Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 19 nov 2018, 23:42


Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
 La Verità, Giordano: ‘Tutti quelli che dicono che la Fornero 
Autore Messaggio
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 29 dic 2008, 16:05
Messaggi: 1148
Località: Saluzzo
Messaggio La Verità, Giordano: ‘Tutti quelli che dicono che la Fornero
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... usioni.htm
Per le pagine precedenti o le successive se non le vedi più:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... edenti.htm

Avevo capito che il "sistema" fosse qualcosa di SPORCO, addirittura VOMITEVOLE, ed è per questo che riporto quasi ogni giorno le sue AZIONI CONTRO L'UMANITA', e non solo, ma contro ogni essere vivente, questa però passa proprio ogni ragionevole limite.
E chi l'avrebbe mai detto?
Se avevamo delle ILLUSIONI come sotto descritto, dobbiamo ora ammettere che il tutto è fatto VOLUTAMENTE E CONSAPEVOLMENTE da persone IMMONDE.
DATO LA CERTEZZA CHE FARE AZIONI ESTREME NON E' COSTRUTTIVO, MA DISTRUTTIVO, E' ORA CHE LA NOSTRA AZIONE PIU' SPREGEVOLE PER LORO, SIA L'IGNORARE QUESTI PERSONAGGI.
L'articolo ed il video nel fondo pagina.

Chiedo scusa se mi permetto, ma vorrei fare ciò che mai nessuno si è permesso di fare O NON HA MAI VOLUTO FARE PER I MOTIVI CHE EMERGERANNO SOTTO:
STABILIRE SENZA OMBRA DI DUBBIO LA VERA CAUSA DELLA MANCANZA DI LAVORO, LA QUALE HA DETERMINATO LA RECESSIONE, QUINDI LA CRISI CHE STIAMO VIVENDO OGNI GIORNO, OGGI NEL 2017, E CHE SI TRASCINERA' ANCORA PER MOLTO TEMPO, IN QUANTO CREARE DEL LAVORO E' UNA VERA CHIMERA.
LA CHIAMO CHIMERA FINCHE' NON SI FARA' QUALCOSA PER CAMBIARE QUESTO SISTEMA.
Mi permetto di dirlo, poichè per risolvere si DEVE CERCARE LA VERA CAUSA DELLA MANCANZA DI LAVORO PER POTERLA ELIMINARE, ma nessuno lo fà poichè saperla disturba il SISTEMA al quale come stanno andando le cose va benissimo.
Vogliamo invece cercare questa causa insieme?
Ho certezza che questa crisi è iniziata circa 40 anni fa, nel lontano 1978-1979.
In quel periodo ero impiegato analista metodista collegato all'officina, per cui la mia giornata la vivevo nell'ufficio a lato dell'officina dove dalle finestre vedevo gli operai e le operaie che montavano i vari pezzi delle sospensioni anteriori e posteriori delle varie vetture del momento, oppure "in miniera" tra le macchine per la produzione dei vari componenti le vetture prodotte dalla FIAT.
La Sezione era quella di Rivalta di Torino.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... acausa.htm

