Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 25 mag 2019, 01:31


Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
 Susanna, 15 anni, scrive alla Grillo: ecco cos’è successo al 
Autore Messaggio
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 29 dic 2008, 16:05
Messaggi: 1239
Località: Saluzzo
Messaggio Susanna, 15 anni, scrive alla Grillo: ecco cos’è successo al
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... grillo.htm
Per le pagine precedenti o le successive se non le vedi più:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm

Questa pagina è dedicata a Susanna, 15 anni, che scrive alla Grillo: ecco cos’è successo alla mia sorellina:
"Pubblichiamo la lettera che Susanna ha scritto alla ministra Giulia Grillo. Susanna è la sorella di Miriam, bambina danneggiata da vaccino.
Ringraziamo Susanna, Miriam e i loro genitori, che ci hanno dato il permesso di pubblicare la lettera, la foto e il video che trovate in fondo all’articolo. Grazie a genitori così coraggiosi, la verità non potrà che trionfare.
Carissima ministra Giulia Grillo,
oggi avrei potuto fare molte altre cose e invece ho deciso di scriverle due parole che per me sono importanti sperando che lo diventino anche per lei.
Il video:
https://youtu.be/s9ob0g36XgA
altro video
https://youtu.be/FeTJrAjfBx8
Prima però riporto con piacere la ALTERNATIVA AI VACCINI cui le MEDICINE, di qualsiasi branca siano. dell'era moderna nascondono da sempre a TUTTA LA UMANITA'.
Deve essere chiaro che a PREVENIRE o GUARIRE il corpo dell'individuo non può essere altro che ciò che è già dentro di lui, quindi per AUTOGUARIGIONE fatta dalle DIFESE IMMUNITARIE, e non possono essere MAI i PRODOTTI CHIMICI (VELENOSI) che con quel corpo non hanno nulla a che fare, ma proposte dalle RICERCHE SCIENTIFICHE.
Lo dichiaro in quanto i prodotti indispensabili a questo sono primi fra tutti l'ACIDO ASCORBICO ed il CLORURO DI MAGNESIO.
Entrambi sono degli "ALIMENTI ESSENZIALI" insieme a molti altri, che stanno, prima di tutto nel liquido seminale maschile di TUTTI I MASCHI ANIMALI al mondo dove in questo, il corpo di questo maschio, GENERA quello spermatozoo per la continuazione della sua specie. Di conseguenza stanno poi nel sangue di ogni specie animale al mondo, quindi scritti A LETTERE DI FUOCO nel loro DNA.
La riprova che siano nel nostro sangue ce la dà il medico di base con l'esame del sangue richiedendo al Laboratorio Analisi, i valori rilevati con i relativi valori di riferimento. Ma non basta, poichè la riprova inconfutabile ce la offre il Ministero Della Salute con un file *.PDF che li elenca uno per uno quelli attualmente conosciuti, fissandone un valore massimo giornaliero da ingoiare, denominandoli INTEGRATORI.
http://acidoascorbico.altervista.org/Im ... ionerg.htm
Ma non basta, stanno anche nel GERME di TUTTI i semi vegetali al mondo dal quale inizia la vita vegetale, dandoci la certezza della FRATELLANZA tra i due REGNI:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... sperma.htm
Cosa sono gli "ALIMENTI ESSENZIALI"?
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... sasono.htm
Il CLORURO DI MAGNESIO è stato scoperto dal professor Pierre Delbet (1851-1957, 96 anni) nel 1915, ed usato da lui e dai suoi colleghi collaboratori come il dottor Neveu, per molti anni curando sopratutto le malattie dei bambini, ma anche quelle degli adulti.
La riprova è:
"La carenza di magnesio, un problema attuale
Magnesio e cloruro di magnesio per la salute.
La carenza di magnesio, così come per altri preziosi minerali, è sempre più evidente in una società indirizzata verso un sempre più diffuso costume di seguire una dieta povera di nutrienti.
Questo diffuso "malcostume" è supportato dalla pubblicità che invita a consumare piatti già pronti, sempre più industrializzati e raffinati. Ci ritroviamo così sulla tavola alimenti sempre più colorati, saporiti, veloci e facili da consumare ma, per contro,sempre più poveri dal lato nutrizionale:
Può raccontare, in due parole, la sconvolgente esperienza del dott. Delbet nell’utilizzo del cloruro di magnesio nella cura di malattie importanti come la Difterite? E, soprattutto, l’incredibile risposta dal Consiglio dell’Accademia di Medicina quando il professor Delbet propose la terapia magnesiaca per la cura di questa malattia?
"Il dott. Neveu, nel 1932, utilizzò in un caso di difterite una soluzione di cloruro di magnesio nel tentativo di ridurre il rischio di reazione allergica al siero antidifterico che avrebbe poi somministrato, poiché Delbet aveva dimostrato che la soluzione poteva ridurre la risposta allergica. Quando il giorno dopo arrivarono dal laboratorio le risposte delle analisi che confermavano la difterite, e quindi prima di aver somministrato il siero, Neveu si accorse con grande stupore che la bimba era già perfettamente guarita. Dopo questo caso ne trattò altri 5 nei mesi successivi, e tutti guarirono perfettamente.
Negli anni seguenti tratta oltre 60 casi, tutti guariti senza dover mai utilizzare il siero antidifterico. Allora pubblica su una rivista medica un paio di articoli sul trattamento della difterite ed alcuni colleghi lo provano e ne confermano gli ottimi risultati.
Nel 1943 Neveu si accorge che oltre alla difterite il cloruro di magnesio era in grado di guarire anche l’altro grande flagello di quegli anni, la poliomielite. Allora cerca di ottenere una ufficializzazione del metodo, presentandolo all’Accademia di Medicina e si rivolge a Delbet che ne era membro.
Ma l’Accademia rifiuta a Delbet il permesso di effettuare la comunicazione a nome di Neveu in quanto questi non è membro dell’Accademia (cosa che in altre occasioni era stata fatta senza problemi).
Allora Delbet decide di presentarla a suo nome ma anche qui con mille scuse gli viene negato il permesso di parlare.
Dopo lunghe e accese discussioni gli viene concessa la parola ma la sua relazione non verrà mai pubblicata sul bollettino dell’Accademia. Alle proteste di Delbet viene risposto ufficialmente che ‘Facendo conoscere un nuovo trattamento contro la difterite verrebbero impedite le vaccinazioni, mentre l’interesse comune è di generalizzare le vaccinazioni stesse’
http://acidoascorbico.altervista.org/Im ... gnesio.htm
E' comprensibile che il SISTEMA ha interessi a PRODURRE E RICAVARE DAI VACCINI E NON CURARE LE PERSONE.
Ecco che prima però devo fare un ragionamento molto logico che rende la idea della INNOCUITA' di questo CLORURO DI MAGNESIO per TUTTI gli esseri viventi, compreso l'uomo, cui il dottor Virgini scrive sul suo libro:
"pagina 27/29
E´ un residuo eliminato e cio` spiega perche´ l’apporto di magnesio risulta spesso tossico; nelle cellule, a un dato momento, si superano i limiti di tollerabilita`». Meglio quindi ricercare l’apporto di magnesio attraverso elementi trasmutabili e lasciare fare la natura, a meno che non si tratti di un disturbo patologico … Ma abbiamo visto quanto sia delicato per un medico dosare questo apporto."
http://digilander.libero.it/genfranco5/ ... irgini.pdf

