Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 20 gen 2021, 14:36


Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
 Chi non ri rade? per i peli supreflui anche le donne!! 
Autore Messaggio
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 29 dic 2008, 16:05
Messaggi: 1531
Località: Saluzzo
Messaggio Chi non ri rade? per i peli supreflui anche le donne!!
Per le persone è il periodo delle ferie. Il caldo è opprimente e si cerca refrigerio in ogni dove abbandonando le piccole grandi cose che riempiono un giorno normale. Si dimenticano della normalità e cercano la giusta evasione. Io che invece le ferie le ho già fatte vorrei aggiungere un pezzo che ritengo molto importante specialmente per gli uomini:
Ti chiedo scusa se sei donna, (forse l'informazione potrebbe servirti ugualmente per le rasature dei vari superflui), perchè ora vorrei dedicarmi ad informare i maschi che hanno il problema di radersi con la conseguente spesa annuale NON indifferente. Se sei uomo vorrei farti una domanda indiscreta:
"sai come si tempera un pezzo di acciaio?", allora....alla vecchia maniera si prende un cannello a fiamma ossidrica lo si riscalda fino a farlo diventare rosso vivo e poi avendo a disposizione un contenitore con acqua, lo si immerge di colpo (attenzione agli spruzzi che causa tanto calore). Lo si lascia raffreddare ed estratto si ottiene un pezzo duro quasi come il diamante. Ora non chiedermi le temperature, perchè benchè le abbia studiate me le sono dimenticate completamente. Ora sai come far ridiventare questo pezzo nuovamente dolce come in precedenza? Si fà il procedimento inverso, prima si scalda poi si ributta nel contenitore di acqua riottenedo il pezzo morbido come in precedenza. Nel primo caso ottenuto questo pezzo molto duro, fingiamo di ricavarne una lametta con l'affilatura pressochè perfetta e sottilissima (si tratta di micron). Ora ti chiedo:
"che acqua usi per farti la barba?" calda? Lo sai che usando acqua calda involontariamente rendi duttile la tua lametta che come minimo perderà all'istante il filo sottilissimo (micron) di taglio? Sai cosa comporta questo? che la tua lametta (lama semplice, lama doppia o trilama) NON taglierà più la tua barba, anzi te la strapperà letteralmente.
Ti informo che io uso l'acqua fredda ogni volta, sapendo quanto ti ho appena descritto.
Ora passo ad un'altra domanda:
"cosa usi per far si che la lama scorra sulla pelle NON ti tagli mentre ti radi?"
Sai che quanto usi serve SOLO ESCLUSIVAMENTE a far scorrere la lama sulla pelle?
Usi schiuma da barba pronta? Sai che questa schiuma è stata studiata appositamente per intasare il passaggio della barba rasata che rimanendo tra le due lame e tra la lama ed il supporto ti chiude il passaggio della passata successiva? A volte ti sembra che le lamette NON siano affilate e cambi persino lametta stizzito, ma non sai che usando acqua calda e schiuma pronta ti sembra che chi ha affilato le lamette ce l'abbia con te. Se poi finito di raderti la lasci asciugare diventa un blocco completo, questo lo sai vero?
Ecco perchè usi una lametta per ogni rasatura con una spesa annuale NON INDIFFERENTE. Questo perchè se usi l'esempio dei 50.000.000 di italiani per le 5 lire, ti rendi conto che hai arricchito qualcuno solo con la tua lametta (non parliamo poi se sommato con la schiuma o l'apposito sapone). Lo stesso risultato lo ottieni se usi quei saponi "studiati appositamente" ti dicono, ma che in effetti hanno lo stesso scopo detto precedentemente. Quando questo sapone si indurisce diventa un monoblocco. Anche in questo caso il mattino successivo "NUOVA LAMETTA". Puoi smentirmi?
Ebbene, come ti ho detto velatamente prima io uso esclusivamente ACQUA FREDDA. Anche nell'inverno (tieni presente che io integrando NON SOFFRO PIU' il freddo). Quindi il primo vantaggio è che NON stempero più la mia lametta. Ora devo far scorrere la lametta sulla mia pelle.
Questo problema l'ho risolto brillantemente usando una saponetta (la uso da molti anni, ma va bene una saponetta qualsiasi). Ora mi comporto come segue:
Prima mi bagno abbondantemente il viso con acqua fredda, poi passo con la mano la saponetta inumidita. Questa lascerà sul viso uno strato sottile di materiale. Ora con la mano sinistra (sono destro) bagnata sfrego la parte che voglio radere. Mi rendo conto che più sfrego, più schiuma ottengo, ma il mio scopo NON è di ottenere schiuma ma di radermi.
Passando la mano aperta e bagnata sulla parte da radere nelle varie direzioni determino in che direzione devo far scorrere la mia lametta per radere la parte contropelo. Mi rendo conto però che la lametta è perfettamente affilata. Raso questa parte passo alla successiva con il medesimo procedimento, (risciacquo poi la rasata sotto l'acqua corrente fredda) a volte ripassando la parte finchè passando la mano riscontro una pelle liscia che vedo anche vellutata perchè ben rasata. Con questo sistema ho preso due piccioni con una sola fava.
Ho la faccia liscia e ben rasata e se mi chino a dare un bacio alla mia compagna mi rendo conto che NON mi sfugge più, perchè checchè si dica quando non ti sente più l'istrice che c'è sul tuo viso, ogni donna ti accarezza con voluttà. PROVARE PER CREDERE. Il secondo piccione è che io con una lametta, mi rado fino a 60-70 barbe ed anche più con un risparmio che lascio a te, dato che sai fare di conto, farne il conteggio annuale. Materiale usato con un costo: LAMETTA, SAPONETTA ed acqua fredda, ottenendo un RISULTATO ECCELLENTE. Se poi quando ti sei rasato procedi con il consiglio che ho appena descritto sopra in sostituzione delle creme per le donne, dopo un paio di mesi ti ritroverai oltre che ben rasato, una pelle vellutata ed anche luminosa. Parola mia, che col tempo ho avuto dimostrazione chiara che vale veramente molto. Ora come buon ultimo. su questo fatto NON ti offendi se ti faccio ancora un'ultima domanda?: "si parla di RICERCA, di MIGLIORAMENTI, ma sei proprio convinto che questa RICERCA venga fatta per il bene dell'umanità? ma proprio sicuro?". Mi risulta invece che questa RICERCA venga fatta per arricchire sempre e solo qualcuno anche se in effetti quel qualcosa serve solo a fare danni, vedi SCHIUMA DA BARBA, SAPONI vari ecc.
Questo lo trovi anche su questo link:

