Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 15 dic 2017, 06:32


Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 
 Acido ascorbico e tabagismo 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 13 feb 2014, 03:48
Messaggi: 47
Località: bologna
Messaggio Acido ascorbico e tabagismo
Ciao a tutti
Ho 60 anni e fumo da 47 anni come un pazzo. Da un po ho eliminato le sigarette e svapo la sigaretta elettronica. Gia mi è tornato un gran fiato e ho intenzione di scalare la nicotina ogni mese e vedere se riesco togliere sto vizio di merda che mi rende schiavo. Qualcuno di voi ha esperiena della sig elettronica?
La cosa importante che vi volevo dire è che io assumo da piu di un anno 12-15 grammi di Acido ascorbico che è la mia tolleranza. Ora con la sigaretta elettronica che non mangia la vit C come il fumo devo calarla se no me la faccio adosso :D :D :D
Questo cosa vuol dire?: Che quando fumavo il tabacco La C agiva di piu perchè ne avevo piu bisogno ma ora che non cè piu il fumo ne posso prendere anche un po meno se no come dicevo prima mi cago adosso :D :D :D :D :D
Saluti a tutti e buona vita
Gianni

_________________
Nel più profondo di voi stessi siate capaci di
sentire ogni ingiustizia commessa contro chiunque
in qualsiasi parte del mondo. È la qualità più
bella di un rivoluzionario. (Che)


16 apr 2015, 02:45
Profilo

Iscritto il: 02 mag 2015, 18:53
Messaggi: 61
Messaggio Re: Acido ascorbico e tabagismo
Cita:
Ciao a tutti
Ho 60 anni e fumo da 47 anni come un pazzo. Da un po ho eliminato le sigarette e svapo la sigaretta elettronica. Gia mi è tornato un gran fiato e ho intenzione di scalare la nicotina ogni mese e vedere se riesco togliere sto vizio di merda che mi rende schiavo. Qualcuno di voi ha esperiena della sig elettronica?
La cosa importante che vi volevo dire è che io assumo da piu di un anno 12-15 grammi di Acido ascorbico che è la mia tolleranza. Ora con la sigaretta elettronica che non mangia la vit C come il fumo devo calarla se no me la faccio adosso :D :D :D
Questo cosa vuol dire?: Che quando fumavo il tabacco La C agiva di piu perchè ne avevo piu bisogno ma ora che non cè piu il fumo ne posso prendere anche un po meno se no come dicevo prima mi cago adosso :D :D :D :D :D
Saluti a tutti e buona vita
Gianni


Ho smesso di fumare ad agosto 2014 dopo 35 anni di tabagismo. L'ho potuto fare grazie alla sigaretta elettronica e seguendo il mio istinto. Il negozio voleva vendermi il liquido con nicotina ma io ho preferito senza. Mi sono preso tre giorni e ho usato la sigaretta elettronica come strumento per disintossicarmi dalla nicotina. Ed in tre giorni non avevo più dipendenza ma la necessità di continuare ad aspirare era ancora forte. Così ho continuato ad usare la sigaretta elettronica, mi sono anche appassionato dell'hardware relativo agli atomizzatori rigenerabili. Adesso svapo con questi usando prevalentemente la pipa elettronica. I liquidi li faccio da me usando unicamente il glicerolo, acqua ed aromi. Non è ancora un anno che ho smesso di fumare ma ho avuto, dopo quei tre giorni, la certezza che non avrei più fumato. Ho svapato molto ed ora potrei anche smettere, ma se dovessi avere una crisi non andrei più dal tabaccaio ma prenderei la mia pipa.
Dopo questa mia esperienza posso dirti che se vuoi smettere è possibile ma devi dire no alla nicotina. E' una bugia ciò che si sente dire riguardo alla dipendenza da nicotina. Non è così forte... come ho potuto sperimentare su di me dopo tre giorni non la sentivo più. Ma ciò che sentivo ancora era il bisogno di aspirare. E' tutto!!
Riguardo alla riduzione di vitamina C da assumere perchè non fumi più puoi regolarti in base alla tolleranza intestinale. Io sono sugli 8 g ma vorrei arrivare a 12. E pure io ho smesso di fumare.