Ora vi voglio raccontare una esperienza personale che rende alla fine perfettamente l'idea del perchè della disoccupazione e della povertà e non solo, ma non solo questo, lo capirete solo alla fine di questa mia esperienza personale.....
Ogni giorno i politici ripetono, riportato dai mezzi di informazione che per il lavoro, qualcosa si stà muovendo, ma purtroppo ho certezza che fino a che non si cambia il SISTEMA le cose non possono che peggiorare ancora e non ci sono politici che tengano. Anche perchè quanto vi racconto ora, LORO non ne hanno informazione e non arriveranno mai a capirlo.
Per capirlo ci vuole la relativa esperienza.
Premetto che non mi sono mai interessato di politica poichè ho capito da molto tempo che è una pratica FALSA, SPORCA, quindi non consone al mio carattere.
Premesso questo devo obbligatoriamente raccontarvi la mia storia, ma non per questo, ma per farvi capire alla fine la realtà dei fatti.
Allora, sono nato nel 1940 e sono entrato in FIAT nel 1954 a 14 anni come allievo, nella sede Centrale di Corso Dante a Torino.
Ho conseguito i tre anni di competenza ed a 18 anni sono stato indirizzato in sezione alla FIAT SPA centro di Corso Rosselli a Torino come fresatore-tornitore e dentatore, addetto come operaio alla manutenzione.
Sono entrato nel giugno 1958 e nel settembre dello stesso anno ho dovuto, come tutti i dipendenti, subire la mia prima vaccinazione contro la influenza ed il tetano.
Non si poteva evitare in quanto i guardiani ne controllavano l'accesso, ma l'abbiamo fatto fiduciosi in quanto si pensava che questa pratica fosse benefica. Di questa esperienza ve ne riparlerò più avanti dandovi dei precisi riferimenti.
Bene, come si sapeva, in quanto Allievo FIAT, se non si era tonti si faceva carriera, perlomeno in Officina. Ma il buon segno per me lo era già stato, dato l'assunzione con tutti i controlli del caso.
Quindi, come era logico, dopo il militare (ero andato nel 1961 dopo il matrimonio) per ritornare a lavorare dopo i fatidici 18 mesi che per la mia leva sono stati 15. Quindi nel 1963. Ritornato in sede SPA centro, avevo chiesto ed ottenuto il trasferimento alla FIAT di Rivalta di Torino. La nuova sezione è stata aperta solo da alcuni mesi. Dopo un pò di tempo come addetto alla manutenzione, mi proposero come capo squadra. Avevo circa 80 operai alle dipendenze con tre operatori, uno per turno. Le lavorazioni che seguivo era il volano motore, le ganasce freno, i mozzi anteriori e posteriori ed altri piccoli particolari di vetture diverse.
Naturalmente per produrre ogni particolare vi erano macchine automatiche e non, sulle quali ogni addetto doveva fare la sua preventivata produzione.
Quanta? Questa veniva stabilita dagli addetti all'ufficio vendite in relazione alle richieste, poichè la FIAT voleva l'ordine oggi per consegnare non prima dei tre mesi. Questo gli dava modo di produrre esattamente quanto richiesto di mese in mese.
E' logico che ogni mese la produzione variava a seconda delle effettiva richiesta. Ed è anche logico che se si doveva produrre di più era necessario più personale, ma con questa pratica, chi doveva passare del personale ad un altro collega capo squadra, dava gli operai più svogliati e che non facevano la loro produzione. E' anche logico che se dovevo dare ad un collega del personale causa esubero, sceglievo e proponevo anch'io queste persone. Ma la stessa cosa era per il contrario. Ho dovuto pertanto notare che quando si faceva un posto nei magazzini i più lazzaroni facevano carriera alla faccia di chi svolgeva onestamente il suo lavoro. Quindi veniva spostato con questa mansione. Penso che molte persone con la esperienza mia capiscono quanto ho dichiarato. Ma la FIAT è la FIAT.
Ogni lavorazione era quindi prodotta da diverse macchine, sia automatiche che non, che a seconda del ciclo di lavorazione erano anche 8-10, quindi con un addetto per turno e per gli eventuali 3 turni, mattino pomeriggio e notte.
Quindi nella nostra sezione di Rivalta vi era un certo numero di personale per ogni turno.
Intanto per me, sposatomi nel maggio1961 ero in attesa si un erede che non veniva. Visitai urologi e specialisti che mi fecero ingoiare parecchi farmaci, senza esito.
Passarono così in FIAT un paio di anni come capo squadra, ma dato che non avevo "le palle", questo perchè per fare il capo squadra bisogna calpestare tutti i dipendenti ed io non ero tagliato per questo, quindi "le palle" non le avevo.
Però ne ebbi un vantaggio, in quanto ormai impiegato di grado, mi indirizzarono nell'ufficio metodi collegamento d'officina.
Quindi il mio lavoro cambiò ed era diventato di assistenza alla manutenzione delle macchine di produzione, dei tempi e metodi, di disegnatore in quanto avevo superato il corso. Mi occupavo dei cicli di lavorazione cercando di risparmiare centesimi nelle varie lavorazioni, quindi ho ottenuto il lavoro che mi dava maggiore soddisfazione che era analizzare ogni possibile modifica miglioratrice. Procuravo i pezzi di ricambio, quindi di consumo per le macchine di produzione, e seguivo le macchine che davano dei problemi insieme agli addetti alla manutenzione, apportando in caso le dovute modifiche che disegnavo ed ordinavo all'esterno o in manutenzione. Negli anni ho catalogato, archiviato e firmato molti disegni.
Nel 1972, dato che non venivano figli, la conseguente separazione, che nel 1974 mi portò a conoscere un'altra donna che diventò la mia compagna.
Come è naturale, anche questa cercava figli che non venivano. Nel frattempo però scoprii che avevano istituito i così chiamati CENTRI di STERILITA'.
Spesi denaro, ma senza esito. Nel 1977 subii una operazione ai testicoli che a detta dell'urologo avrebbe portato dei miglioramenti, ma la quale non apportò alcuna modifica alla mia situazione.
Dopo la operazione, cercando l'urologo del centro sterilità che l'aveva eseguita, non ebbi più la fortuna di incontrarlo, anzi mi informarono che non veniva più.
Il perchè lo compresi molti anni dopo. Era stato un dr Jekyll che mi aveva usato come CAVIA.
Della mia vita qualcuno negli anni 60, aveva deciso per me, facendo in modo che la mia stirpe finisse con me, ma con che diritto e quale arroganza lo ha fatto?
Questo è uno dei motivi per cui ora, con decisione, porto avanti questa informazione affinchè altri non incappino innocentemente e fiduciosi come me nel medesimo problema.