http://digilander.libero.it/genfraglo/V ... apelle.htm


29 lug 2010, 05:05
Profilo WWW
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 29 dic 2008, 16:05
Messaggi: 1531
Località: Saluzzo
Messaggio Re: Chi non ri rade? per i peli supreflui anche le donne!!
Tony ha scritto:
Non siamo fuori tema AA?
Comunque dico la mia.
Io uso il rasoio elettrico sin dall'età in cui ho rasato il primo pelo di barba, quindi non faccio testo.
Premessa: -"Ambasciator non porta pena"-.
Tuttavia, in questi giorni, ho parlato di questo argomento a chi si rade con lametta e mi è stato riferito che dipende molto dal tipo di barba e di pelle: per cui c'è a chi giova l'acqua calda a chi la fredda e che, comunque, le lamette, a meno di riaffilarle, non possono durare così tanto a TUTTI.


In quanto al tema, credo di essere perfettamente dentro, poichè anche questa è un'esperienza conseguente all'assunzione di ACIDO ASCORBICO PURO. Sicuramente questa persone ti hanno risposto così per la loro pelle e la loro barba in conseguenza ed in relazione al loro stato di astinenza di ACIDO ASCORBICO PURO. Quindi la loro pelle si comporta esattamente a seconda dello stato di astinenza. Si perchè questa assunzione gioca un ruolo molto importante per la formazione di questa pelle. Come ben sai "niente ACIDO ASCORBICO PURO, niente COLLAGENE". Per chi non sapesse cosà è collagene clicchi su questo link:

http://digilander.libero.it/genfraglo/I ... lagene.htm

Personalmente nel 1992 avevo una pelle molto grassa e piena di puntini neri, traslucida e che pareva uscisse da essa dell'olio di semi vari. Col tempo niente più puntini neri e niente più olio di semi vari ottenendo una pelle più che normale, come me la ritrovo attualmente. Per questo mi ripeto a dire che questi ALIMENTI cambiano le carte in tavola in tutti i campi riguardo al nostro stato di salute. Quindi consiglio alle persone sopra citate di assumere questi ACIDO ASCORBICO PURO e CLORURO DI MAGNESIO poi col tempo ritornare a dare queste risposte.
.
.
.
.
.


21 ago 2010, 06:02
Profilo WWW
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 29 dic 2008, 16:05
Messaggi: 1531
Località: Saluzzo
Messaggio Re: Chi non ri rade? per i peli supreflui anche le donne!!
Tony ha scritto:
Non siamo fuori tema AA?
Comunque dico la mia.
Io uso il rasoio elettrico sin dall'età in cui ho rasato il primo pelo di barba, quindi non faccio testo.
Premessa: -"Ambasciator non porta pena"-.
Tuttavia, in questi giorni, ho parlato di questo argomento a chi si rade con lametta e mi è stato riferito che dipende molto dal tipo di barba e di pelle: per cui c'è a chi giova l'acqua calda a chi la fredda e che, comunque, le lamette, a meno di riaffilarle, non possono durare così tanto a TUTTI.


In quanto alla pelle ed a quello che giova (caldo o freddo) voglio aggiungere questo link che ti dice:

La pelle deve essere nutrita dall’interno e non solo dall’esterno. Il modo più efficace per nutrirla dall’interno è costituito da uno stile di vita sano e da una sana alimentazione.
e al punto cinque:
quinto: cambiare le abitudini alimentari oppure aggiungere integratori nella dieta.
eccoti il link:

http://digilander.libero.it/genfraglo/I ... /rughe.htm

Quindi anche questo comunicato stampa rilasciato da siti per le bellezza della pelle consiglia ciò che consiglio personalmente e cioè "INTEGRARE".
.
.
.

.


21 ago 2010, 09:34
Profilo WWW

Iscritto il: 23 lug 2010, 18:31
Messaggi: 46
Messaggio Re: Chi non ri rade? per i peli supreflui anche le donne!!
DONNA BAFFUTA SEMPRE PIACIUTA!! :D ihih


21 ago 2010, 11:10
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 4 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)