Ciao
Luigi


02 mag 2015, 21:32
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 13 feb 2014, 03:48
Messaggi: 47
Località: bologna
Messaggio Re: Acido ascorbico e tabagismo
LOG ha scritto:
Cita:
Ciao a tutti
Ho 60 anni e fumo da 47 anni come un pazzo. Da un po ho eliminato le sigarette e svapo la sigaretta elettronica. Gia mi è tornato un gran fiato e ho intenzione di scalare la nicotina ogni mese e vedere se riesco togliere sto vizio di merda che mi rende schiavo. Qualcuno di voi ha esperiena della sig elettronica?
La cosa importante che vi volevo dire è che io assumo da piu di un anno 12-15 grammi di Acido ascorbico che è la mia tolleranza. Ora con la sigaretta elettronica che non mangia la vit C come il fumo devo calarla se no me la faccio adosso :D :D :D
Questo cosa vuol dire?: Che quando fumavo il tabacco La C agiva di piu perchè ne avevo piu bisogno ma ora che non cè piu il fumo ne posso prendere anche un po meno se no come dicevo prima mi cago adosso :D :D :D :D :D
Saluti a tutti e buona vita
Gianni


Ho smesso di fumare ad agosto 2014 dopo 35 anni di tabagismo. L'ho potuto fare grazie alla sigaretta elettronica e seguendo il mio istinto. Il negozio voleva vendermi il liquido con nicotina ma io ho preferito senza. Mi sono preso tre giorni e ho usato la sigaretta elettronica come strumento per disintossicarmi dalla nicotina. Ed in tre giorni non avevo più dipendenza ma la necessità di continuare ad aspirare era ancora forte. Così ho continuato ad usare la sigaretta elettronica, mi sono anche appassionato dell'hardware relativo agli atomizzatori rigenerabili. Adesso svapo con questi usando prevalentemente la pipa elettronica. I liquidi li faccio da me usando unicamente il glicerolo, acqua ed aromi. Non è ancora un anno che ho smesso di fumare ma ho avuto, dopo quei tre giorni, la certezza che non avrei più fumato. Ho svapato molto ed ora potrei anche smettere, ma se dovessi avere una crisi non andrei più dal tabaccaio ma prenderei la mia pipa.
Dopo questa mia esperienza posso dirti che se vuoi smettere è possibile ma devi dire no alla nicotina. E' una bugia ciò che si sente dire riguardo alla dipendenza da nicotina. Non è così forte... come ho potuto sperimentare su di me dopo tre giorni non la sentivo più. Ma ciò che sentivo ancora era il bisogno di aspirare. E' tutto!!
Riguardo alla riduzione di vitamina C da assumere perchè non fumi più puoi regolarti in base alla tolleranza intestinale. Io sono sugli 8 g ma vorrei arrivare a 12. E pure io ho smesso di fumare.

Ciao
Luigi

Miticooo
Finalmente si chatta con qualcuno in questo forum. No scherzo :D
Hai ragione, devo convincermi e provare anchio, buonissima idea. Ma io vorrei Eliminare anche la elettronica che è una palla tenerla dietro. Si lo so che dopo poco tempo la nicotina scompare e rimane la dipendenza psicologica. Ma io per ora se non ho la nicotina spacco tutto :D Appena provo anchio te lo faccio sapere, puo darsi che ce la faccio anchio.
Per l'A.A la mia tolleranza ora e 9 g, prima di smettere di fumare era 12 grazie mille e buone svappate :)
PS: Ricordati che non basta prendere la C ma ci vogliono anche tutti gli altri alimenti, a seconda poi dei tui acciacchi e problrmi di salute

_________________
Nel più profondo di voi stessi siate capaci di
sentire ogni ingiustizia commessa contro chiunque
in qualsiasi parte del mondo. È la qualità più
bella di un rivoluzionario. (Che)