E' da chiarire però che questa INNOQUITA' è dovuta ad un fatto molto importante ed è la AUTOPRODUZIONE di ACIDO ASCORBICO la cui CARENZA cambia tutto ciò che dovrebbe essere normale.
Quindi è altrettanto importante sapere che TUTTI gli esseri viventi, vegetali compresi, si AUTOPRODUCONO l'ACIDO ASCORBICO, che data questa AUTOPRODUZIONE vuol dire che nell'individuo questo "ALIMENTO ESSENZIALE" è IMPORTANTISSIMO, poichè è questo che permette la TRASMUTAZIONE da un elemento in un altro evitando così i possibili danni dalla ABBONDANZA di altri "ALIMENTI ESSENZIALI", mentre è altrettanto comprensibile che la CARENZA è causa di MALATTIE, dato che la AUTOGUARIGIONE è forte quanto sono forti le "DIFESE IMMUNITARIE" AUTOPRODOTTE

http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... omanca.htm

Ed ora il ragionamento incontestabile:
Sappiamo con certezza che la forma di magnesio: CLORURO DI MAGNESIO, la maggiori parte è nei mari e non sulla terra ferma. Infatti sappiamo che nel mare Mediterraneo ogni litro di questa acqua ne contiene 7 grammi. Ma questo mare Mediterraneo è collegato agli altri mari e quindi agli Oceani, quindi chissà quanto di questo CLORURO DI MAGNESIO vi è in ogni loro litro della loro acqua.
Sappiamo però anche che sul pianeta terra, la maggior parte della vita, sia animale che vegetale sono appunto nelle acque marine. Quindi sappiamo che OGNI INDIVIDUO di queste specie nel CLORURO DI MAGNESIO, CI NASCONO, CI VIVONO TUTTA LA LORO VITA e CI MUOIONO, pertanto come potranno mai controllare la quantità di CLORURO DI MAGNESIO che possono ingoiare senza che questo causi dei danni al LORO CORPO?

Mentre l'ACIDO ASCORBICO, meglio conosciuto come vitamina C, è stato isolato dai peperoni piccanti nel 1931dal chimico Albert Szent-Gyorgyi (1893-1986, 93 anni), che nel 1937 ottenne per questo il Premio Nobel per la medicina.
Quindi faccio notare che le esperienze del professor Pierre Delbet e dei sui colleghi tra i quali il dottor Neveu, curavano le persone con il CLORURO DI MAGNESIO, però SENZA l'ACIDO ASCORBICO che è stato isolato solo nel 1931, quindi su persone CARENTI di questi.
Concludo che nel 1943, data della proposta del Professor Pierre Delbet al Simposio delle cure scoperte dal dottor Neveu, onde ufficializzarle, essi erano già informati sulla esistenza dell'ACIDO ASCORBICO, quindi hanno fatto di tutto, lecito ed illecito, pur di raggiungere il loro scopo, GENERAZIONE DOPO GENERAZIONE DI MEDICI, e mantenere le VACCINAZIONI.

Al riguardo dei vaccini di cui il TAMIFLU ne fà parte, mi permetto di sottolineare dell'articolo i oggetto:
"Così vanno le cose in medicina! La ragione è sempre dalla parte del più forte: se si muore o si rimane invalidi o il feto va incontro a malformazioni, che importa! Sono solo eventi avversi che vanno ad arricchire la scheda tecnica del farmaco imputato che è sempre assolto per insufficienza di prove! Non è noto il ruolo del Tamiflu in questi eventi avversi."
ed ancora:
"E QUANDO MAI LA NOSTRA MEDICINA HA IDENTIFICATO IL MECCANISMO CON CUI ARRIVANO LE MALATTIE? ALTRIMENTI NON PRENDEREMMO FARMACI PER TUTTA LA VITA! CHE NE DITE? NOI CURIAMO SOLO I SINTOMI, NULL’ALTRO!!!"