Nei CENTRI STERILITA' ebbi modo di costatare che 999 su mille dei casi, erano i maschi a non poter procreare. Sicuramente TUTTI sterilizzati dai VACCINI come me. Ma non è solo in quel periodo e capiamo benissimo perchè nel mondo CIVILE e VACCINATO le nascite sono quasi scomparse.
Ora nel 1976 circa, arrivarono le prime macchine a trasferta Huller. Macchine tedesche che personalmente ne ho ricevute e seguite come addetto per le diverse lavorazioni, molte di queste.
E' comprensibile che mano a mano che arrivavano queste macchine, le quali piano piano sostituivano tutte le macchine singole che erano addette a tale lavorazione. Queste macchine singole inusate, furono portate al famoso Gino Lisa. Così era chiamato la sezione dove le macchine e le attrezzature dismesse venivano indirizzate, smontate ed il materiale portato alle fonderie di competenza.
Ed ora è comprensibile che mano a mano che arrivavano le trasferte, vi era un esubero di personale in quanto smantellando le macchine gli operai addetti dovevano essere inviati nelle lavorazioni cui ci fosse stato bisogno di eventuale mano d'opera. Questo perchè dove prima gli addetti alla lavorazione erano una trentina, poi per ogni trasferta gli addetti erano solo 3. Un addetto al carico, un addetto alla utensileria e il terzo allo scarico e controllo, quindi gli altro 27 erano di troppo. Questo però era per una sola lavorazione. Ma le lavorazioni passate con tale automatismo erano molte, quindi per tutte vi furono moltissimi esuberi di personale.
Nel frattempo però dei miei colleghi di ufficio erano addetti alle prove della robotteria, che piano piano ha preso il posto ai due addetti al carico ed allo scarico, quindi portando il numero degli addetti ad uno solo. Solo i carrellisti non ebbero carenza di lavoro.
Naturalmente questo per la FIAT è stato un vero e proprio BUM di guadagno, in quanto per l'ometto, così era chiamato in gergo l'operaio, erano considerati i tempi per i "fattori fisiologici" ( gabinetto, caffè. aria ecc.) e naturalmente la mutua che influivano giornalmente sulle perdite di produzione, mentre le trasferte questi costi erano inesistenti. Senza contare i contributi obbligatori pagati alla INPS e INAIL per ogni operaio, mentre le trasferte di ultima generazione non si fermavano mai, nè giorno nè notte, quindi lavoravano a TEMPO PIENO con un risparmio indicibile a favore della ditta.
E' chiaro che la FIAT avendo fatto degli INVESTIMENTI, sia in trasferte che in robotteria, come si sà contabilmente, alla chiusura dell'anno contabile, questa FIAT ne otteneva un AMMORTAMENTO ammessa dalla PERDITA E PROFITTI contabile di fine anno. Ecco che il capitale speso dalla FIAT, ritornava nelle sue tasche. Questo lo è ancora tutt'oggi, e si dice FALSAMENTE che è un investimento di lavoro, ma che in effetti NON e' PROPRIO COSI', ma lo è a tutto vantaggio della ditta investitrice come si può capire, vero?
Ne sono informato in quanto ho fatto corsi di contabilità per cui ero in grado e lo sono ancora di chiudere una contabilità annuale ORDINARIA. L'ho fatto per molti anni per il mio esercizio ceduto nel 1996.
Continuando nel frattempo, la FIAT avendo molti esuberi, ha iniziato ad offrire cifre anche più alte di 10 milioni di lire, al personale operaio che si fosse licenziato. Naturalmente valeva anche per gli impiegati, ed io nel luglio 1980 ho proposto di andarmene in quanto mi sarebbe piaciuto acquistare un esercizio. Ci ero nato ed il commercio mi ha sempre appassionato.
Quindi con una meritevole buona uscita me ne sono andato acquistando appunto un esercizio di tabaccheria-alimentari che ho gestito fino al 1996.
Sò per certo che intanto la FIAT si è liberata di molto personale, ma nel frattempo, non sostituiva più il personale che andava in pensione diminuendo così il personale fino al raggiungimento del preventivato e necessario alla produzione delle sue vetture.
Ecco perchè furono smantellate diverse sezione, sopratutto al sud. Ma la FIAT per confondere le idee ha anche spostato delle lavorazioni all'estero, in modo che poche persone hanno capito il vero andazzo.
Intanto molte ditte direttamente collegate alla FIAT furono spostate all'estero. Naturalmente questa mossa ha causato altre perdite di lavoro. Intanto la FIAT ottenendo dei conseguenti risparmi non ha mai abbassato il prezzo delle sue vetture, anzi.
La causa di questi spostamenti all'estero? Il bum nel 1994-95 con al governo l'allora Prodi, quindi la sinistra. Possibile che non abbiano capito nulla? Certo che lo sapevano, ma era il periodo che personalmente ho ricevuto dal governo la proposta di dare indietro al comune la licenza di commercio con una cifra di 10.000.000 (diecimilioni) di lire. Naturalmente come tabaccheria non ho accettato, ma molti esercizi hanno chiuso approfittando della situazione. Come è stato per me, molti come me abbiamo capito che veniva fatto a favore dei supermercati (gli scaffali). Ed ora ne abbiamo la CERTEZZA.
I SINDACATI con pretese irragionevoli le quali invece di incentivare il lavoro per le persone LAVORATRICI hanno incentivato i FANNULLONI con mille e mille cavilli. Ma nel complesso sono certo che loro sono stati conniventi.
Ma il COLPO GOBBO fu quando la lira divenne euro. Questo è stato per TUTTE le industrie: la MANNA DEL CIELO.
Lo dico perchè, parlando della FIAT, le vetture che nel 2000 erano vendute 10.000.000 (diecimilioni) di lire, come per incanto il loro prezzo è passato a 10.000 euro, quindi con quasi il raddoppio.
Ma non pare logico ed ONESTO che se la FIAT ha avuto un FORTE RISPARMIO con l'INVESTIMENTO fatto, e l'allontanamento del personale in esubero, quindi con un forte calo di spesa, avrebbe dovuto invece diminuire il prezzo delle vetture in relazione al risparmio ottenuto? Ma cosa ne faranno mai del più? si arricchiscono sempre i SOLITI IGNOTI.
E' da tenere presente però che nel frattempo non solo la FIAT si è automatizzata, ma questo è avvenuto per TUTTE le altre ditte che compatibilmente alle loro lavorazioni, potevano apportare queste modifiche. Come si è capito, con un FORTE RISPARMIO da parte loro.