02 mag 2015, 22:03
Profilo

Iscritto il: 02 mag 2015, 18:53
Messaggi: 61
Messaggio Re: Acido ascorbico e tabagismo
Cita:
Miticooo
Finalmente si chatta con qualcuno in questo forum. No scherzo :D
Hai ragione, devo convincermi e provare anchio, buonissima idea. Ma io vorrei Eliminare anche la elettronica che è una palla tenerla dietro. Si lo so che dopo poco tempo la nicotina scompare e rimane la dipendenza psicologica. Ma io per ora se non ho la nicotina spacco tutto :D Appena provo anchio te lo faccio sapere, puo darsi che ce la faccio anchio.
Per l'A.A la mia tolleranza ora e 9 g, prima di smettere di fumare era 12 grazie mille e buone svappate :)
PS: Ricordati che non basta prendere la C ma ci vogliono anche tutti gli altri alimenti, a seconda poi dei tui acciacchi e problrmi di salute


Per me è una consuetudine frequentare forum non troppo affollati.... :D ...
Credo che per il momento non dovresti preoccuparti di eliminare l'e-cig ma invece la nicotina. Io ci sono arrivato perchè mi aveva fatto perdere quasi del tutto l'amor di sè. Ne ero veramente schiavo e la cosa assurda è che ne sopravvalutavo il potere. In realtà la vera schiavitù era nel gesto di aspirare e non nella nicotina. A me il fumo ha rovinato il parodonto, ma non ho smesso di fumare in conseguenza di questo. Lo avevo deciso in primavera e durante le ferie ho agito con le poche forze che ancora avevo. Nel 2009 avevo provato con l'e-cig T-fumo della farmacia ma l'hardware non era abbastanza efficiente oltre ad essermi "fissato" sulla pericolosità del glicole propilenico presente nelle cartuccie di ricarica. Ora mi rendo conto di come ingannava la mia mente la dipendenza dal tabacco... fino al punto di non riuscire a capire che il danno del glicole era irrilevante se paragonato al fumo di sigaretta!
Adesso svapo come strascico della mia liberazione. Sono riconoscente alla e-cig di avermi liberato dalla schiavitù. Senza non ci sarei mai riuscito perchè credo di essere stato un fumatore oltre che accanito anche psicologicamente molto proteso al gesto di aspirare. Tuttavia adesso potrei anche smettere di svapare. Non posso dire di sentirne la necessità eccetto in momenti di nervosismo. Allora prendo la mia pipa e svapo contento. Inoltre mi rendo conto di star perdendo questa abitudine e lo svapo piano piano dimenticherò di farlo.
Per quanto riguarda gli altri alimenti prendo il magnesio in compresse (fino ad esaurimento della confezione) e poi inizierò ad assumere il cloruro di magnesio. Prendo anche un pò di vitamina D ed A e le vitamine del gruppo B. Il cloruro di magnesio lo sto usando già come colluttorio per la bocca. E' eccezionale per togliere la sensibilità ai denti. Lo si può tenere a lungo in bocca senza problemi ed i suoi benefici aumentano in proporzione al tempo.
In altro thread, per non andare qui OT, chiederò chiarimenti su come si arriva a conoscere la tolleranza intestinale per l'acido ascorbico. Ho infatti dei dubbi al riguardo. Come anche riguardo alla massima quantità assumibile nel singolo dosaggio.


