Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 22 ott 2018, 21:03


Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
 La vitamina B3 (NIACINA) autoprodotta nel fegato 
Autore Messaggio
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 29 dic 2008, 16:05
Messaggi: 1135
Località: Saluzzo
Messaggio La vitamina B3 (NIACINA) autoprodotta nel fegato
http://digilander.libero.it/genfranco5/ ... llagra.htm
Avevo già letto qualcosa sul libro di Linus Pauling che dice: "pagina 24/340------vitamina B3 o niacina
Nel 1964 lessi le relazioni di due psichiatri, il dottor H. Osmond ed il dottor A.Hoffer, di Saskatoon, in Canada. Seppi così che essi somministravano addirittura 50 grammi al giorno di una "vitamina (b3 o niacina)" a pazienti affetti da schizofrenia acuta. So che questa vitamina è necessaria in una quantità di 5 mg. al giorno per prevenire la pellagra che sess'antanni fà causava diarrea, dermatiti, demenza ed infine la morte di centinaia di migliaia di individui.
Ciò che mi sorprese fu la bassa tossicità di così elevato potere fisiologico: un pizzico di 5 mg. al giorno è sufficiente ad impedire di morire di pellagra, ma è privo a tal punto di tossicità che quantità diecimila volte superiori possono venire assunte senza danno. L'acido ascorbico e parimenti atossico."
http://digilander.libero.it/genfraglo/I ... nalelp.pdf
In commercio troviamo due tipi di NIACINA (vitamina B3 o vitamina PP)
La NIACINA (NICOTINAMIDE) e la NIACINA (ACIDO NICOTINICO)
Entrambe le forme sono importanti e quindi benefiche per molte malattie, ma sopratutto per la PREVENZIONE di queste.
La niacinamide è caratteristica dei tessuti animali e l'acido nicotinico si trova nei vegetali.
Le forme biologicamente attive della niacina sono la nicotinamide adenin dinucleotide (NAD) e la nicotinamide adenin dinucleotide fosfato (NADP) che agiscono come coenzimi.
La nicotinamide che troviamo nei tessuti animali, di conseguenza anche in quelli dell'Homo Sapiens che se la AUTOPRODUCE, ma questa produzione è inibita dai PRODOTTI CHIMICI come FARMACI ecc., dalle DROGHE, come l'alcool, il CAFFE' ed il TE', ed AZZERATA in CARENZA di ACIDO ASCORBICO.
Mi permetto di dirlo in quanto gli animali che di ACIDO ASCORBICO data la AUTOPRODUZIONE NON ne sono MAI CARENTI, ma neppure ingoiano PRODOTTI CHIMICI o DROGHE quindi ecco che NON soffrono delle nostre malattie, e questo è innegabile.
Questa forma di NIACINA NON crea alcun problema anche perchè è caratteristica del regno animale, quindi AUTOPRODOTTA anche dal genere umano.
Ora l'acido nicotinico che si trova nei vegetali può causare delle vampate di calore, si hanno quando la pelle di scalda e diventa rossa partendo dalla testa ed a scendere gradatamente fino ai piedi con un senso di prurito. Il tutto può durare anche più di 30 minuti, poi come è venuto passa. Non si tratta di un qualcosa di pericoloso o dannoso alla salute, anzi, ma molte persone che la ingoiano lo trovano insopportabile e smettono di ingoiarla.
Niente di più sbagliato smettere, invece in questo caso si dovrebbe diminuire la dose per un periodo abbastanza lungo, poi aumentare per gradi nel tempo, fino ad arrivare a circa un cucchiaino al giorno che sono circa tre grammi.
Il dr. Abram Hoffer che ha guarito con questa molte persone malate di schizofrenia e da molte altre malattie tipo PRESSIONE ALTA, TRIGLICERIDI ALTI ecc., addirittura si è dimenticato di riportarcelo. Questo perchè col tempo si è dimenticato che all'inizio questo effetto lo faceva anche a lui. La mancanza di pericolosità è data dal fatto che la confezione NON contiene alcun BUGIARDINO.
http://digilander.libero.it/genfranco1/ ... terolo.htm

