dell'apparato circolatorio.
Il latte e gli antibiotici.
Anche per il LATTE ED I LATTICINI, vale la stessa cosa della carne, MA SONO DEI FALSI, guidati ad arte dai CERVELLONI delle INDUSTRIE ed i CERVELLONI della MEDICINA.
Come è per il latte ecco l'articolo che parla della CARNE e gli ANTIBIOTICI, una latro FALSO come quella del latte.
La pagina recita:
"L'articolo non può essere che un GRANDE FALSO creato per causare DEMONIZZAZIONE della carne e quindi MALATTIA, perchè ingoiare CIBI INNATURALI delle industrie non può che causare MALATTIE.
Lo dice chiaro questa parte dell'articolo in oggetto che recita:
"Consumo di antibiotici: quali sono le condizioni negli allevamenti italiani?
Per Annamaria Pisapia, direttrice di Ciwf Italia Onlus, “anche se i dati sui consumi effettivi di ANTIBIOTIVI non sono ancora pubblici, è evidente dal rapporto Ema che la nostra zootecnia è tuttora pesantemente dipendente dai farmaci. Le condizioni negli allevamenti italiani, infatti, sono ancora estremamente intensive e gli ANTIBIOTICI SONO IL MEZZO A CUI SI RICORRE PER MANTENERE IN VITA GLI ANIMALI. Ancora una volta diciamo a chiare lettere che non vi può essere sostenibilità in zootecnia senza una radicale inversione di rotta verso sistemi di allevamento più rispettosi del benessere animale e, quindi, della salute delle persone. Attendiamo quindi da Regioni e ministero della Salute i dati sul consumo: i cittadini hanno il diritto di sapere”."
ed in particolare il pezzo:
"Le condizioni negli allevamenti italiani, infatti, sono ancora estremamente intensive e gli ANTIBIOTICI SONO IL MEZZO A CUI SI RICORRE PER MANTENERE IN VITA GLI ANIMALI."
Ho, ma allora alle persone cui fanno parte del REGNO ANIMALE, quindi FRATELLI di questi animali. per mantenerle in SALUTE dovremmo dare ANTIBIOTICI A GO GO per mantenerle in SALUTE?
A me pare che invece questo articolo PUBBLICIZZI GLI ANTIBIOTICI.
La pagina sulle controindicazione scritte sul foglio illustrativo (BUGIARDINO) recita:
"Possibili effetti indesiderati
Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino.
Gli effetti indesiderati riportati di seguito possono insorgere con questo medicinale.
Condizioni a cui lei deve prestare attenzione.
Reazioni allergiche:
eruzioni cutanee
infiammazioni dei vasi sanguigni (vasculiti) che possono essere visibili come macchie rosse o violacee sulla pelle, ma che possono anche interessare altre parti del corpo
febbre, dolore alle articolazioni, gonfiore delle ghiandole del collo, delle ascelle o dell’inguine
gonfiore, a volte del viso o della gola (angioedema), che causa difficoltà nel respirare
collasso."
e si può controllare su questo link
https://www.torrinomedica.it/foglietti- ... rativo/#P4