03 mag 2015, 08:13
Profilo
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 29 dic 2008, 16:05
Messaggi: 999
Località: Saluzzo
Messaggio Re: Acido ascorbico e tabagismo
Ciao LOG e ciao Giadox, riguardo al fumo, fino al 1985 fumavo 60 sigarette al giorno. Gestivo una tabaccheria e questo mi ha aiutato ad aumentare ogni volta che cercavo di smettere.
Ma poi un giorno, in seguito a dispiaceri ed ai raggi ai polmoni (regolari ogni anno per l'attività) che il dottore mi ha detto che avevo un inizio di enfisema al polmone sinistro, ecco che è stato uno spunto decisivo a smettere di colpo.
Dopo allora MAI PIU' e vi assicuro che non è stato difficile poichè la paura è stata più forte della voglia.
Ma non è questo che voglio comunicarvi, ma parlarvi della famosa TI (Tolleranza Intestinale).
Lo sò che sia Linus Pauling, che Cathcart che Klenner ed altri parlano di questa TI.
Questo perchè non hanno avuto la informazione da Irwin Stone, che ha scoperto quanto segue:
"pagina 4/7------meccanismo biochimico ereditario FEEDBAK
I mammiferi con il gene intatto del GLO posseggono anche un meccanismo biochimico ereditario feedback, che aumenta la sintesi di ACIDO ASCORBICO da parte del fegato in risposta alle varie tipologie di stress. Questo meccanismo di feedback fu un'importante fattore nell'assicurare ai mammiferi la sopravvivenza e la dominazione sulla terra negli ultimi 165 milioni di anni di evoluzione. Alcuni miei studi indicano come alcuni grandi gruppi di mammiferi si estinsero durante questo periodo, in quanto incapaci di produrre una dose giornaliera sufficiente di ACIDO ASCORBICO che avrebbe garantito loro la sopravvivenza. L'Homo Sapiens ha pagato un forte tributo in termini di decessi, malattie e debolezze durante gli ultimi milioni di anni di evoluzione, cercando di sopravvivere senza i benefici derivanti dal gene intatto del GLO. Considero l'Homo Sapiens come mammifero più a rischio, prevedendo la sua estinzione nel ventunesimo secolo a causa dell'inquinamento da sovrappopolamento, a meno che non decida di prendere in mano il proprio destino evolutivo e si trasformi nella sua robusta, l'Homo Sapiens Ascorbicus."
http://digilander.libero.it/genfranco/I ... 50anni.pdf
Per cui quando ho scoperto questo meccanismo da questo libro che è stato reperibile da poco poichè tradotto da Rocco Manzi, ho capito perchè molte persone che quando hanno iniziato ad ingoiare hanno aumentato le dosi fino a raggiungere 30-40-50 grammi al giorno senza questa diarrea.
Dopo un certo periodo però hanno dovuto scendere fino a dosi più contenute seppure ancora alte.
Difatti il sottoscritto con Franca, ne ingoiamo 2 cucchiaini ogni volta senza problemi.
Succedono giorni invece che ci viene la diarrea, ma abbiamo capito che la causa viene da ciò che abbiamo mangiato, che poi è passata e quindi noi continuiamo con i 2 cucchiaini ogni dose.
Naturalmente invece aumento a 3 cucchiaini se mi rendo conto di essere sotto STRESS, come pure Franca e gli amici che conosciamo personalmente.
Abbiamo poi anche constatato che le cose sono cambiate ancora in questo senso quando siamo passati a 25-30000 UI di vitamina D al giorno, poichè la diarrea viene molto raramente, quindi abbiamo determinato che la TI NON ESISTE ed è FUORVIANTE.
Ho letto ogni libro e non solo, ma parecchi copiati lettera per lettera e NON HO TROVATO riferimenti alla vitamina D nei libri di questi nominati.
Quindi questa esperienza non è riportata.


03 mag 2015, 12:43
Profilo WWW

Iscritto il: 02 mag 2015, 18:53
Messaggi: 61
Messaggio Re: Acido ascorbico e tabagismo
Cita:
Per cui quando ho scoperto questo meccanismo da questo libro che è stato reperibile da poco poichè tradotto da Rocco Manzi, ho capito perchè molte persone che quando hanno iniziato ad ingoiare hanno aumentato le dosi fino a raggiungere 30-40-50 grammi al giorno senza questa diarrea.
Dopo un certo periodo però hanno dovuto scendere fino a dosi più contenute seppure ancora alte.


Ciao genfraglo, quindi una persona che assume l'acido ascorbico in piccole quantità ma già con queste ha la diarrea vuol dire che non è sotto stress e non ha problemi di salute?
Io prendo un grammo per volta e sono arrivato ad 8 grammi. Tuttavia a volte ho avuto diarrea già dopo la seconda o la terza somministrazione. Credo anche io che dipenda da ciò che mangiamo. E' proprio per questo tipo di problema che non sono riuscito a capire quando è realmente superata la tolleranza intestinale. Inoltre proprio ieri che ne ho preso uno o due grammi in più ho avuto un pò di stitichezza.
Altra questione riguarda la dose massima utile per singola somministrazione. Sembra che assumendola a 1g per volta l'assorbimento sia del 75% e salendo con le somministrazioni la percentuale si riduca notevolmente. Solo assumendone 6 mg per volta l'assorbimento è del 100%.
Ad 1.5 g siamo al 60% di assorbimento e a 6g al 26%. E' vero comunque che la vitamina C espulsa nelle urine è comunque utile per la salute della vescica.