Difatti se teniamo conto che una bottiglia di acqua che nel 2000 costava 1.000 lire come la acqua Panna, passando a 1 euro ha avuto un incremento di guadagno indicibilmentee doppio, anzi di più, ma non solo, diventando una ditta che vende anche negli altri stati in quanto la globalizzazione, il suo incasso giornaliero diventa ESORBITANTE. Mettiamo il caso che questa venda nella giornata 1 milione di bottiglie è chiaro che al costo di un euro l'incasso è di 1 milione di euro al giorno.
Non sò se ci si rende conto della cifra. ma cosa ne faranno mai? mentre il personale lasciato senza lavoro diventa POVERO ed i giovani senza lavoro.
Al riguardo però voglio far notare l'incasso di canale 5 con l'isola dei famosi, dove la Marcuzzi un lunedì qualsiasi ha dichiarato che avevano ricevuto 5.000.000 (cinquemilioni) di telefonate. Il costo era di 1,01 euro.
Non faccio il conteggio, lo lascio fare a voi, però vi informo che questo denaro è ESENTASSE. E chi lo ha ritirato? facile intuirlo, vero? Ecco perchè i programmi dove REGALANO gettoni d'oro per avere spettatori per fargli subire il LAVAGGIO DEL CERVELLO. Penso che questo lo abbiamo capito in molti vero? Difatti se guardi un programma che è ripetitivo ed a puntate, nei medesimi orari la stessa pubblicità. E' VERGOGNOSO. Conoscono bene Barney, vero?
Non faccio i nomi dei dirigenti delle TV, ma sò che anche loro, data la austerity, dove prima vi era un addetto ad ogni telecamera, oggi vi sono i ROBOT, con il relativo risparmio di personale che ha i "fattori fisiologici".
Non contiamo poi il denaro incassato dalla Barilla, dalla Ferrero, dalla Motta ecc. dove la automazione è ormai una norma, mettendo inoltre nei loro prodotti quegli "AROMI" o "AROMI NATURALI" CANCEROGENI che ormai conosciamo molto bene, aggiungendo anche i vari E.... che noi dobbiamo LASCIARE SUGLI SCAFFALI, e come sappiamo le industrie del FARMACO che sono le peggiori.
Quindi alla fine mi chiedo:
"e come potremo ancora dare ai nostri giovani del lavoro se ormai si è inventato TUTTO?" ed è TUTTO AUTOMATIZZATO?
Cosa si dovrà ancora inventare per evitare la povertà?
Ma perchè invece le INDUSTRIE si arricchiscono INUTILMENTE, mentre si causa la più nera POVERTA'?
Vi è un qualcosa che non funziona in tutto questo, vero?
E per finire la mia personale storia, nel 2009 ho scoperto sul web un video che riporta:
"...Altro pezzo importante.....
Signore e signori, noi abbiamo a disposizione i documenti delle Nazioni Unite, i documenti delle Fondazione Rochkefeller, risalenti agli anni '60, '70, '80 e '90, fino ai giorni nostri, ed è possibile leggere e rendersi conto di come ammettono di aver sviluppato vaccini per l'influenza o il tetano, all'interno dei quali hanno inserito elementi chimici ed ormoni per ridurre la vostra fertilità, o per sterilizzarvi.
http://digilander.libero.it/genfranco/I ... eciale.htm
Quindi fu per me una delusione incredibile, in quanto capii che negli anni '60, avendo iniziato con i VACCINI la sterilizzazione dei maschi, circa 10 anni dopo, per consolare i poveri malcapitati hanno istituito questi CENTRI STERILITA' con lo scopo spillare i denari dandogli la illusione della guarigione. E pensare che poi sono anche stato UTILIZZATO COME INCONSAPEVOLE CAVIA, quindi DOPPIA BEFFA.
Ed ora per finire, quanto deserto intorno a noi!!!! Un prodotto da persone IMMONDE cui non riesco neppure a definire, sia per la mia storia di sterilizzato che per il futuro dei nostri giovani.
Ma la cosa peggiore è che con l'arrivo dei profughi le cose non potranno che peggiorare.
NON SONO RAZZISTA, anzi il contrario, ma sono CERTO che quanto stanno facendo al riguardo, ha un FINE BEN DEFINITO che noi non potremo che capire tra qualche anno, ma che molti, questo non lo capiranno mai.
MI DISPIACE.
Ma possiamo fare qualcosa?
Certo, però non con la politica, ma con la nostra SALUTE.
E' possibile ottenerla?
Certo, tornando alla NATURA evitando i cibi degli scaffali, poichè le parole PROGRESSO e CIVILTA' sono state inventate per coprire le LORO MALEFATTE, che quindi in effetti sono un GROSSO INGANNO.
L'esempio più esplicativo sono le TV, dove TUTTO E' INGANNO ed è fatto per fare il LAVAGGIO DEL CERVELLO ai creduloni.
Ma non basta, bisogna unire l'ACIDO ASCORBICO e gli altri "ALIMENTI ESSENZIALI", INFORMATI.
http://acidoascorbico.altervista.org/
Domanda: mi puoi dire cosa sono gli "ALIMENTI ESSENZIALI"?
Sono definiti "ALIMENTI ESSENZIALI" quegli alimenti che si trovano nel liquido seminale maschile di tutti maschi animali del mondo e dei quali questa è l'analisi chimica:
http://acidoascorbico.altervista.org/Im ... sperma.htm
Devo aggiungere però che questi non sono solo nel liquido animale, ma anche nel GERME dei vegetali.  http://acidoascorbico.altervista.org/prova03/Immagini/germegranosperma.htm
E come può essere diverso? Non è possibile che in un solo mondo vi siano due modi diversi di continuare le specie viventi.
Primo fra tutti gli "ALIMENTI ESSENZIALI", il più importante l'ACIDO ASCORBICO.
Lo conferma lo scienziato Irwin Stone con un disegno:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... omanca.htm
"pagina 1/10------sostanza fondamentale
L'ACIDO ASCORBICO è una sostanza ubiquitaria fondamentale nel processo vitale. Tutti gli organismi viventi o la producono o la prendono dal nutrimento oppure periscono. I sistemi enzimatici per la produzione dell'ACIDO ASCORBICO sono di antica origine e si sono formati molto presto nello sviluppo del processo vitale su questo pianeta, probabilmente mentre le forme più altamente sviluppate erano ancora forme primitive unicellulari.
pagina 1/10------solo embrione ma produce molto ACIDO ASCORBICO
L'evidenza della embriologia sia delle piante che degli animali corrobora questo punto di vista dal momento che il seme dormiente della pianta e l'uovo dell'animale sono privi di ACIDO ASCORBICO. C'è una produzione immediata di ACIDO ASCORBICO nel seme che germina o nell'uovo in sviluppo, perfino quando l'embrione non è niente più che un grumo di alcune cellule.
pagina 1/10------alta produzione sia in piante che animali
Anche la sua diffusa presenza in tutti gli odierni organismi pluricellulari, sia piante che animali, lo testimonia. Possiamo anche dedurre che la produzione di ACIDO ASCORBICO era ben sviluppata prima che gli organismi viventi divergessero nelle forme di piante e di animali."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... turale.pdf