Letto il foglio illustrativo di un ANTIBIOTICO, mi piacerebbe sapere come fanno gli animali ai quali, come si dice, vengono somministrati senza alcun freno, a denunciare queste controindicazioni?
E' quindi facile capire che date la CONTROINDICAZIONI, in caso. come potrebbero comunicarle questi animali a chi dovrebbe prendere i provvedimenti del caso?
E quali provvedimenti potrebbero mai prendere anche avendone comunicazione?
Se questi ANTIBIOTICI SONO VELENO per il genere umano, COME FARANNO AD ESSERE BENEFICI AGLI ALTRI ANIMALI, DANDOGLI LA VITA?
INCREDIBILE MA VERO.
Ho. ma allora questi "principi attivi" NON SONO ACQUA E SAPONE, vero?
L'altro pezzo scrive:
"Gli allevamenti di bovini e altri animali da macello continuano a usare medicinali per ingrossare gli animali. I rischi per la salute. In Italia vendite tra le più alte."
Che i medicinali ingrossassero qualcuno, questa non l'avevo ancora sentite, e voi?
E' veramente PAZZESCO!!!
Oppure gli animali SONO ONNIPOTENTI?!?!?!?!?!
Ho certezza che questa pagina, oltre che DEMONIZZARE LA CARNE, PUBBLICIZZARE gli ONNIPOTENTI ANTIBIOTICI, sono la "manna del cielo" per le INDUSTRIE.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ifalso.htm
Con mia tanta soddisfazione devo riportare una mia personale esperienza DOCUMENTATA che lascerà di stucco molte persone e che conferma il ragionamento che ho inserito in molte risposte quando si parlava di COLESTEROLO ALTO.
Mi permetto di riportarlo anche quì:
Si sà con certezza che il COLESTEROLO è AUTOPRODOTTO dal fegato per TUTTI le specie animali.
Lo è per un minimo dell'80%, mentre il rimanente 20% l'individuo lo preleva dal CIBO.
Ed è proprio a quel piccolo 20% che la medicina si appiglia per ridurre questo COLESTEROLO nel sangue, consigliando di eliminare i CIBI che lo contengono, che se non si abbassa, si prescrivono le STATINE che hanno il potere di agire sulla produzione del fegato, causando nel tempo i danni previsti dal foglio illustrativo.
Si parla di formaggi dichiarati GRASSI che sono di origine animale::
BURRO
STRUTTO
LARDO
SUGNA
SEGO
ecc.
LATTE e derivati
FORMAGGI
RICOTTE
YOGURT
PESCE e prodotti della pesca
ed anche le
UOVA (tutte le uova)
ecc.
Ora avendo la certezza che ad AUTOPRODURRE questo COLESTEROLO è il fegato, e dato che a dare quest'ordine è proprio il corpo dell'individuo, dato che questo corpo si sà AUTOGUARIRE e NON AUTOLESIONARSI, non riesco a pensare che questo corpo sia TANTO STUPIDO DA AUTOPRODURSI PIU' COLESTEROLO PER DANNEGGIARSI!!!
Ho iniziato ad ingoiare due uova ogni mattina dal novembre 2016, in ferie compreso, due uova al tegamino, ingoiando crudo il rosso, più formaggi per tutti i pasti, quindi sono rimasto molto sorpreso del valore del COLESTEROLO LDL nell'ultimo esame del sangue del 19 ottobre 2017.
Non solo, ma anche il valore dei collegati TRIGLIGERIDI è molto ridotto.
NON HO MAI AVUTO UN VALORE DEL COLESTEROLO COSI' BASSO, MENTRE I TRIGLIGERIDI AUMENTATI NEGLI ULTIMI ANNI SI SONO NUOVAMENTE ABBASSATI.
CREATININA 1.10 mg/dl V.R. 0.66-1.25
COLESTEROLO 168 mg/dl V.R. < 200
HDL COLESTEROLO 40 mg/dl V.R. > 45
TRIGLIGERIDI 71 mg/dl V.R. < 150
SODIO 141 mmol/l V.R. 137 - 145
POTASSIO 4.3 mmol/l V.R. 3.5 - 5.1
CEA 1.8 V.R. <=3 marcatore tumore
VITAMINA D TOTALE (25-OH D) 75.0 ng/ml V.R. 30 - 100
ACIDO FOLICO 14.60 ng/ml V.R. 2.76 - 20
VITAMINA B12 440.0 ng/ml V.R. 239 - 931
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... tt2017.htm

per tutti gli esami del passato:
http://acidoascorbico.altervista.org/Vo ... samisu.htm

Dalla pagina:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... giorno.htm

Un'altra pagina recita:
"Rieccolo il furbetto...... se non lo conoscete è il nutrizionista T. Colin Campbell.
Come si può rilevare da questo articolo, vi è un raduno di tanti nomi altosonanti: in nutrizionisti e medici, ma cosa vorranno mai ottenere da questo loro raduno?
Come ormai abbiamo capito tutti, c'è sempre un fine nel loro comportamento, brutto o bello che sia per noi.
La prima cosa che salta agli occhi di questo articolo è il fatto che vi siano TUTTI i collegamenti possibili alla sua divulgazione, e questo la dice lunga del perchè di questo articolo, che vuole informare la maggir parte possibile delle persone.
Ora, dato che questo articolo riporta un qualcosa che si riferisce alla più grande BUFALA esistente sul web:
The China study
dichiarato, come si potrà leggere, un "Best seller" mondiale, questo devo considerarlo il "frutto della fantasia" di un uomo e NON un modello da seguire, anche solo per il fatto che è CONTRONATURA, e lo dichiarerà involontariamente in questo articolo, l'autore del dichiarato studio con la frase riportata da questo articolo in oggetto:
"Ci sono trilioni di cellule nel nostro organismo che colloquiano tra loro continuamente: come facciamo a dire di conoscerne davvero il funzionamento?"
Che sia un "Best seller" mondiale, mi stà benissimo, ma che questo scritto condizioni la vita di tutta la specie umana, questo non mi stà più bene, poichè questo studio letteralmente INVENTATO possiamo considerarlo FALSO.
Peccato che questo sia fatto per CAUSARE DANNI alle persone in quanto non abbiamo alcun riscontro che personaggi della medicina abbiano, prima di tutto dimostrato che i loro consigli sono per il bene della umanità, ed in secondo luogo abbiano avuto prove dei loro benefici, ma al contrario hanno apportato sempre solo danni al genere umano, secondo il foglio illustrativo (BUGIARDINO).