A conferma di quanto sopra, per evitare questi EVENTI AVVERSI ed ogni altro danno alla salute, riporto quanto recita la pagina:
"Ciao, dato che questo è il periodo delle influenze e molte persone sono a rischio mi permetto di riportare come facciamo con Franca al primo segno di questo STRESS. Tre cucchiaini di ACIDO ASCORBICO in mezzo bicchiere di acqua di rubinetto per almeno 4-5-6 volte di seguito, Di solito non viene la diarrea, ma se dovesse venire NON E' UN PROBLEMA. Inoltre questo articolo sconsiglia le MICIDIALI VACCINAZIONI che ormai conosciamo e di cui abbiamo certezza che NESSUN ANIMALE LIBERO SUBISCE, PUR MANTENENDOSI UNA SALUTE PERFETTA, pena la ESTINZIONE (i VACCINI ne causano la NOSTRA di ESTINZIONE), poichè in natura un vaccino fornito GRATUTAMENTE dal SOLE per TUTTI gli esseri viventi, ESISTE e lo riporta:
"Per decenni abbiamo aderito alla credenza che l’influenza arrivava in inverno a causa del clima più rigido. Ma numerosi studi hanno completamente falsificato una tale teoria, indicando come l’influenza si presenti ai tropici nel loro “inverno, quando è ancora abbastanza caldo (solitamente durante la stagione delle piogge). No, la ragione per cui l’influenza colpisce d’inverno è un’altra. E suggerisce una facile maniera per prevenirla. E non si tratta di farsi vaccinare. Lo sappiamo già che i nostri corpi producono molta meno vitamina D durante l'inverno. Ma è mai possibile che i livelli ridotti di vitamina D in inverno contribuiscano all’influenza?
Le prove sono evidenti. Anni fa, un attento medico generico inglese, R. Edgar Hope-Simpson, ha collegato le epidemie influenzali dell'emisfero nord con il solstizio invernale. Pertanto, l’influenza arriva proprio quando i livelli di vitamina D cominciano a calare. Finora, la medicina convenzionale ha in gran parte ignorato il suo lavoro.
Proprio questo anno, due importanti pubblicazioni mediche hanno pubblicato un report firmato dal Dott. John Cannell, uno psichiatra dello Atascadero State Hospital, California. Si tratta di una struttura di massima sicurezza riservata a criminali infermi di mente. Nel suo resoconto, il Dott. Cannell ha notato che gli altri reparti intorno al suo erano stati soggetti a un violento attacco d’influenza nell'aprile 2005. Ma nessuno dei suoi 32 pazienti ha preso l’influenza, sebbene si fossero anche mischiati con i reclusi infetti degli altri reparti."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... nzaora.htm
Ora però ti devo fare una domanda chiara: SAI PERCHE' SEI VENUTO AL MONDO?
Lo sai che il tuo passaggio su questa terra è perchè tu abbia modo di continuare la TUA SPECIE e quindi la SPECIE UMANA?
SIII?!?!?!? BENE, NE SONO FELICE.
Però ciò che purtroppo NON SAI e che invece devi sapere chiaramente, è che da questi "ALIMENTI ESSENZIALI" dipende questa tua possibilità, che tu sia maschio o che tu sia femmina. Lo scoprirai sotto, se avrai la voglia ed il tempo di capirlo. Scoprirai che l'ACIDO ASCORBICO è la BASE di quel liquido seminale maschile di TUTTI i maschi animali al mondo chiamato SPERMA, Scoprirai che questo ACIDO ASCORBICO insieme a tutti gli altri"ALIMENTI ESSENZIALI" essi permettono di GENERARE quello spermatozoo dal quale tuo figlio nascerà e dandoti un nipote potrà continuare la tua specie e che da questi dipende la NOSTRA SALUTE, questo perchè SONO LA BASE DELLA NOSTRA VITA.
QUINDI AVVISO CHE SE CHI GUIDA LE REDINI DEL MONDO VOLESSE IMPEDIRTI DI INGOIARE NEI CIBI O A CUCCHIAINI COME FACCIO DAL 1992, SE I CIBI NE SONO CARENTI COME NEI MOMENTI ATTUALI, CAUSA LA RAFFINAZIONE INDUSTRIALE, QUESTI "ALIMENTI ESSENZIALI", EGLI TI IMPEDIRA' QUESTA TUA CONTINUAZIONE RENDENDO INUTILE LA TUA VENUTA AL MONDO, COME HA RESO INUTILE E VANA LA MIA, STERILIZZANDOMI CON I VACCINI NEGLI ANNI 60.
IN QUESTO CASO, LASCERAI FARE TERMINANDO LA TUA SPECIE O TI RIBELLERAI COME STO' FACENDO PERSONALMENTE OGNI GIORNO?
Eccoti chiaro il perchè della mia instancabile e continua INFORMAZIONE con ogni mezzo possibile a mia disposizione.
...sono stato sterilizzato CON I VACCINI DELLA INFLUENZA E DEL TETANO negli anni 60 come puoi rilevare dal video che dice:
"Non vi sono parole per descrivere quello che è scritto nel video, lascio l'interpretazione al lettore.
Da allora, il governo britannico è stato costretto a sospendere i vaccini relativi all'H1 N1 per i bambini al di sotto dei 5 anni, ammettendo che il vaccino avesse determinato una crescita di dieci volte di fenomeni quali violente convulsioni nei bambini.
...ed ancora....
Il governo della Finlandia si è esposto pubblicamente, ed ed ha affermato come quest'ultimo stia causando ogni genere di disordini neurologici, quali la stessa narcolessia.
...Altro pezzo importante.....
Signore e signori, noi abbiamo a disposizione i documenti delle Nazioni Unite, i documenti delle Fondazione Rochkefeller, risalenti agli anni '60, '70, '80 e '90, fino ai giorni nostri, ed è possibile leggere e rendersi conto di come ammettono di aver sviluppato vaccini per l'influenza o il tetano, all'interno dei quali hanno inserito elementi chimici ed ormoni per ridurre la vostra fertilità, o per sterilizzarvi.
...ed ancora....
Inviate tutti gli articoli mainstream che saranno sistemati in basso rispetto a questo video, in cui si parla di come governi tra i più importanti del pianeta siano stati costretti a sospendere le vaccinazioni perchè queste ultime stavano determinando un'incredibile devastazione, e avvertite tutti che i vaccini contro la influenza stagionale realizzati quest'anno conterranno anche il vaccino contro l'H1 N1, oltre naturalmente a tutti gli "extra" che loro inseriranno.
Avvertite tutti quelli che conoscete. Questa è una questione straordinariamente seria.
L'industria farmaceutica Bayer ha ammesso in tribunale di aver consapevolmente distribuito per oltre un decennio.
Lo hanno fatto a sangue freddo, si tratta di un elemento che è parte di un più ampio programma eugenetico.
I crimini delle grandi compagnie farmaceutiche sono "legioni", e (tali compagnie) dovrebbero essre messe sotto accusa, dovrebbero essere portate di fronte alla giustizia, anche perchè le loro condotte rappresentano l'elemento che pone in connessione le grandi compagnie farmaceutiche, gli organismi geneticamente modificati (OGM), e il governo.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... eciale.htm