http://digilander.libero.it/genfranca/I ... namide.htm

I PRINCIPALI ALLEATI: Tutte le vitamine del complesso B, C, Minerali.
I PRINCIPALI ANTAGONISTI: Alcolici. Droghe. Contraccettivi orali. Sonniferi e farmaci che contengono zolfo. Consumo eccessivo di zucchero. TABACCO e CAFFE'.
http://digilander.libero.it/genfranco2/ ... arosso.htm

L'articolo sopra dice:
"Questa forma di NIACINA NON crea alcun problema anche perchè è caratteristica del regno animale, quindi AUTOPRODOTTA anche dal genere umano."
ed è a questa AUTOPRODUZIONE che riporto quanto di importante recita l'articolo in oggetto:
"La vitamina B3 (NIACINA) viene anche AUTO prodotta tramite il Triptofano.
Il fegato per formare 1 mg di vitamina B3 (NIACINA) deve metabolizzare 60 mg di Triptofano. Il Triptofano è un aminoacido che abbonda in tutte le proteine ed i particolare nelle proteine delle uova, dei latticini, del formaggio, della fesa di tacchino, del petto di pollo e nel pollame in genere.
Nel mais e nel sorgo esiste una forma di vitamina B3 (NIACINA) NON ASSIMILABILE; un tempo, le popolazioni che basavano la dieta sul mais e sorgo, si ammalavano di pellagra. La pellagra è una grave malattia causata da grave CARENZA di vitamina B3 (NIACINA) che comporta i seguenti sintomi: dermatite, vedi foto - sensibilizzante, pelle ruvida, diarrea, demenza e morte."

Prima però conosciamo cosa sono dalla bocca di Adriano Panzironi....
I LEGUMI ED I CEREALI PER LA LONGEVITA'
https://youtu.be/1FPvEPGXDzI
Paura di INVECCHIARE? Ecco gli alimenti da evitare assolutamente
https://www.youtube.com/watch?v=BkwJnwQRlww
CARBOIDRATI= LEGUMI, CEREALI
Ecco perché FAGIOLI e LEGUMI fanno male al nostro intestino
https://www.youtube.com/watch?v=8stYIeKw7bA
Ecco perché i cereali e i cibi integrali sono un pericolo per la salute
https://www.youtube.com/watch?v=-Vf5TXe3BSo
acido fitico
https://it.wikipedia.org/wiki/Acido_fitico
L'acido fitico e i fitati non sono digeribili per gli esseri umani o per gli animali non ruminanti, quindi non costituiscono una fonte di inositolo o fosfato se mangiati direttamente. Inoltre chelano e quindi rendono inassorbibili alcuni importanti microelementi come zinco e ferro, e in misura minore anche macroelementi come calcio e magnesio.

Ecco i 6 Cibi PEGGIORI da EVITARE assolutamente
Pasta, pane, pizza, patate, legumi e riso, insieme ai PRODOTTI CHIMICI sono la vera causa dei TUMORI.
https://www.youtube.com/watch?v=VR4mWJpZdVs