Devo riportare quanto è il pensiero di moltissime persone qualificate riguardo al libro China Study e ne cito una pagina di wikipedia che scrive:
"The China Study è un libro pubblicato nel 2005 dal nutrizionista T. Colin Campbell, basato su dati epidemiologici raccolti in Cina. In esso l'autore, responsabile della ricerca, trae una serie di conclusioni sui presunti benefici per la salute che deriverebbero da alcuni regimi alimentari.
Campbell interpreta i dati affermando una relazione tra cibo e malattie cardiovascolari, cancro e diabete e la possibilità di ridurre il rischio di contrarre queste patologie, o arrestarne e invertirne un lo sviluppo in corso, attraverso l'alimentazione, giungendo alla conclusione che una dieta basata su cibi vegetali riduce in modo drastico la possibilità di sviluppare malattie cardiovascolari, diabete, cancro e obesità[1]. Campbell ha dichiarato: «Le persone che mangiavano più cibi di origine animale erano più soggette alle malattie croniche. Le persone che mangiavano più cibi di origine vegetale erano più in salute e tendevano ad evitare le malattie croniche. Questi risultati non possono essere ignorati»[2].
La validità di tali conclusioni, tuttavia, è stata soggetta a numerose critiche per gli errori metodologici del libro e per le fallacie logiche alla base delle sue conclusioni[3], tanto che "la sua intera teoria" è stata definita come "una serie di speculazioni completamente prive di fondamento"[4] mentre c'è chi, senza mezzi termini, si spinge a definire l'intera operazione editoriale una vera e propria "bufala", "una delle bufale meglio riuscite della storia della ricerca sull'alimentazione umana"[5].
The China Study ha dato luogo anche a un'attività di merchandising: gli autori l'hanno trasformato in un marchio registrato, di loro proprietà, con il quale, tramite specifici canali di e-commerce, vengono venduti prodotti alimentari adatti ai regimi alimentari ispirati ai contenuti del libro[5]. Attraverso tali canali viene proposto anche un ricettario preparato da Leanne Campbell, figlia di T. Colin Campbell[5].
https://it.wikipedia.org/wiki/The_China_Study

che se fosse vera la frase:
"«Le persone che mangiavano più cibi di origine animale erano più soggette alle malattie croniche. Le persone che mangiavano più cibi di origine vegetale erano più in salute e tendevano ad evitare le malattie croniche. Questi risultati non possono essere ignorati»"
come potrebbero essere ancora in vita gli animali carnivori?
E' chiaro che questa è un vera diffamazione di un CIBO NATURALE.

Vorrei potermi rivolgere all'autore del libro e partecipante a questa riunione medica, in quanto lui "nutrizionista" perchè non ci parla di quello che in effetti dovrebbero contenere i CIBI NATURALI in micronutrienti:
"Le sostanze alimentari di cui un organismo ha bisogno per il normale sviluppo e il mantenimento di uno stato di buona salute sono dette "nutrienti".
Essi si dividono in due principali tipologie:
i macronutrienti, cioè le proteine, i lipidi (grassi) e carboidrati necessari per la produzione di energia e per la crescita, e i micronutrienti, cioè le vitamine (A, B, C, D, E, K), i minerali (calcio e fosforo) e gli oligoelementi (ferro, zinco, selenio e manganese), che migliorano il valore nutritivo degli alimenti e incidono profondamente sullo sviluppo del bambino e sulla salute della madre.
Ad essi si devono aggiungere l'acqua e le fibre alimentari.
I micronutrienti sono così chiamati perché il corpo ne ha bisogno solo in piccole quantità, ma giocano un ruolo essenziale nella produzione di enzimi, ormoni e altre sostanze che aiutano a regolare la crescita, l'attività, lo sviluppo e il funzionamento dei sistemi immunitario e riproduttivo."
Oh, ma allora con la parte:
"sviluppo e il funzionamento dei SISTEMI IMMUNITARI e RIPRODUTTIVO."
confermano che questi "ALIMENTI ESSENZIALI" sono anche nel LIQUIDO SEMINALE MASCHILE da dove inizia la CONTINUAZIONE DELLA SPECIE, nel quale il corpo del maschio animale GENERA quello spermatozoo, motivo per cui TUTTI gli esseri viventi sono venuti al mondo, sia animali che vegetali.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... rienti.htm