..ma la cosa peggiore è che negli anni 70, circa 10 anni dopo, hanno istituito i Centri Sterilità per fingere di CURARE i malcapitati GUADAGNANDO. BELLA MOSSA, vero? così questi centri LAVORANO e nascondono le MALEFATTE. Ma non basta, poichè nel 1977 ad ottobre un medico del centro mi ha proposto di sezionare i testicoli per vedere se poteva fare qualcosa per farmi avere figli.
...difatti fui ricoverato all'ospedale Mauriziano di Torino per sottopormi alla operazione. Non ti dico i dolori sofferti al risveglio, che mi hanno tenuto in rianimazione per tre giorni. Non auguro a nessuno tale operazione. Ma la mia sorpresa è stata che quando sono stato dimesso, alcuni giorni dopo mi sono recato al Centro Sterilità di Torino e di questo medico neppure più l'ombra.
Mi fu consegnato un foglio quadrato con dei disegni colorati a cerchio. Ora però che ho visto i video che ti ho riportato sopra ho capito che quel dott. Jekyl mi ha USATO COME CAVIA per vedere i danni avuti. Ecco per cui la mia continua INFORMAZIONE. Qualcuno si è preso la responsabilità di STERILIZZARMI ed ora è ora che questi personaggi vengano scoperti poichè i VACCINI SERVONO SOLO A QUESTO.
Per tua principale informazione ti riporto che nel 2011 a novembre ho scoperto che l'ACIDO ASCORBICO e gli altri "ALIMENTI ESSENZIALI" compongono quel liquido seminale di TUTTE le specie animale
http://acidoascorbico.altervista.org/Im ... sperma.htm
ma non basta, poichè nel 2015 a novembre ho scoperto che fuorchè l'ACIDO ASCORBICO, perchè la EVOLUZIONE lo ha sostituito con la vitamina E, TUTTI gli altri "ALIMENTI ESSENZIALI" stanno nel GERME di TUTTI I SEMI VEGETALI al mondo. Sì perchè il GERME non è solo nel grano ma in TUTTI i semi al mondo.
"Dell'articolo sotto, devo fare presente che:
"Il germe di grano contiene agenti fitoattivi, calcio, potassio, fosforo, zolfo, zinco, rame, ferro, magnesio, manganese, molibdeno, selenio, silicio, lecitina, vitamina del complesso B, vitamine A e D, inoltre contiene anche una grande quantità di vitamina E. Quest’ultima rallenta in modo naturale lo sviluppo delle malattie degenerative causate dall’inquinamento dell’aria, inoltre rinforza il sistema immunitario. La vitamina E ha un ruolo importante anche nel trattamento del cancro: Impedisce la riproduzione delle cellule cancerose, previene il danneggiamento del DNA, si utilizza con molta efficacia contro il cancro della prostata. Aiuta a prevenire il morbo di Alzheimer, le malattie del cuore, dei polmoni e del sistema circolatorio."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... sperma.htm
E come potrebbe essere diverso? difatti da questi SPERMA e GERME INIZIA LA NUOVA VITA.
Quindi è facile smentire chi dice che nei laboratori si è dato vita e dei virus. Per fortuna della umanità è IMPOSSIBILE in quanto il suo CERVELLO è troppo STUPIDO per poterlo fare, anche se con ARROGANZA si erge a dio per immagine e somiglianza.
Quanti di noi sanno che esiste e continua ad aumentare l'inquinamento domestico?
Le nostre case sono piene di tossicità, provocate dai materiali con cui sono costruite, dalle pitture e particolarmente dai mille prodotti inquinanti che usiamo con consapevolezza spray, deodoranti per la casa e per la persona. prodotti di pulizia per la casa ed per il copro.
I nostri bambini gattonano ed i nostri AMICI VIVONO e giocano su pavimenti puliti con sostanza inquinanti. Toccano ogni cosa pulita e ripulita da disinfettanti tossici, poi si portano le mani alla bocca mentre i nostri animali, se cade del cibo ci passano addirittura la lingua sopra. L'inquinamento lo mangiano prima di sedersi a tavola, mentre i nostri animali lo mangiano prima di fare il parto nel suo contenitore ben pulito.. Ecco quindi che possiamo comprarci delle zucchine biologiche - sperando che siano davvero biologiche - torniamo a casa e laviamo le zucchine nel lavandino che abbiamo precedentemente lavato con un bel detersivo ad alta tossicità. Dopodichè cuciniamo le zucchine: serviamo a tavola su piatti resi splendenti da uno dei tanti detersivi altamente inquinanti e brillantati con sostanze altrettanto sospette di cui non vogliamo chiederci la composizione.
Ponendo il caso che all'inizio di questa operazione le zucchine fossero davvero biologiche, proviamo a chiederci quanto biologiche siano rimaste alla fine dell'operazione.
Questo è un esempio dei tanti.
http://acidoascorbico.altervista.org/Im ... ersivi.htm
Questo post deve essere molto breve, ma molto esplicativo, perchè lo ritengo molto informativo, quindi invito a TUTTI alla sua lettura.
Inizio col comunicare che i principali "ALIMENTI ESSENZIALI" sono:
ACIDO ASCORBICO cui la medicina lo chiama vitamina C
COLESTEROLO
vitamina D
CLORURO DI MAGNESIO.
Si, anche il COLESTEROLO è un "ALIMENTO ESSENZIALE", e lo dichiaro in quanto circola nel sangue ed è anche nel liquido seminale maschile.
La conferma certa ci viene dal medico di base il quale ne richiede il valore al laboratorio analisi.
Ora parto dal principio che i primi tre e cioè:
ACIDO ASCORBICO
COLESTEROLO
vitamina D
SONO AUTOPRODOTTI.
Nessuno lo può contestare, vero?
Quindi è facile capire che se sono AUTOPRODOTTI è perchè >Madre >Natura vuole che con questa AUTOPRODUZIONE, essi NON MANCHINO MAI, IN NESSUNA OCCASIONE, poichè in caso sarebbero guai grossi, quindi non posso che dedurre che dalla loro CARENZA non ne può venire nulla di buono.
Mi permetto di citare un detto della "medicina":
"Se vuoi aumentare le "DIFESE IMMUNITARIE" devi ingoiare vitamina C", sapendo che la vitamina C è l'ACIDO ASCORBICO.
Quindi è facile dedurre che questo "ALIMENTO ESSENZIALE", insieme agli altri "ALIMENTI ESSENZIALI" quali i sopracitati COLESTEROLO, vitamina D, CLORURO DI MAGNESIO, ecc. SONO INDISPENSABILI A FORMARE QUELLE "DIFESE IMMUNITARIE" NECESSARIE PER MANTENERE LA SALUTE ALL'INDIVIDUO DI OGNI SPECIE VIVENTE, HOMO SAPIENS COMPRESO.
Al contrario non si potrà che AUTOPRODURRE MALATTIE.
A questo punto è facile capire che a dare la VERA SALUTE all'uomo come è per ogni altro animale al mondo, sono li "DIFESE IMMUNITARIE" e NON i "principi attivi", PRODOTTI CHIMICI VELENOSI, anche solo per il fatto stesso di essere PRODOTTI CHIMICI che non potranno mai essere riconosciuti dalle "DIFESE IMMUNITARIE" dell'individuo che li subisce.