La vitamina B3 (NIACINA) è molto importante per la salute perchè svolge numerose funzioni nell'organismo:
1. è il precursore del NDA+ e NDAP+ che sono i cofattori delle deidrogenasi; Le deidrogenasi sono un vasto gruppo di enzimi che permettono il funzionamento di tutte le vie biochimiche cellulari.
2. La vitamina B3 (NIACINA) essendo precursore del NAD contribuisce ad attivare le proteine della longevità le "Sirtuine".
3. La vitamina B3 (NIACINA) attivando le Sirtuine, stimola la formazione di nuovi mitocondri.
4. favorisce la formazione delle fibre muscolari rosse nei muscoli predisponendo l'individuo all'attività aerobica.
6. Favorisce l'incremento del colesterolo buono HDL.
6. Sembra contrastare l'infiammazione.
7. partecipa alla riparazione del DNA danneggiato tramite gli enzimi PARPs.
8. Aiuta a smaltire l'eccesso di alcool assunto con gli alcolici.
9. Come tutte le vitamine del gruppo B, migliora l'efficienza mentale.
DOVE SI TROVA LA VITAMINA B3 (NIACINA)?
La vitamina B3 (NIACINA) si trova in tutti gli alimenti freschi e nei cibi integrali: i processi di lavorazione industriale molto spinti e l'eccessiva cottura dei cibi impoverisce gli alimenti di questa vitamina.
La vitamina B3 (NIACINA) viene anche AUTO prodotta tramite il Triptofano.
Il fegato per formare 1 mg di vitamina B3 (NIACINA) deve metabolizzare 60 mg di Triptofano. Il Triptofano è un aminoacido che abbonda in tutte le proteine ed i particolare nelle proteine delle uova, dei latticini, del formaggio, della fesa di tacchino, del petto di pollo e nel pollame in genere.
Nel mais e nel sorgo esiste una forma di vitamina B3 (NIACINA) NON ASSIMILABILE; un tempo, le popolazioni che basavano la dieta sul mais e sorgo, si ammalavano di pellagra. La pellagra è una grave malattia causata da grave CARENZA di vitamina B3 (NIACINA) che comporta i seguenti sintomi: dermatite, vedi foto - sensibilizzante, pelle ruvida, diarrea, demenza e morte.
Il ruolo della Visfatina nella conversione della vitamina B3 (NIACINA) in NAD.
La vitamina B3 (NIACINA) per essere utilizzata dall'organismo trasforma la vitamina B3 (NIACINA) tramite un enzima chiamato Visfatina o NAMPT.
La Visfatina o NAMPT è indotta geneticamente dall'ipossia (carenza di ossigeno) e dell'infiammazione. In pratica la Visfatina viene prodotta dalle cellule (in particolare dal tessuto adiposo viscerale) in condizioni di carenza di ossigeno e di difficoltà respiratoria.
La Visfatina funge anche da citochina pro-infiammatoria in quanto i linfociti-B.
La Visfatina pur essendo indispensabile per la biosintesi di NAD, viene considerato un Marker infiammatorio perchè i suoi livelli aumentano in tutte le condizioni di stress infiammatorio ed è presente ad alte concentrazioni anche nel sangue dei diabetici.
La Visfatina (o (NAMPT) converte la vitamina B3 (la niacinamide), il NMN poi viene trasformato del NMNAT-1 in NAD.
La vitamina B3 (NIACINA) sembra favorire la longevità!
La vitamina B3 (NIACINA) essendo il precursore del NAD attiva indirettamente la SIRT-1; Le SIRT-1 sono note come le proteine della longevità Quando le Sirtuine vengono attivate, la cellula aumenta il numero ed il volume dei mitocondri all'interno delle cellule; inoltre le Sirtuine attraverso i processi di deacetilazione, silenziano i geni dell'infiammazione ed esprimono i geni antinfiammatori.
La vitamina B3 (NIACINA) attivando le Sirtuine favorisce:
a. L'incremento della capacità respiratoria della cellula.
b. L'aumento del numero di mitocondri all'interno delle cellule.
c. L'aumento di volume dei mitocondri (i mitocondri diventano più grandi).
d. favorisce la trasformazione del grasso bianco (povero di mitocondri) in grasso bruno (ricco di mitocondri).