Che sono quelli che noi chiamiamo "ALIMENTI ESSENZIALI"
Ma non solo, in quanto come nutrizionista, se fosse adeguatamente informato, dovrebbe sapere che quelle cellule che lui cita nella frase:
"“Tutti noi sappiamo che le evidenze scientifiche non sono certezze matematiche, soprattutto nella scienza della nutrizione. Ci sono trilioni di cellule nel nostro organismo che colloquiano tra loro continuamente: come facciamo a dire di conoscerne davvero il funzionamento?"
si cibano di questi "ALIMENTI ESSENZIALI" che sono le VITAMINE ed i MINERALI che l'articolo precedente li chiama "micronutrienti".
Inoltre, questo nutrizionista, con questa frase ammette chiaramente di non conoscere affatto il funzionamento del corpo dell'individuo, quindi come potrebbe sapere quale CIBO può far bene o far male alla sua SALUTE?
Questa è una sua chiara dichiarazione che il suo libro è un FALSO.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... tumori.htm

Concludo senza ombra di dubbio che le persone credulone, col tempo, non potranno che pagarne lo scotto, poichè NON INGOIANDO CIBI NATURALI, non potranno che conoscere la SOFFERENZA, purtroppo.

Passiamo ora al MERCURIO ed i pesci, un FALSO ENORME
La pagina recita:
Prima di tutto, dell'articolo in oggetto DEVO sottolineare questa frase che ritengo COMPLETAMENTE FALSA, ma che purtroppo abbiamo già sentito moltissime volte:
"Anche il MERCURIO, contenuto nei frutti di mare, nel tonno, sgombro e pesce spada, ritarda la crescita della nostra criniera, ma niente paura…"
A questo punto mi chiedo:
MA QUESTO AUTORE SAPRA' CHE I PESCI SONO ANIMALI E DI CONSEGUENZA SONO FRATELLI NOSTRI E FRATELLI DI TUTTI GLI ANIMALI CHE VIVONO SULLA TERRA FERMA?
Detto questo dichiaro SENZA OMBRA DI DUBBIO che il MERCURIO non è VELENO SOLO per l'uomo ma lo è per TUTTI GLI ESSERI VIVENTI, in quanto i due REGNI, quello ANIMALE e quello VEGETALE vengono da una UNICA FONTE, poichè ad un certo punto della EVOLUZIONE vi fù la GRANDE SEPARAZIONE in REGNO ANIMALE e REGNO VEGETALE.
Quindi non riesco proprio ad ammettere che i pesci possano vivere con del MERCURIO nel loro corpo per portarlo fino a noi. E dove lo metteranno per non avvelenarsi e morire?
Però dobbiamo tenere presente una differenza SOSTANZIALE, di cui ci informa uno SCIENZIATO del secolo scorso di nome Irwin Stone che ci lascia un disegno molto esplicativo sulla AUTOPRODUZIONE di un "ALIMENTO ESSENZIALE" di nome ACIDO ASCORBICO (vitamina C) AUTOPRODOTTO da ogni essere vivente tranne che nella specie umana, la cui CARENZA è causa di molte differenza da questa nostra specie a TUTTe le altre specie viventi.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... omanca.htm

L'altro SCIENZIATO del secolo scorso 2 (due) volte Premio Nobel Linus Pauling, sul suo libro riporta di Irwin Stone su questo "ACIDO ASCORBICO:
"pagina 107/340------dice Irwin: 1) battericida, 2) disintossica, 3) controlla, 4) è innocuo
Irwin Stone (1972) ha descritto l'ACIDO ACORBICO in relazione alle malattie batteriche nel modo seguente:
1) E' battericida o batteriostatico e uccide o previene la crescita di organismi patogeni.
2) Disintossica e rende innocui le tossine batteriche ed i veleni.
3) controlla e mantiene efficace la fagocitosi.
4) E' innocuo ed atossico, senza danno per il paziente, gli effetti sopramenzionati.
http://digilander.libero.it/genfraglo/I ... nalelp.pdf