In sintesi, COSA SONO GLI "ALIMENTI ESSENZIALI"?
Sono detti "ALIMENTI ESSENZIALI" quei sali minerali e vitamine che formano il liquido seminale maschile di TUTTI i maschi animali al mondo, detto SPERMA, e che sono anche quelli che formano il GERME di TUTTI i semi vegetali al mondo.
Sono gli stessi "ALIMENTI ESSENZIALI" che il medico ne richiede la ricerca ai laboratori di analisi i quali segnalano le eventuali CARENZE o ECCESSI se i valori riscontrati sono fuori da dei valori di riferimento stabiliti.
Sono gli stessi "ALIMENTI ESSENZIALI" che il corpo dell'individuo usa, quindi consuma, per coniugare la parola AUTOGUARIGIONE onde mantenersi in SALUTE.
Sono quindi gli stessi "ALIMENTI ESSENZIALI" che l'individuo dovrebbe ingoiare giornalmente contenuti nei CIBI di cui si ciba per rimpiazzare quello che il corpo ha usato a tale scopo diventandone CARENTE.
Sono quindi gli stessi "ALIMENTI ESSENZIALI" che quando la femmina è incinta deve fornire al nascituro per poterlo far crescere dentro di lei.
Sono quindi gli stessi "ALIMENTI ESSENZIALI" che dopo la nascita la mammina fornisce al neonato mettendoli nel suo LATTE onde vederlo crescere forte e disposto.
A ma allora TUTTE le femmine animali questi "ALIMENTI ESSENZIALI" li mettono nel loro LATTE, quindi anche la leonessa, la balena e l'elefante.
Ci dicono che il LATTE delle mucche è CANCEROGENO poichè contiene antibiotici, a ma allora TUTTE le femmine umane che ingoiano antibiotici quando sono incinte o allattano UCCIDONO i loro figli!!!!
Questo vi risulta?
Mi risulta invece che sono gli stessi "ALIMENTI ESSENZIALI" che data la raffinazione dei CIBI NATURALI da parte delle industrie alimentari, i cibi che mettono sugli scaffali per il nostro sostentamento questi "ALIMENTI ESSENZIALI" non li contengono più causando in noi delle CARENZE GRAVI che causano anche il cancro.
Infatti e senza ombra di dubbio le malattie sono causate da queste CARENZE.
Ciò che maggiormente concorre a causare queste CARENZE sono le DROGHE ed i PRODOTTI CHIMICI, di qualsiasi natura essi siano in quanto il corpo li considera VELENO dato che NON sono scritti nel suo DNA.
La pagina recita:
"""L'assunzione prolungata di alcuni farmaci può determinare carenze vitaminiche e minerali anche importanti, diminuendo l'assorbimento e/o aumentando la perdita di micronutrienti essenziali.
Farmaci carenze vitaminiche
Conoscere le casistiche più importanti e frequenti, aiuta medici e pazienti a prevenire quadri di ipovitaminosi e carenze minerali, associando la terapia farmacologica a specifici integratori vitaminici e/o ad opportune correzioni dietetiche.