Dimostrerò con chiarezza che la "medicina", invece di FAVORIRE QUESTE SOPRACITATE INDISPENSABILI AUTOPRODUZIONI PREVISTE DA >Madre >Natura e la EVOLUZIONE, ne impedisce in tutti i modi a sua disposizione il NATURALE SVOLGIMENTO, andando così addirittura CONTRO NATURA, sbandierando "RICERCHE" fantomatiche con le quali "non potranno scoprire MAI NULLA" ma che anzi potranno causare SOLO MALATTIE anzichè guarirle.
Non riesco proprio a capire, quindi a giustificare un comportamento così platealmente illogico da parte di questi personaggi che dicono di aver fatto passi da giganti verso la guarigione delle malattie, mentre invece le malattie sono diventate: ereditarie, croniche, autoimmuni, degenerative ma sopratutto MOLTE NUOVE di cui non si conoscono le origini.
Mi chiedo quindi il perchè di questo comportamento.
Ora vediamo sotto i dettagli:
La riprova di queste AUTOPRODUZIONI ci vengono da tutte le altre specie animali.
Mentre per il CLORURO DI MAGNESIO la pagina recita:
"Il mare ci offre due "ALIMENTI ESSENZIALI" importantissimi:
Il CLORURO DI MAGNESIO
e la vitamina D.
Infatti in un litro di acqua del Mare Mediterraneo, vi sono 7 grammi di CLORURO DI MAGNESIO, poichè nel mare vi è la quantità più importante del pianeta.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... romare.htm

E perchè la vitamina D?
Semplicemente perchè OGNI INDIVIDUO DI OGNI SPECIE vivente in queste acqua è OBBLIGATO A SUBIRE I RAGGI UV DEL SOLE PER TUTTA LA SUA VITA E DATA LA AUTOPRODUZIONE NON POSSONO FARE A MENO DI AVERNE IN ABBONDANZA, QUINDI ANCHE PER NOI INGOIANDOLI..

E' facile capire che TUTTA la vita marina, ANIMALE o VEGETALE, in questo CLORURO DI MAGNESIO CI NASCE CI VIVE E CI MUORE e se dovesse essere ALLERGICO o soffrisse di IPERMAGNESIEMIA le specie si sarebbero estinte da sempre, quindi come è possibile che questi problemi li abbiano SOLO le specie viventi sulla terra, ma specialmente l'HOMO SAPIENS?

Passiamo ora al COLESTEROLO, per il quale la medicina ne combatte la AUTOPRODUZIONE con le MICIDIALI STATINE, cui le controindicazioni di questi "principi attivi" sono descritte sui BUGIARDINI (foglietti illustrativo).
Ne riporto un esempio:
"Effetti indesiderati - Effetti collaterali
Le reazioni avverse descritte in seguito alla somministrazione di LESCOL ® si sono rilevate, nella maggior parte dei casi, clinicamente non significative e transitorie. Gli effetti più comunemente osservati sono stati dolori addominali, dispepsia, cefalea, insonnia e vertigini.
Decisamente più rare sono state le reazioni di ipersensibilità, prevalentemente a carattere dermatologico (rash ed eritemi) o edematoso, e le azioni dannose sul tessuto muscolare (mialgia, miopatia, rabdomiolisi) ed epatico.
In ogni caso tutti i suddetti effetti collaterali si sono rapidamente risolti con la sospensione della terapia.
https://www.my-personaltrainer.it/farma ... nterazioni

EVITANDO così VOLUTAMENTE la naturale AUTOPRODUZIONE.adducendo INVENTATI motivi che agiscono sul terrore del malcapitato.
Presentare alti livelli di colesterolo “cattivo” aumenta le probabilità di insorgenza di aterosclerosi, il processo di restringimento del lume delle arterie per via dell’accumulo dei depositi di grasso lungo le loro pareti. L’aterosclerosi è una malattia che danneggia le coronarie e che pertanto può gravemente pregiudicare la salute del cuore, pertanto è necessario contrastarla puntando alla riduzione del colesterolo LDL.
La prima linea di intervento prevede la modifica dello stile di vita, con la prescrizione di una dieta più sana, dell’attività fisica e con il divieto di fumare. Se questo non dovesse bastare allora si passa al trattamento farmacologico: «Le statine vengono prescritte ai pazienti a rischio cardiovascolare medio-alto e alto che già hanno modificato il proprio stile di vita senza risultati sufficienti, che presentano livelli di colesterolo LDL almeno pari a 130 mg/dL. La loro ipercolesterolemia può essere associata o meno alla familiarità», sottolinea la dottoressa.
https://www.humanitasalute.it/prima-pag ... e-esperto/

