Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 21 ott 2017, 06:44


Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
 Allergia pollini e graminacee 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 13 feb 2014, 03:48
Messaggi: 47
Località: bologna
Messaggio Allergia pollini e graminacee
Ciao
Soffro di allergia ai pollini e graminacee da quando ero piccolo e di solito mi dura 7- 10 giorni col naso che cola continuamente e di conseguenza mal di testa a forza di soffiare il naso e anche mal di gola e malessere generale.Domenica mi è venuta e ieri ho consumato 10 pacchetti di fazzoletti di carta tanto per dirvi quanto mi colava il naso. Ho ingoiato un cucchiaino raso ogni 2 ore e oggi gia mi è passato tutto.
Chiaro che continuo ad assumere AA e quando arriverà la diarrea comincero a calare per tornare alla solita TI.
Fantastico, altro che antistaminici e veleni varii :)

_________________
Nel più profondo di voi stessi siate capaci di
sentire ogni ingiustizia commessa contro chiunque
in qualsiasi parte del mondo. È la qualità più
bella di un rivoluzionario. (Che)


19 mag 2015, 15:58
Profilo

Iscritto il: 02 mag 2015, 18:53
Messaggi: 61
Messaggio Re: Allergia pollini e graminacee
Cita:
Ciao
Soffro di allergia ai pollini e graminacee da quando ero piccolo e di solito mi dura 7- 10 giorni col naso che cola continuamente e di conseguenza mal di testa a forza di soffiare il naso e anche mal di gola e malessere generale.Domenica mi è venuta e ieri ho consumato 10 pacchetti di fazzoletti di carta tanto per dirvi quanto mi colava il naso. Ho ingoiato un cucchiaino raso ogni 2 ore e oggi gia mi è passato tutto.
Chiaro che continuo ad assumere AA e quando arriverà la diarrea comincero a calare per tornare alla solita TI.
Fantastico, altro che antistaminici e veleni varii :)


Ottimo!!! ... io giovedì della passata settimana, a causa di un condizionatore che buttava aria fredda senza che potessi spegnerlo od orientarlo, ho preso una frescata micidiale. Ho subito rafforzato l'assunzione di acido ascorbico anche durante la notte. Venerdì avevo qualche linea di febbre e il mal di testa. Sabato ho continuato ad assumere AA tutte le volte che mi sentivo in grado di prenderlo. Avevo 37.8 di febbre ma non stavo poi così male. Ad un certo punto ho avuto la diarrea. Non sono in grado di dire quanto ne ho preso ma di certo ho superato i 20 g. Dopo la diarrea mi sono misurato la temperatura ed era molto bassa, neanche a 36. Incredibile ero guarito e mi era passato ogni malessere. :wink:

Ciao!


20 mag 2015, 20:33
Profilo
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 29 dic 2008, 16:05
Messaggi: 971
Località: Saluzzo
Messaggio Re: Allergia pollini e graminacee
LOG ha scritto:
Cita:
Ciao
Soffro di allergia ai pollini e graminacee da quando ero piccolo e di solito mi dura 7- 10 giorni col naso che cola continuamente e di conseguenza mal di testa a forza di soffiare il naso e anche mal di gola e malessere generale.Domenica mi è venuta e ieri ho consumato 10 pacchetti di fazzoletti di carta tanto per dirvi quanto mi colava il naso. Ho ingoiato un cucchiaino raso ogni 2 ore e oggi gia mi è passato tutto.
Chiaro che continuo ad assumere AA e quando arriverà la diarrea comincero a calare per tornare alla solita TI.
Fantastico, altro che antistaminici e veleni varii :)


Ottimo!!! ... io giovedì della passata settimana, a causa di un condizionatore che buttava aria fredda senza che potessi spegnerlo od orientarlo, ho preso una frescata micidiale. Ho subito rafforzato l'assunzione di acido ascorbico anche durante la notte. Venerdì avevo qualche linea di febbre e il mal di testa. Sabato ho continuato ad assumere AA tutte le volte che mi sentivo in grado di prenderlo. Avevo 37.8 di febbre ma non stavo poi così male. Ad un certo punto ho avuto la diarrea. Non sono in grado di dire quanto ne ho preso ma di certo ho superato i 20 g. Dopo la diarrea mi sono misurato la temperatura ed era molto bassa, neanche a 36. Incredibile ero guarito e mi era passato ogni malessere. :wink:

Ciao!