Di seguito riportiamo le più note relazioni causa/effetto tra l'assunzione di determinati farmaci e carenze vitaminico/minerali, ricordando che è compito esclusivo del medico stabilire l'opportunità o meno di supportare il farmaco con una specifica integrazione di vitamine o minerali (si ricorda, per esempio, che in alcuni casi tale pratica potrebbe compromettere l'assorbimento o l'efficacia del farmaco stesso).
ANTIBIOTICI (penicillina, cefalosporina, tetraciclina ecc.): alterano e distruggono la flora batterica intestinale, inclusi i ceppi indispensabili per la sintesi di alcune vitamine, come l'acido folico e la vitamina K. A lungo andare possono provocare sindromi emorragiche da carenza per mancata sintesi della vitamina K.
DIURETICI: usati soprattutto per il trattamento dell'ipertensione arteriosa, aumentano le perdite di vitamine (gruppo B, specie la B1, e vitamina C) e minerali (soprattutto potassio, magnesio e calcio)
LASSATIVI: inibiscono soprattutto l'assorbimento di vitamine liposolubili
RESINE SEQUESTRANTI GLI ACIDI BILIARI: utilizzate contro l'ipercolesterolemia, possono ridurre l'assorbimento delle vitamine liposolubili
FIBRATI: utilizzati contro il colesterolo alto, possono ridurre la disponibilità di vitamine del gruppo B (B12, B6, B3) e folati; questi ultimi sono importanti anche per compensare l'aumento dei livelli di omocisteina indotto dai fibrati
STATINE: utilizzate contro il colesterolo alto, possono favorire deficit di vitamina D e coenzima Q10
ANTIACIDI, H2 ANTAGONISTI ED INIBITORI DELLA POMPA PROTONICA: contribuiscono a risolvere problemi come gastrite, reflusso ed ulcere peptiche, riducendo l'acidità del contenuto gastrico; tuttavia, per lo stesso motivo possono ridurre l'assorbimento di vitamina B12, Beta-carotene, Vitamina D ed acido folico, oltre a quello di minerali come calcio, ferro e zinco.
PILLOLA ANTICONCEZIONALE E TOS (Terapia ormonale sostitutiva in menopausa): possono ridurre i livelli plasmatici di vitamine del gruppo B, Vitamina C ed Acido Folico, oltre a quello di minerali importanti come magnesio, selenio e zinco, e di alcuni amminoacidi (triptofano e tirosina).
ASPIRINA ED ANTIREUMATICI (corticosteroidi ed antinfiammatori non steroidei): a lungo andare determinano una sensibile riduzione della vitamina C (soprattutto l'aspirina) nei globuli bianchi e nelle piastrine del sangue (che partecipano al processo di coagulazione), con conseguenti rischi di emorragie. Possono ridurre anche la disponibilità di Vitamina B12 ed acido folico
CHEMIOTERAPICI (antimitotici, antitumorali): alcuni di questi agiscono inibendo la trasformazione dell'acido folico nella sua forma attiva, bloccando un processo fondamentale per la replicazione cellulare. Ne consegue una riduzione dei livelli di vitamina nell'organismo.
ANTITUBERCOLARI (es. isoniazide): provocano nel malato di tubercolosi, già denutrito, delle carenze di vitamina B6 con conseguenti affezioni neurologiche di tipo polinevritico, o delle carenze di vitamina PP che inducono disturbi neuropsichici di tipo depressivo.
ANTIDIABETICI (biguanidi, metformina, e sulfaniluree): possono determinare una carenza di vitamina B12, coenzima Q10 ed acido folico; alcune sulfaniluree (glipizide, acetoesamide, gliburide e tolazamide) inibiscono enzimi necessari per la sintesi di un importante antiossidante, il coenzima Q10. Clorpropramide e tolbutamide sono due solfaniluree che non interferiscono con il coenzima Q10. Anche la metformina (biguanide) riduce i livelli di coenzima Q10 nell'organismo, oltre a quelli di Vitamina B12 ed acido folico.
ANTICONVULSIVANTI prescritti nei casi di epilessia (es. difenilidantoina): alla lunga possono associarsi a danni ematici per carenza di acido folico e a danni ossei per carenza di vitamina D.
ANTIDEPRESSIVI (inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina): a lungo andare, possono favorire l'insorgenza di carenze di melatonina e vitamine del gruppo B.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... lenosi.htm
Questo perchè questi PRODOTTI CHMICI NON devono essere nel corpo in quanto NON scritti nel suo DNA. mentre gli "ALIMENTI ESSENZIALI" sono scritti a LETTERE DI FUOCO NEL DNA.
Infatti abbiamo certezza che essi sono stati usati e lo sono tutt'ora per guarire molte malattie.