Quindi su questo problema, onde subire la TOSSICITA' del MERCURIO è INDISPENSABILE NON ESSERE CARENTI di ACIDO ASCORBICO (vitamina C).
Quante FALSITA' dal mio simile INFINGARDO E FALSO pur di coprire le proprie malefatte, poichè se detto ci sarà pure un motivo per farlo. vero?.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ganico.htm
I sopracitati INGANNI sono quelli che ritengo i più eclatanti, ma non sono che una piccolissima parte di quello che in effetti la fervida mente umana ha inventato per i vari motivi personali cui sono stati perpetrati nel tempo e giungere fino a noi.
Senza tema di smentita posso dire che TUTTE le branchie di "medicina" fanno parte di questi INGANNI.
Nel caso, fatevene esperienza e poi giudicate per potervi comportare. Quindi ragazzi e ragazze copritevi le spalle che è meglio piangere prima che dopo.

Posso concludere senza ombra di dubbio che tutto quanto elencato con tanto di prove, DEVE renderti schiavo ed alla mercè del tuo simile che SA'. Quindi ecco la riprova che per loro è indispensabile che tu viva MALATO nel loro interesse.
Spero di essermi spiegato abbastanza.
Loris Fantazzini, ti ringrazio per aver postato questo articolo, che porterò a conoscenza a più persone possibile, e che mi dà modo di aggiungere 2 (due) informazioni che ritengo importantissime: Queste informazioni sono relative alle specie viventi nei mari delle quali alcune di queste sono citate dall'articolo.
Letto l'articolo che porta a conoscenza dello sconosciuto ZINCO, un "ALIMENTO ESSENZIALE" che circola sia nel SANGUE degli ANIMALI che nella LINFA dei VEGETALI, in quanto entrambi provenienti da una unica fonte, quindi per vivere hanno bisogno dei medesimi "principi", quindi anche gli esseri viventi nell'acqua, quindi pesci, spugne ecc., ecco che in contrapposizione a questa conoscenza, ve ne è un'altra molto fondata che è quella del MERCURIO (VELENO) che ti regalano inconsapevolmente questi pesci ingoiandoli.
Che questa notizia sul MERCURIO (VELENO) sia conosciuta è provata dal fatto che da tutte le persone cui mi sono permesso di chiedere se la sapevano, ho avuto conferma al 100%.
Certo, nel tempo ogni tanto questa informazione esce in ogni occasione, ed oggi posso dire che a farla sapere sono le INDUSTRIE e la MEDICINA, in quanto le prime hanno bisogno di aumentare sempre più le loro vendite, mentre la seconda ha bisogno di MALATI e se si ingoiano CIBI NATURALI MALATI NON SI DIVENTA. Questo perchè il corpo SANO è fatto di ciò che ingoia di NATURALE. Quindi entrambi hanno il loro giusto fine.

Ora, prima di tutto devo dimostrare che l'articolo non può essere che fondato, in quanto lo ZINCO è parte di ogni essere vivente, ed il Ministero della Salute con la sua R.G.R (Razione Giornaliera Raccomandata) lo conferma:
"Questa tabella riporta tra gli altri, stabilendo dei valori massimi giornalieri ammessi nelle confezioni proposte dalle ditte o industrie farmaceutiche che le propongono sul mercato:
vitamina A mcg 1200
vitamina D mcg 25
vitamina E mg 36
vitamina K mcg 105
vitamina C mg 1000
tiamina (vitamina B1) mg 25
...............
potassio non definito
CLORO non definito
calcio mg 1200
ZINCO mg 12.5
fosforo mg 1200
magnesio mg 450
..............
FLUORO mg 4
selenio mcg 83
...............
BORO mg 1.5
sodio non definito
SILICIO NON DEFINITO
http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pagi ... 5_file.pdf
dalla pagina:
http://acidoascorbico.altervista.org/Im ... ionerg.htm
Quindi abbiamo certezza che questo ZINCO, come TUTTI gli altri "ALIMENTI ESSENZIALI", data la loro presenza nel mio sangue non può che portarmi BENEFICI, iniziando dal combattere il cancro alla prostata come da articolo.
Però, come abbiamo visto, è radicata la convinzione che il MERCURIO (VELENO) sia il male peggiore che possa capitare in quanto tutti sappiamo che è un VELENO, però....... questa notizia. è VERA?
Approfondiamo e capiremo.....
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... cancro.htm
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... velati.htm
.
.


07 dic 2019, 12:17
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 1 messaggio ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)