e. Incrementa i livelli di colesterolo buono HDL.
f. Incrementa il numero di fibre rosse nei muscoli striati predisponendo l'organismo alle attività aerobiche.
g. Migliora l'efficienza nell'utilizzare l'ossigeno.
h. Incrementa le qualità di enzimi della detossificazione di fase 2.
i. Forse contribuisce ad aumentare i livelli di ormone cerebrale BDNF.
Quindi la vitamina B3 (NIACINA) è fondamentale per il buon funzionamento cellulare, esistono però delle situazioni che esauriscono le riserve di vitamina B3.
I DISTRIBUTORI DI VITAMINA B3 (NIACINA)
Abbiamo visto che la vitamina B3 (NIACINA) è in grado di migliorare l'efficienza energetica aerobica delle cellule e della detossificazione. Avere alti livelli di vitamina N3 (NIACINA) e NAD è fondamentale per la buona salute; ci sono condizioni che impoveriscono le riserve di vitamina B3 (NIACINA) e NAD.
Le situazioni che impoveriscono le riserve di NAD e vitamina B3 (NIACINA) sono:
A. L'alcolismo; chi beve molto alcool, tende ad esaurire le riserve di NAD e vitamina B3 (NIACINA); l'alcool per essere detossificato ad acetaldeide richiede molto NAD; l'enzima che trasforma l'alcool in acetaldeide è l'alcool deidrogenasi ed utilizza il NAD per ossidarlo. Troppo Alcool nella dieta fa aumentare i livelli di NADH e impoverisce la cellula di NAD+ e vitamina B3 (NIACINA). Quindi è bene evitare di abusare di alcolici in accordo con quanto detto e ripetuto a gran voce dai medici.
B. Abuso di zucchero e amidi raffinati: lo zucchero e gli amidi raffinati poveri di vitamina B3 (AMIDI) consumano molto NAD ed aumentano il NADH; ciò causa una disattivazione delle Sirtuine ed un impoverimento delle riserve di vitamina B3 (NIACINA). Da notare che alcool e zuccheri inducono la Visfatina, che è un enzima prodotto ogni volta che vi è carenza di NAD per favorire la trasformazione della vitamina B3 (NIACINA) in altro NAD.
C. Infiammazione e danni a livello del DNA. Ogni volta che si viene a creare una rottura sul filamento del DNA parte una reazione enzimatica in cui sono coinvolte le PARP al fine di riparare il danno. Le PARP nel tentativo di riparare il filamento del DNA, esauriscono le riserve di NAD+; ciò crea carenza di NAD e di vitamina B3 (NIACINA), mettendo in difficoltà la cellula e predisponendola a processi infiammatori perchè viene meno l'attivazione delle Sirtuine.
LE PARP SONO ENZIMI DIVORATORI DI VITAMINA B3 (NIACINA).
I soggetti che si espongono a sostanze cancerogene, a radiazioni ionizzanti e/o prendono il sole scottandosi la pelle, consumano un sacco di vitamina B3 (NIACINA). Il loro organismo si impoverisce di vitamina B3 (NIACINA) perchè le cellule subendo un danno a livello del DNA attivano la PARP-1.
Le PARP-1 si attivano per riparare il DNA e nel fare questo consumano un sacco di NAD+ e ATP.
Quindi, quando ci troviamo di fronte a persone con infiammazioni croniche, forte stress ossidativo, esposizione a sostanze genotossiche o a radiazioni ionizzanti o UVA è probabile che vi sia in corso una carenza di vitamina B3 (NIACINA) causata dell'attivazione delle PARP-1. Le PARP-1 esaurendo le riserve di NAD e B3, induce infiammazione, anche perchè l'organismo per ripristinare nuove molecole di NAD deve indurre geneticamente delle cellule infiammate la Visfatina con tentativo di trasformare la B3 in NAD esaurendo le riserve di vitamina B3 (NIACINA).
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... llagra.htm
.
.


07 feb 2017, 23:29
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 1 messaggio ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010

Conosci "Ragnarok Online"? Giocaci GRATIS adesso su Infinity 2.0!
CLICCA QUI!


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)