Un esempio accertato:
Ho fatto ricerche di malattie guarite da qualche FARMACO, ma non ne ho trovate neanche una.
Ed ora ecco le prove delle malattie guarite con gli "ALIMENTI ESSENZIALI":
Ho fatto altrettante ricerche se vi fossero malattie guarite con degli "ALIMENTI ESSENZIALI" ottenendo questi risultati:
La prima e più importante malattia guarita con uno di questi è
lo SCORBUTO guarito dall' ACIDO ASCORBICO
la PELLAGRA guarita dalla VITAMINA B3 (NIACINA)
il BERI-BERI guarito dalla VITAMINA B1 (TIAMINA)
il RACHITISMO guarito dalla vitamina D (ORMONE)
la POLIOMIELITE guarita dal CLORURO DI MAGNESIO
la SCLEROSI MULTIPLA e le malattie AUTOIMMUNI dalla VITAMINA D cura del dottor Coimbra
la OSTEOPOROSI dalla VITAMINA D
la TUBERCOLOSI (TBC) dalla VITAMINA D
la ANEMIA PERNICIOSA guarita dalla VITAMINA B12 (COBALAMINA)
Un ricercatore dell’Istituto Lister di Medicina Preventiva di Londra stava sperimentando su dei ratti una dieta a base di chiara d’uovo cruda come fonte unica di proteine. Dopo qualche settimana i ratti diedero segni di squilibrio: comparvero dermatiti ed emorragie cutanee: gli animali perdevano il pelo, gli arti si paralizzavano, diminuivano di peso, e infine morivano.
guarita dalla BIOTINA del gruppo B.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... uarite.htm
Queste sono solo alcune delle realtà che col tempo, e neanche troppo, scopriremo che ne saranno guarite molte altre. "
Per noi esiste quindi una SOLA MEDICINA: 3 cucchiaini di ACIDO ASCORBICO più mezzo di BICARBONATO DI POTASSIO in mezzo bicchiere di acqua di rubinetto, che dopo che ha fritto bevo. Questo per almeno 4-5-6 volte di fila per ogni ora. Prima di andare a dormire ed il mattino successivo. Se continua il problema passo ad ogni 2 ore. La diarrea? sia la BENVENUTA, quindi TRANQUILLO, poichè escono le TOSSINE. Non conta la età, ma il BISOGNO.
Intanto, che, dato che si dice che la "medicina ha fatto passi da gigante", abbiamo sotto gli occhi di TUTTI che oltre ad avere ogni giorno malattie sempre più nuove, quelle esistenti sono diventate ereditarie, croniche, autoimmuni, degenerative delle quali ne soffrono persone sempre più giovani.
Mi permetto ancora di farti capire cosa potranno mai fare nel tuo corpo quei PRODOTTI CHIMICI che trovi negli INGREDIENTI dei cibi che ti sottopongono ogni giorno, ed anche pubblicizzati.
Ti riporto solo la conclusione, che per il resto dovrai vederlo sulla pagina cliccando sul link appena sotto
"CONCLUSIONE TUTTI I PRODOTTI CHIMICI DI QUALSIASI NATURA ESSI SIANO, FARMACI, "AROMI" o "AROMI NATURALI", PRODOTTI PER LA PULIZIA DELLA CASA O DELLA PERSONA O DI QUALSIASI ALTRA NATURA, DEVONO STARE LONTANO DA ME.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... laromi.htm
La pagina recita:
"""Ed il dott. Alexis Carrel, premio Nobel nel 1912, dimostra che la cellula può essere eterna se tenuta in certe condizioni, tenendo in vita il cuore di un pollo per 29 anni.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... eterne.htm
Ciao, MOLTO VOLENTIERI. Per farlo ti chiedo se sei NATA NUDA. Scusami non voglio andare nel sesso, ma farti capire bene la verità inconfutabile. Ora anch'io sono nato nudo, come ogni persona al mondo. Ma chissà perchè ci siamo ritrovati le VERGOGNE!!!! Incredibile ma vero.
Ci dicono che lo fanno per non dare scandalo ai bambini ecc. FALSO, poichè sappiamo benissimo che i bambini sanno più di noi. Quindi capiamo che tutte le scuse sono buone, ma la verità purtroppo è un'altra e ben precisa. Da queste VERGOGNE chi le ha impostato ne trae PROFITTO E POTERE.
Non sono quì per cercare dei colpevoli, non è mia intenzione, ma farti capire cosa si nasconde dietro. Per farlo ti faccio un'altra domanda: SAI COSA CONTIENE IL LIQUIDO SEMINALE MASCHILE DI TUTTI I MASCHI ANIMALI AL MONDO detto SPERMA?
NO!?!?!?!?!? ma sei normale, lo sai? Lo era anche per me, finchè ho scoperto che la maggior parte di questo è ACIDO ASCORBICO, insieme la MAGNESIO; al POTASSIO, al FERRO, al CALCIO, alla vitamina A, al gruppo delle vitamine B, alla vitamina D.
So che sicuramente il tuo medico ti ha già fatto fare l'esame del sangue, e non ti pare che nella sua richiesta non scriva questi per vederne i valori che hanno dei valori di controllo più e meno. Ma non ti pare strano questo?
Allora se questi che personalmente ho chiamato "ALIMENTI ESSENZIALI" sono nello SPERMA maschile dove è stato generato quello spermatozoo che mi ha dato la vita ed è nel mio sangue, vuol proprio dire che questi sono scritti nel mio DNA a LETTERE DI FUOCO, come detto sopra vero?
Ora detto questo, sappiamo anche che la CARENZA di questi è causa delle nostre MALATTIE. Lo possiamo dedurre dall'esame del sangue prescritto dal medico, altrimenti che motivo avrebbe per farlo fare?
Ed ora l'ultima domanda: MI SAI DIRE SE ESISTE UN ESSERE VIVENTE CHE SI RECA DAL SUO SIMILE PER LA SALUTE? NO!?!?!?!?!?!, è vero, non può esserci altrimenti loro, senza i medici si sarebbero ESTINTI, ma questo non mi pare proprio, ti risulta?
E ma se non hanno bisogno del loro simile vuol proprio dire che il loro corpo coniuga un parola molto interessante e che non senti pronunciare MAI. SI AUTOGUARISCONO!?!?!?!?!? è innegabile, si autoguariscono TUTTI. E come potrebbe un pero andare da un altro pero, visto che sono nostri fratelli?
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... sasono.htm
Da questa pagina:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... intesi.htm
ciaooo Franco Genre
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... usioni.htm