...avendo avuto la informazione da Irwin Stone che agli animali che hanno la fortuna dell'AUTOPRODUZIONE dell'ACIDO ASCORBICO che il loro produttore, RENI o FEGATO in caso di STRESS la AUTOPRODUZIONE aumenta di quantità e nel tempo a seconda dello STRESS, quindi da questo tempo, in caso di STRESS, di qualsiasi genere ingoiamo 3 cucchiaini di ACIDO ASCORBICO ogni ora per almeno 4-5-6 volte di fila. Rpetiamo prima di andare a letto ed il mattino siccessivo se non è passato si riprende la stessa dose (con gli altri naturalemnte) ripetendo ogni 2 ore.
Co Franca siamo arrivati ad ingoiare fino a 120 grammi in ungiorno come dice il dottor Cathcart cona la sua tabella.
"pagina 4/7------meccanismo biochimico ereditario FEEDBAK
I mammiferi con il gene intatto del GLO posseggono anche un meccanismo biochimico ereditario feedback, che aumenta la sintesi di ACIDO ASCORBICO da parte del fegato in risposta alle varie tipologie di stress. Questo meccanismo di feedback fu un'importante fattore nell'assicurare ai mammiferi la sopravvivenza e la dominazione sulla terra negli ultimi 165 milioni di anni di evoluzione. Alcuni miei studi indicano come alcuni grandi gruppi di mammiferi si estinsero durante questo periodo, in quanto incapaci di produrre una dose giornaliera sufficiente di ACIDO ASCORBICO che avrebbe garantito loro la sopravvivenza. L'Homo Sapiens ha pagato un forte tributo in termini di decessi, malattie e debolezze durante gli ultimi milioni di anni di evoluzione, cercando di sopravvivere senza i benefici derivanti dal gene intatto del GLO. Considero l'Homo Sapiens come mammifero più a rischio, prevedendo la sua estinzione nel ventunesimo secolo a causa dell'inquinamento da sovrappopolamento, a meno che non decida di prendere in mano il proprio destino evolutivo e si trasformi nella sua robusta, l'Homo Sapiens Ascorbicus.
http://digilander.libero.it/genfranco/I ... 50anni.pdf
Devo far notare che la diarrea in questi casi NON VIENE.
La tabella:
"TAVOLA I – DOSI USUALI TOLLERATE DALL’INTESTINO
CONDIZIONE------------GRAMMI NELLE 24 ORE-----------NUMERO DI DOSI NELLE 24 ORE
normale---------------------------------------4-15-------------------------------------------------- 4-6
lieve raffreddore--------------------------30-60------------------------------------------------- 6-10
raffreddore forte------------------------ 60-100+-----------------------------------------------8 - 15
influenza ----------------------------------100 - 150----------------------------------------------8 - 20
ECHO, coxsackievirus----------------100 - 150----------------------------------------------8 - 20
mononucleosi----------------------------150 - 200+--------------------------------------------12 - 25
polmonite virale------------------------100 - 200+---------------------------------------------12 - 25
febbre da fieno, asma-------------------15-50-------------------------------------------------- 4 - 8
allergia ambientale ed ai cibi---------0.5-50-------------------------------------------------- 4-8
ustioni, ferite, chirurgia--------------25 - 150+----------------------------------------------- 6 - 20
ansietà, esercizio ed altri stress lievi--15-25------------------------------------------------4- 6
cancro-------------------------------------15 - 100-------------------------------------------------4 - 15
spondilite anchilosante---------------15 - 100-------------------------------------------------4 - 15
sindrome di Reiter----------------------15-60---------------------------------------------------4 - 10
uveite acuta anteriore----------------30 - 100-------------------------------------------------4 - 15
artrite reumatoide--------------------15 - 100--------------------------------------------------4 - 15
infezioni batteriche-------------------30 - 200+-----------------------------------------------10 - 25
epatite infettiva-----------------------30 - 100--------------------------------------------------6 - 15
candidiasi------------------------------15 - 200+-------------------------------------------------6 - 25
FIGURA 1. DOSI RAPPRESENTATIVE PER TRATTARE I SINTOMI ACUTI DELLA
MALATTIA IN PAZIENTI MOLTO TOLLERANTI VERSO L’ACIDO ASCORBICO