03 mag 2015, 13:53
Profilo

Iscritto il: 02 mag 2015, 18:53
Messaggi: 61
Messaggio Re: Acido ascorbico e tabagismo
Vorrei chiedere un'altra cosa. Da quando prendo acido ascorbico devo urinare molto più spesso ed in particolare la notte. Questo forse perchè oltre all'AA disciolto in un bicchiere di acqua alla fine di una giornata ho assunto anche più liquidi. Ho anche letto che la vitamina C è diuretica e quindi mi sento tranquillo però dovendo alzarmi la notte anche tre volte è un pò fastidioso. Anche a voi accade questo?


04 mag 2015, 17:37
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 13 feb 2014, 03:48
Messaggi: 47
Località: bologna
Messaggio Re: Acido ascorbico e tabagismo
LOG ha scritto:
Vorrei chiedere un'altra cosa. Da quando prendo acido ascorbico devo urinare molto più spesso ed in particolare la notte. Questo forse perchè oltre all'AA disciolto in un bicchiere di acqua alla fine di una giornata ho assunto anche più liquidi. Ho anche letto che la vitamina C è diuretica e quindi mi sento tranquillo però dovendo alzarmi la notte anche tre volte è un pò fastidioso. Anche a voi accade questo?

Anche a mè capitava e poi il fisico si è abituato e non capita piu ciao

_________________
Nel più profondo di voi stessi siate capaci di
sentire ogni ingiustizia commessa contro chiunque
in qualsiasi parte del mondo. È la qualità più
bella di un rivoluzionario. (Che)


04 mag 2015, 18:02
Profilo

Iscritto il: 02 mag 2015, 18:53
Messaggi: 61
Messaggio Re: Acido ascorbico e tabagismo
Cita:
LOG ha scritto:
Vorrei chiedere un'altra cosa. Da quando prendo acido ascorbico devo urinare molto più spesso ed in particolare la notte. Questo forse perchè oltre all'AA disciolto in un bicchiere di acqua alla fine di una giornata ho assunto anche più liquidi. Ho anche letto che la vitamina C è diuretica e quindi mi sento tranquillo però dovendo alzarmi la notte anche tre volte è un pò fastidioso. Anche a voi accade questo?

Anche a mè capitava e poi il fisico si è abituato e non capita piu ciao



Grazie!

Ciao


04 mag 2015, 18:29
Profilo
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 29 dic 2008, 16:05
Messaggi: 999
Località: Saluzzo
Messaggio Re: Acido ascorbico e tabagismo
LOG ha scritto:
Vorrei chiedere un'altra cosa. Da quando prendo acido ascorbico devo urinare molto più spesso ed in particolare la notte. Questo forse perchè oltre all'AA disciolto in un bicchiere di acqua alla fine di una giornata ho assunto anche più liquidi. Ho anche letto che la vitamina C è diuretica e quindi mi sento tranquillo però dovendo alzarmi la notte anche tre volte è un pò fastidioso. Anche a voi accade questo?


Ciao LOG, all'inizio ingoia le dosi che vuoi la diarrea è di OBBLIGO.
Sia che inizi solo con l'ACIDO ASCORBICO che con il solo CLORURO DI MAGNESIO, ed ultimamente ho scoperto che succede anche per chi ingoia SOLO vitamina D ad almeno 10000 UI al giorno.
E' successo ad un amico che aveva ordinato gli "ALIMENTI ESSENZALI" ma che nell'attesa avevo consigliato inizasse con la Dibase della farmmacia a 10000 UI.
Così fece, ma subito una forte diarrea.
Ho avuto così la certezza che con qualsiasi "ALIEMTNO ESSENZIALI" inizi, essi DEVONO ELIMINARE LE TOSSINE e questo compito lo svolgono pèerfettamente bene.
Però sono certo che a compiere il loro dovere ci mettono purtroppo dei giorni, ed ho anche capito che se uno smette credendo essere arrivato alla TI, interrompe quell'indispensabile pulizia.
Quindi ome ti ha detto Giadox ed io te lo confermo, dopo un pò di giorni questa cessa pur mantenendo delle dosi ragguardevoli.