La Verità, Giordano: ‘Tutti quelli che dicono che la Fornero non si tocca hanno privilegi’
Silenzi e Falsità Posted On ottobre 13, 2018

“La cosa che mi stupisce in questo dibattito sulle pensioni è che tutti coloro che dicono che non si può toccare la Fornero, tutti costoro godono più o meno di privilegi previdenziali.”

Così Mario Giordano in un video editoriale sulla pagina Facebook de “La Verità”.

“A cominciare dal Presidente dell’Inps Tito Boeri che incasserà molto probabilmente una doppia ricca superpensione grazie ad un codicillo tra l’altro ispirato da lui medesimo” ha spiegato Giordano.

“A cominciare dall’ex mister mani di forbici Cottarelli che dice che la Fornero è sacra, lui che è in pensione da quando aveva 59 anni, prende oltre 18.000 euro dal fondo monetario nazionale e in più ci costa oltre 6500 euro ogni volta che compare per mezz’oretta alla tv su Rai1, ma questo è a parte” ha aggiunto.

“I dirigenti di Banca Italia dicono ‘attenzione ai costi’, loro che hanno goduto di privilegi pazzeschi, tanto per dirne uno Rainer Masera è andato in pensione a 44 anni e oggi prende 18.000 euro al mese. I giornalisti, i politici, i Parlamentari che ancora, come abbiamo raccontato, godono in parte dei contributi figurativi” ha detto il giornalista.

“Tutti coloro che dicono ‘la Fornero non si tocca’ hanno un privilegio – ha sottolineato – e dicono a chi sta in fabbrica o sta nei cantieri ‘tu con 38 anni di contributi vuoi andare in pensione, ma sei matto? chi ti credi di essere? ti credi di essere un Cottarelli? ti credi di essere un Boeri? No, tu devi lavorare ancora in fabbrica 39, 40 o 42 anni’.”

“Scusate ma quando ce vo ce vo e io non so dire altro se non che avete la faccia come il culo” ha concluso Giordano.

Guarda il video sulla pagina originale:
https://www.silenziefalsita.it/2018/10/ ... privilegi/

http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... usioni.htm
.
.


25 ott 2018, 08:16
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 1 messaggio ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010

Conosci "Ragnarok Online"? Giocaci GRATIS adesso su INFINITY 2.0!
CLICCA QUI!


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)