GRAMMI DI ASCORBATO NELLE 24 ORE
1) Notare che le curve dei sintomi della malattia indicano un effetto molto piccolo sui
sintomi acuti finché le dosi non raggiungono l’80-90% del livello di tolleranza
intestinale. Forse è solo in prossimità delle dosi di tolleranza che l’ascorbato è spinto
dentro i siti primari della malattia.
2) La soppressione dei sintomi in alcuni casi potrebbe non essere totale, ma
usualmente è lto significativa e spesso il miglioramento è completo e rapido.
3) L’epatite può richiedere da 30 a 100 grammi.
http://digilander.libero.it/genfraglo/I ... _C_ITA.pdf
.
.


04 giu 2015, 16:06
Profilo WWW

Iscritto il: 02 mag 2015, 18:53
Messaggi: 61
Messaggio Re: Allergia pollini e graminacee
Irvin Stone l'ho conosciuto grazie a te se ricordo bene. Si perchè questa storia del gene mancante mi sembrava una cosa incredibile a cui all'inizio non ho voluto credere. Ed ho sbagliato perchè mi allontanai dal tuo sito e mi soffermai su altri. Poi a distanza di qualche mese sono tornato ed ho compreso veramente questa "verità shock". E' incredibile ma potrei dimostrare che io ho acquisito la mia patologia proprio a causa della carenza dell'acido ascorbico.
Riguardo all'intensità dell'ultimo raffreddore con febbre e a come mi è andato via velocemente sembra a me stesso incredibile. Se solo penso quanto sarei potuto stare bene dai 30 ai 45 anni quando mi ammalavo spesso ed impiegavo tante energie per guarire mi sale un misto di incazzatura e rammarico che è difficile da spiegare. Ma quel che è stato è stato ed ora voglio giocarmi questa nuova partita.
120 g sono tanti ma anche io credo di averne presi davvero parecchi in quei giorni. Smisi di contarli perchè lo assumevo ogni volta che me lo sentivo. A volte anche dopo pochi minuti. E il culmine fu la diarrea con un abbassamento di temperatura e la completa guarigione.

Ciao


06 giu 2015, 21:56
Profilo
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 29 dic 2008, 16:05
Messaggi: 971
Località: Saluzzo
Messaggio Re: Allergia pollini e graminacee
LOG ha scritto:
Irvin Stone l'ho conosciuto grazie a te se ricordo bene. Si perchè questa storia del gene mancante mi sembrava una cosa incredibile a cui all'inizio non ho voluto credere. Ed ho sbagliato perchè mi allontanai dal tuo sito e mi soffermai su altri. Poi a distanza di qualche mese sono tornato ed ho compreso veramente questa "verità shock". E' incredibile ma potrei dimostrare che io ho acquisito la mia patologia proprio a causa della carenza dell'acido ascorbico.
Riguardo all'intensità dell'ultimo raffreddore con febbre e a come mi è andato via velocemente sembra a me stesso incredibile. Se solo penso quanto sarei potuto stare bene dai 30 ai 45 anni quando mi ammalavo spesso ed impiegavo tante energie per guarire mi sale un misto di incazzatura e rammarico che è difficile da spiegare. Ma quel che è stato è stato ed ora voglio giocarmi questa nuova partita.
120 g sono tanti ma anche io credo di averne presi davvero parecchi in quei giorni. Smisi di contarli perchè lo assumevo ogni volta che me lo sentivo. A volte anche dopo pochi minuti. E il culmine fu la diarrea con un abbassamento di temperatura e la completa guarigione.

Ciao

...cosa dirti?
OK, sei GRANDE.
.
.


06 giu 2015, 22:12
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 5 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010