04 mag 2015, 21:21
Profilo WWW

Iscritto il: 02 mag 2015, 18:53
Messaggi: 61
Messaggio Re: Acido ascorbico e tabagismo
Cita:
LOG ha scritto:
Vorrei chiedere un'altra cosa. Da quando prendo acido ascorbico devo urinare molto più spesso ed in particolare la notte. Questo forse perchè oltre all'AA disciolto in un bicchiere di acqua alla fine di una giornata ho assunto anche più liquidi. Ho anche letto che la vitamina C è diuretica e quindi mi sento tranquillo però dovendo alzarmi la notte anche tre volte è un pò fastidioso. Anche a voi accade questo?


Ciao LOG, all'inizio ingoia le dosi che vuoi la diarrea è di OBBLIGO.
Sia che inizi solo con l'ACIDO ASCORBICO che con il solo CLORURO DI MAGNESIO, ed ultimamente ho scoperto che succede anche per chi ingoia SOLO vitamina D ad almeno 10000 UI al giorno.
E' successo ad un amico che aveva ordinato gli "ALIMENTI ESSENZALI" ma che nell'attesa avevo consigliato inizasse con la Dibase della farmmacia a 10000 UI.
Così fece, ma subito una forte diarrea.
Ho avuto così la certezza che con qualsiasi "ALIEMTNO ESSENZIALI" inizi, essi DEVONO ELIMINARE LE TOSSINE e questo compito lo svolgono pèerfettamente bene.
Però sono certo che a compiere il loro dovere ci mettono purtroppo dei giorni, ed ho anche capito che se uno smette credendo essere arrivato alla TI, interrompe quell'indispensabile pulizia.
Quindi ome ti ha detto Giadox ed io te lo confermo, dopo un pò di giorni questa cessa pur mantenendo delle dosi ragguardevoli.


Ok, grazie genfraglo. In ogni caso anche quando ho avuto diarrea ho sempre continuato a prenderlo magari aspettando dopo il pasto o lasciando più tempo tra una dose e la successiva. Inoltre io non sono mai stato stitico in quanto vado in bagno due volte il giorno. Ciò che vedo è che mi sta facendo molto bene ai miei problemi di salute. Inoltre sono sempre stato un consumatore di agrumi e verdure anche se negli ultimi anni ho consumato poco dei primi. Il sapore dell'AA a me piace molto.

Ciao


05 mag 2015, 19:16
Profilo

Iscritto il: 28 feb 2017, 15:03
Messaggi: 2
Messaggio Re: Acido ascorbico e tabagismo
Ciao a tutti!

Io ho fumato per circa 2 anni, non sono neanche tanti dai. Ero arrivato a fumare anche un pacchetto di sigarette al giorno e non riuscivo più farne a meno purtroppo.
Mi ricordo ancora la prima sigaretta in compagnia con i miei amici, facevo fatica a buttare giù il fumo haha All'inizio fumavo solo il sabato sera, poi sabato e lunedì e infine ogni giorno. È stata una questione di poche settimane per diventare dipendente dalle sigarette. Mi ricordo che i momenti più piacevoli per fumare erano dopo aver mangiato e quando si beveva qualche bicchiere. Dopo quasi due anni da un giorno all'altro ho smesso di fumare. Miracolo?? No, ho spesso cercato di smettere, senza risultati. Però l'ultimo tentativo ha avuto successo, non ho usato niente per smettere di fumare, non mi sono solo mai arreso! L'importante è non arrendersi, ed è sempre meglio smettere tardi che mai. Fumare sigarette è veramente un bruttissimo vizio che non porta a niente, solo a molte malattie e nei peggiori e anche frequenti dei casa alla morte.

L'importante è crederci fino in fondo e non arrendersi! Anche se la prima volta non avete successo, continuate, prima o poi arriva il momento ;)


10 mar 2017, 02:05
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 12 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010