Uova, bene due a settimana all’interno di dieta equilibrata
«Il loro utilizzo viene giustamente scoraggiato», dice la dottoressa Maddalena Lettino, responsabile dell’Unità operativa di Cardiologia dello Scompenso di Humanitas.
https://www.humanitasalute.it/prima-pag ... e-esperto/

Mentre il sottoscritto ingoio 2 (DUE) uova complete ogni mattino dal fine 2016. In data 24/01/2017 avevo un valore del COLESTEROLO di 216 mg/dl:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... naio17.htm

mentre il 19/10/2017 il valore del mio COLESTEROLO è 168 mg/dl, MAI AVUTO COSI' BASSO IN TUTTA LA MIA VITA.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... tt2017.htm

però ho capito che il mio corpo, data la AUTOPRODUZIONE, varia questo valore secondo del SUO FABBISOGNO, data la AUTOGUARIGINE, quindi per fare le varie riparazioni dove vi sia bisogno di questo COLESTEROLO. Ecco la VERA RAGIONE della AUTOPRODUZIONE.
Difatti in data 18/01/2018, quindi tre mesi dopo, rifatto l'esame il valore di questo mio COLESTEROLO è stato rilevato 182 mg/dl:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... genn18.htm

Da controllare la DOCUMENTAZIONE su questa pagina:
http://acidoascorbico.altervista.org/Vo ... samisu.htm

http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... giorno.htm

Non solo il COLESTEROLO, ma anche il PSA è a valori da ragazzo, anche se sono nato nel 1940. La pagina recita:
"Certi siti non favorevoli all'assunzione insistono nell'informare che l'ACIDO ASCORBICO PURO non viene assorbito totalmente ma viene espulso con le urine. Sicuramente è vero, ma questo (essendo un conservante) gioca un ruolo molto importante nelle mie vie urinarie e genitali, visto che NON soffro e NON ho mai sofferto di alcuna patologia in questo senso. Alla mia età il 90% e forse anche più dei miei coetanei soffre di "prostatite". Quindi ben venga questa espulsione, perchè il costo di questo vale bene la mia salute in tale senso. E cosa ancora più importante NON ho mai dovuto usare il famoso graavia pur mantenendo (come sopra descritto) una buona attività sessuale. Allego esame PSA
del 2010 con valore 0.300
http://acidoascorbico.altervista.org/Vo ... e10PSA.htm
e del 2011con valore 0.347
http://acidoascorbico.altervista.org/Vo ... e11PSA.htm
e del 2012 con valore 0.340
http://acidoascorbico.altervista.org/Vo ... e12PSA.htm
e del 2013 con valore 0.320
http://acidoascorbico.altervista.org/Vo ... e13PSA.htm
e del 2014 con valore 0.41
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... same14.htm
e del 2015 con valore 0.48
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... same15.htm
e del 2015 con valore 0.60
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... cist15.htm
e del 2016 con valore 0.529
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... osto16.htm
e del 2017 con valore 0.246
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... naio17.htm
e del 2018 con valore 0.361
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... febb18.htm
 con i valori di tutti gli esami nel tempo dal 1994:
http://acidoascorbico.altervista.org/Vo ... samisu.htm
Infine su questo COLESTEROLO, data la CERTA AUTOPRODUZIONE nel fegato, non riesco ad ammettere che il mio corpo SIA TANTO STUPIDO da AUTOPRODURSENE DI PIU' per AUTOLESIONARI, che se così fosse dovrei chiedermi cosa ha fatto la EVOLUZIONE fin'ora per me e che quindi avrei le ragioni di dubitare della sua esistenza.

Su questi valori, complici le industrie che vendono TANTO FUMO E NIENTE ARROSTO, ci giocano con la loro PUBBLICITA' SPAZZATURA.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... odotti.htm
Dato che nel video si parla di FORMALDEIDE, ecco che mi permetto di informare che cosa sia e quali danni causa l'inalazione di questa, immaginiamo l'ingoiandola o iniettandola con i vaccini:
"La formaldeide è sostanza altamente cancerogena con cui abbiamo a che fare quotidianamente, è una delle principali cause di asma e di altri sintomi. Legambiente e l’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (AIRC) lanciano l’allarme: la formaldeide è uno dei cancerogeni più letali per l’uomo!
Dopo vari studi condotti la AIRC sin dal 2004 ha inserito la formaldeide nell’elenco delle sostanze considerate con certezza cancerogene per la specie umana, sia per inalazione che ingestione. [1]
La cancerogenicità è stata accertata anche sui roditori, dove la formaldeide provoca un tasso di incidenza di cancro al naso ed alla gola superiori al normale; la formaldeide è in grado di interferire con i legami tra DNA e proteine.
Ma cos’è la formaldeide?
E’ un composto organico appartenente alla vasta famiglia degli aldeidi, presente sia in forma gassosa (a temperatura ambiente) che liquida (con trattamenti chimici). Molto utilizzata nell’industria (anche alimentare), solo recentemente – come spesso purtroppo accade – è stata scoperta la sua tossicità. All’olfatto si presenta con odore forte e pungente, a volte irritante per occhi, naso, gola e polmoni. Nonostante la nocività, tuttavia, il legislatore italiano tarda a riformare la normativa che, tranne per alcune sporadiche norme per pochi prodotti, continua ad ammetterne l’uso indiscriminato nella produzione di svariati beni.
A preoccupare oggi gli studiosi il fatto che mentre la scienza scopriva gli effetti dannosi sulla salute dell’uomo, la formaldeide viveva il suo massimo “periodo di diffusione” proprio grazie all’assenza di disposizioni che ne hanno consentito l’uso in molti prodotti.
Dove si trova?
La sua eccezionale caratteristica battericida, la sua solubilità e la capacità reattiva con altre sostanze, infatti, hanno sicuramente favorito la diffusione dell’utilizzo della formaldeide nell’industria: da anni è adoperata con larghissimo impiego nella fabbricazione di, resine sintetiche, colle, solventi, conservanti, disinfettanti e deodoranti, detergenti, cosmetici, tessuti.
Ma è soprattutto il suo utilizzo per la conservazione degli alimenti, che desta maggiore allarme. Percentuali di formaldeide si possono trovare negli alimenti che subiscono processi di conservazione o disinfezione: il suo uso viene consentito anche come conservante alimentare in alcuni cibi, dove viene immesso come “additivo” e la sigla di “conservante E240” (occhio all’etichetta) ed anche E239 (ottenuto dalla sintesi della formaldeide ed ammonio).
L’E239 si usa come conservante contro i funghi nel caviale, formaggio (sempre nel formaggio provolone), acciughe, conserve di pesce.
La formaldeide, insieme all’urea, è impiegata come vernice collante di pannelli in legno di truciolato, nobilitato o Medium-density fibreboard, è contenuta nei pannelli fonoassorbenti dei controsoffitti, nelle pareti divisorie degli uffici open space. Negli anni tende a volatilizzarsi nell’ambiente circostante. [2]
La formaldeide è presente in molti prodotti casalinghi. L’industria ne fa largo uso per la fabbricazione di colle, resine, solventi, vernici, tessuti, per la produzione di detergenti, saponi, detersivi per piatti e indumenti, per la produzione dei cosmetici (prodotti per le unghie, lozioni per capelli, fondo tinta, creme, mascara, colluttori), per la produzione di deodoranti e disinfettanti.
E’ spesso presente negli imballaggi, nella colla usata nel cartone pressato o nel cartone utilizzato per il rivestimento di libri, riviste, giornali; negli inchiostri e in alcune confezioni per alimenti (in genere, carta per alimenti, cartone e imballaggi provenienti da legno riciclato; in taluni casi anche lattine).
Una delle principali cause di produzione di inquinamento da formaldeide casalinga è tuttavia legata alle suppellettili: questo pericoloso composto viene infatti rilasciato da alcune suppellettili (soprattutto quando nuove di zecca) in legno pressato, dai mobili in truciolato, compensato o comunque multistrato, da alcune suppellettili in materiale composito a media densità di fibra (MDF) ed in generale da tutti i mobili sui quali vengono utilizzate colle e solventi con formaldeide.
Anche alcuni tipi di parquet sono causa di rilascio nell’aria di formaldeide. La formaldeide è usata altresì per l’isolamento di materiali, sotto forma di schiuma isolante (UFFI).
Come Difendersi?
Anche se nelle nostre case e negli oggetti di uso comune la formaldeide è presente spesso a basse concentrazioni, ciò non significa che circondati da una moltitudine di prodotti contenenti questo composto cancerogeno, con il tempo possono svilupparsi danni irreparabili.
I primi sintomi sono tosse, nausea, difficoltà respiratorie, asma, reazioni cutanee e reazioni allergiche.
Più che essere allarmisti, però, dobbiamo essere attenti e previdenti.
Considerata la normativa italiana, eccessivamente permissiva sull’uso industriale della formaldeide (c’è da registrarsi solo una più restrittiva misura per l’uso nel legno truciolare, che non può superare determinate dosi), l’unica difesa per l’uomo è la giusta informazione.
Legambiente da tempo promuove una campagna informativa per evitare il contatto con questo pericolosissimo inquinante, soprattutto in casa. Ecco i principali consigli:
Ventilare spesso i locali di casa, per evitare l’accumulo nelle stanze di formaldeide sprigionata dall’uso di detergenti, solventi, colle, mobili, ecc.
Chiudere bene i flaconi dei prodotti per la pulizia e la manutenzione, e confinarli in armadi ben chiusi e lontani dalle scorte alimentari.
Adornare la propria abitazione con piante d’appartamento: la loro presenza riduce la quantità di inquinamento.
Fumo: evitare di fumare in casa pulire la canna fumaria in modo che il fumo non si diffonda mai all’interno della casa. Utilizzare, quando si cucina, la cappa di aspirazione ed arieggiare i locali dopo aver cucinato. Infatti tra le sostanze contenute nel fumo del tabacco ci sono: il MONOSSIDO DI CARBONIO: ostacola l’azione dei muscoli e del cervello; La FORMALDEIDE è un gas irritante impiegato dalle industrie nella lavorazione delle stoffe, carta, legno e coloranti; Il CATRAME si deposita nei bronchi e nei polmoni e può provocare il cancro; Il POLONIO 210 è una sostanza radioattiva: fumare 20 sigarette al giorno equivale, in un anno, a 300 radiografie al torace [3] e altre [4].
Preferire mobili, parquet, vernici, solventi e colle per tappezzerie e mobili con l’etichetta Ecolabel (marchio convenzionale ecologico). Da evitare mobili di cartone pressato, in truciolare o con materiale multistrato e composito: se per necessità siete costretti ad acquistarli, esponeteli per qualche giorno all’aria aperta, prima di introdurli e sistemarli in casa.
Preferire sempre mobili in legno massiccio (costano di più) o in generale mobili contrassegnati con la classificazione E1 (a bassa emissione di formaldeide) o FF (senza formaldeide).
Se andate ad abitare in una casa mobiliata con suppellettili trattate con formaldeide, arieggiate per qualche giorno i locali oppure arieggiate la mobilia lasciandola per qualche giorno all’aperto, se possibile: il rilascio di formaldeide nell’aria è progressivo (in altissime percentuali quando i mobili sono nuovi), andando via via diminuendo col tempo (dopo due anni gran parte delle sostanze nocive sono state già rilasciate: ecco perché se dovete acquistare mobili in cartone pressato, truciolare o multistrato, preferite quelli usati).
Occhio ai cosmetici e ai deodoranti, soprattutto quelli per ambienti: la maggior parte contengono terpeni, sostanze che combinandosi con l’aria danno origine a formaldeide. Per l’igiene personale preferibile usare cosmetici con l’etichetta di garanzia europea Ecolabel.
Nella costruzione o nella ristrutturazione delle case, utilizzate sempre materiali naturali. Preferire sempre tessuti naturali per l’arredamento. Posare le moquette “tirate” piuttosto che con l’uso di colle."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... ldeide.htm

Pubblichiamo la lettera che Susanna ha scritto alla ministra Giulia Grillo. Susanna è la sorella di Miriam, bambina danneggiata da vaccino.

Ringraziamo Susanna, Miriam e i loro genitori, che ci hanno dato il permesso di pubblicare la lettera, la foto e il video che trovate in fondo all’articolo. Grazie a genitori così coraggiosi, la verità non potrà che trionfare.

Carissima ministra Giulia Grillo,
oggi avrei potuto fare molte altre cose e invece ho deciso di scriverle due parole che per me sono importanti sperando che lo diventino anche per lei.

Prima di iniziare però devo chiederle una cosa: liberi la mente, mandi via tutti i pensieri, le decisioni che dovrebbe prendere, dimentichi gli impegni.

Chiuda per un secondo gli occhi, lo faccia e si senta libera per un momento. Smetta di ricordare il mondo che la circonda.

Immagini il posto in cui le piace stare e finga di esserci. Poi apra gli occhi e inizi a leggere con il cuore. Inizi a leggere da mamma, da amica, da sorella e da figlia…

Era l’estate del 2009, Ferragosto, il giorno del mio onomastico. Quel giorno, come il resto degli anni passati, ho espresso un desiderio: avere una sorella.

Ho legato un piccolo biglietto bianco a un palloncino rosa; poi l’ho fatto volare e sono restata a fissarlo fino a quando era troppo lontano per poterlo vedere.

Ho sperato chissà dove arrivasse quel palloncino. Quanti anni che sono passati da quel giorno… ma che dico? VOLATI.

Per “passare” ci vuole tempo… per “volare” ci vuole un soffio o una spinta. Quante piccole differenze che ci possono essere tra due verbi… figuriamoci tra due vite.
Susanna e la nascita di Miriam

Sembra ieri il giorno in cui è nata ed io sono andata lì in ospedale per vedere la mia sorellina, la mia piccola frase scritta su un biglietto legato a un palloncino, il mio desiderio.

Andai lì e la vidi, piccola com’era. Già mangiava tanto, proprio come ora. La desideravo. Desideravo qualcuno che potesse restarmi accanto per una vita intera, che mi avrebbe aiutato ad affrontare i periodi difficili e che avrebbe fatto con me le esperienze più belle.

Desideravo lei, Miriam, la mia piccola grande sorellina, colei che avrebbe vissuto la mia vita con me e colei che io avrei fatto vivere.

Ricordo i primi mesi, quando giocavamo insieme sul letto di mamma e lei rideva, quasi le mancava il respiro. Ricordo quando la addormentavo la sera, perché solo con me si addormentava.

E ricordo tutte le volte che mi addormentavo prima io, nonostante provassi a rimanere sveglia. Avevo solo 8 anni e lei aveva solo 2 mesi. Era vivace.

Era una bambina, poi è diventata una bambola. Ho sempre amato le bambole, ma forse quei signori hanno un po’ frainteso. Non immaginavo così la nostra vita né una svolta così grande.

Né immaginavo di dover crescere così in fretta. Pensavo di poter giocare ancora per qualche anno.

Io che volevo essere una persona grande e importante, adesso vorrei essere superficiale senza pensieri troppo grandi per un corpo ancora piccolo.

Continui a leggere con il cuore perché ora è lì che voglio immaginare di poter scrivere e non su un foglio bianco. Immagini la mia realtà.
Svegliarsi ogni mattina senza sapere cosa mi aspetta ogni giorno

Lasciare da parte il dolore e osservare ogni crisi epilettica per vedere da che lobo del cervello proviene o guardare l’orologio per vedere se sono singoli episodi o ripetuti.

Premere con il pollice sotto il tallone del piede per vedere se è abbastanza rosa. Capire se ha mal di pancia, mal di testa o vuole semplicemente giocare.

Capire se e quando ha fame. Non sbagliare il dosaggio delle minimo dieci medicine che prende al giorno.

Starle vicino il giorno prima che inizi la scuola o quello prima di una gita anche se non te lo chiede, perché un altro bambino sarebbe emozionato o avrebbe paura di andarci senza la mamma.

Immagini ad alzarsi di notte mille volte per controllare se ha freddo dato che non è in grado di coprirsi.

Ad andare una volta al mese in Svizzera per capire il suo organismo come funziona e di cosa ha bisogno per stare meglio almeno un po’.

Ad andare in un centro di riabilitazione e sentirsi dire “questo metodo con sua figlia non funziona.” A scegliere il suo vestito di carnevale, i personaggi che potrebbero piacerle anche solo per comprare un quaderno.

A lavorare tutti i giorni per permettersi le cure. Immagini queste cose e inizi a pensare se la sua vita fosse questa. A cercare di capire cosa prova una madre, un padre o una sorella.
Io non immaginavo di crescere così tanto alla mia età

E non voglio immaginare né pensare che un’altra ragazza di sedici anni, proprio come me, debba vivere una vita come la mia, perché proprio non lo auguro a nessuno.

Forse in una vita parallela, adesso sta correndo, sta giocando con i suoi amici, sta mangiando da sola, sta guardando i cartoni, sta litigando con me o con i nostri genitori perché le piace di più quella maglia.

Forse in una vita parallela, mi avrà detto almeno cento volte in questi 8 anni che mi vuole bene, perché spesso uno ha bisogno di sentirselo dire.

Ma non ci sono vite parallele. Questa è la storia mia e quella di Miriam, una bambina affetta da encefalopatia post vaccinale.

Ci resta la realtà. E confondere un modello con la realtà sarebbe come andare in un ristorante e mangiare il menù.

Metà della difficoltà di questa vita possono essere ricondotte al dire sì troppo in fretta e al non dire di no abbastanza presto.

Le chiedo un’ultima cosa, continui a tenere gli occhi chiusi e tenga aperto il cuore. Forse c’è qualcun altro come me che vorrebbe scriverci un po’ di cose.

Non le rubo più tempo, perché è importante averne. E come disse uno scrittore: “Il tempo non va misurato in ore e minuti, ma in trasformazioni.” Buon lavoro ministro, conto su di lei. Susanna Capasso

Ti potrebbe interessare anche: Madre scrive a Grillo: ‘Mio figlio nato sano, danneggiato dopo vaccino Mpr’
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... grillo.htm
.
.


03 gen 2019, 10:31
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 1 messaggio ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)