Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 17 dic 2018, 00:44


Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
 Morti in culla 
Autore Messaggio
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 29 dic 2008, 16:05
Messaggi: 1163
Località: Saluzzo
Messaggio Morti in culla
Notato con dispiacere l'accanimento mediatico della medicina per far vaccinare le persone, in questo fine anno 2016, mi permetto di riportare VERITA' INCONFUTABILI.
Chiedo scusa se mi permetto di scrivere quanto scrivo sotto, in quanto nessun "essere vivente" ha bisogno di vaccini.
Dico "esseri viventi", in quanto siamo CERTI che gli animali ed i vegetali sono FRATELLI.
"e quindi l'ACIDO ASCORBICO, diventa ora la base della vita di questa pianta.
Ma sarà solo per il grano questo?
http://digilander.libero.it/anna945/Imm ... sperma.htm
Il GERME è di TUTTI i semi vegetali al mondo, il quale contiene ciò che contiene lo SPERMA di TUTTI i maschi animali al mondo, nei quali: NASCE LA VITA.
Come potrebbe essere diversamente?"

Quindi se si arriva a tanto per l'Homo Sapiens, l'unica specie che non si AUTOPRODUCE l'ACIDO ASCORBICO, non riesco a comprendere l'operato della cosidetta SCIENZA, inventata da questo Homo Sapiens, e quale reale scopo abbia questa pratica.
Dato che nessun "principio attivo" cura le malattie:
"Intanto il dottor Abram Hoffer in una sua intervista dichiara:
"AWS: Le vitamine sono state accusate di essere in qualche modo realmente pericolose.
AH: Sono veramente impressionato della preoccupazione di alcuni scienziati rispetto a queste "pericolose" vitamine. Vorrei che fossero più preoccupati per quei pericolosi veleni chiamati farmaci. Ogni flacone di pillole dovrebbero avere una etichetta veleno con teschio e ossa, e "veleno" scritto a grandi lettere."
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... hoffer.htm
da questo link
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... sangue.htm

come si potrà pretendere di PREVENIRLE? e con che cosa? PRODOTTI CHIMICI come è ampiamente dimostrato che siano di vaccini?

Sappiamo invece che il BRANCO vince sulla singola femmina col TERRORE.
E sappiamo anche che alla fine a rimetterci è sempre SOLO LA FEMMINA.
Quindi possiamo definire che BRANCO = DELINQUENZA.
Fissato questo, ora, allora mi permetto di fare una terribile constatazione:
BRANCO = CONGREGAZIONE = DELINQUENZA
Ma sappiamo anche che di CONGREGAZIONI LEGALI ve ne sono in ogni angolo di strada.
Stabilito questo, ora parliamo delle malattie virali e batteriche come la MENINGITE e la POLIOMIELITE.
Sulla POLIOMIELITE la pagina recita:

"Quindi avendo ora un minimo di informazione vorrei riportare quanto ho detto all'inizio sulle guarigioni dalla POLIOMIELITE con dosi giornaliere di CLORURO DI MAGNESIO che già a quei tempi fu boicottato e si continua a farlo ancora oggi giorno nonostante le esperienze al riguardo delle malattie siano ormai molte:
"pagina 18/29-----la poliomielite
La poliomielite
1) Nuovi successi
Nel 1943, il Dott. Neveu viene a conoscenza di un caso di poliomielite nel comune di Breuril-Magne´. La vittima e` una ragazza di 17 anni, Jeanne P. che viene ricoverata d’urgenza all’ospedale di Rochefort-sur-Mer, dove viene trattata col siero di Petit e col siero di convalescente. Dopo numerose sedute di massaggi e di elettricita`, lascia l’ospedale con una parafisi definitiva del piede sinistro ed una atrofia della gamba sinistra. Sei settimane dopo questo primo caso, nello stesso paese. se ne presenta un secondo; conoscendo il caso precedente, il Dott. Neveu decide di provare il cloruro di magnesio, incoraggiato dal fatto che aveva trattato, con risultati interessanti, alcuni casi di malattia di Carre´ (la polio dei cani). Ma lasciamo che sia lo stesso Neveu a raccontarci il caso (15).
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... irgini.htm

Quindi sono certo che dando ai malati il CLORURO DI MAGNESIO la malattia viene curata. Anche perchè il MAGNESIO è già nel nostro sangue come lo è per ogni animale al mondo, visto che il medico di base mi prescrivendo l'esame del sangue, nella richiesta fra gli altri elenca proprio questo MAGNESIO.
Ma questo non è nelle intenzioni della medicina, le sue mire sono molto diverse dalla nostra SALUTE.
Ed allora ecco che per dimostrare questo riporto l'articolo sotto.
Fin'ora abbiamo stabilito cosa sono gli "ALIMENTI ESSENZIALI", quali sono ed a cosa servono.
Quali sono AUTOPRODOTTI e quali dovrebbero essere contenuti nei CIBI di cui ci nutriamo.
Abbiamo stabilito che questi sono nel nostro DNA poichè dentro di loro siamo stati GENERATI e non solo, ma fanno parte del nostro sangue, quindi sono quelli che il nostro medico elenca nella richiesta degli esami del sangue onde poterne controllare le eventuali CARENZE o ECCESSI. Quindi abbiamo capito che sono importantissimi per ogni animale, e non solo, ma anche per ogni vegetale. Abbiamo anche stabilito che SPERMA = GERME, quindi gli animali ed i vegetali sono FRATELLI.
Sappiamo che il più importante è l'ACIDO ASCORBICO poichè, come ci insegna Irwin Stone è AUTOPRODOTTO da ogni essere vivente, vegetali compresi, escluso l'Homo Sapiens, il quale ACIDO ASCORBICO ha anche la funzione di antiossidante. Difatti viene usato come conservante denominato E300 nei cibi per l'uomo.
Sappiamo anche che la base del liquido seminale maschile è appunto l'ACIDO ASCORBICO, nel quale il maschio GENERA quegli spermatozoi di cui uno di questi darà la vita alla continuazione della specie, quindi sono scritti nel suo DNA.
E' quindi comprensibile che l'ACIDO ASCORBICO e gli altri "ALIMENTI ESSENZIALI" dovranno essere forniti al piccolo dalla madre che, escluso quelli AUTOPRODOTTI, anche lei dovrà fornirseli dai cibi onde poterli dare al nascituro per farlo crescere in salute.
Ma non basta, perchè dopo la nascita, la madre dovrà continuare a darglieli nel suo latte. Difatti senza il periodo iniziale dell'allattamento nessun nascituro di tutte le specie animali potrà sopravvivere. Per poterglieli fornire però è comprensibile che la madre dovrà continuare e rifornirseli dal cibo giornalmente.
Quindi il primo, il maschio è importante poichè GENERA la vita, ma secondo è la femmina che ritengo sia la più importante, poichè dà la vita e la fà crescere, ma terzo, il latte che deve essere completo di TUTTI gli "ALIMENTI ESSENZIALI", in quanto se CARENTE di alcuni di questi, i più importanti, invece di mantenere il bimbo in vita con una buona salute, ecco che questo rischia la vita in ogni momento.
A questo proposito mi permetto di riportare l'articolo sotto, del sito Pagine Mediche riguardo alla MORTI IN CULLA dei neonati umani.
E pensare che questo sito rappresenta la SCIENZA, le PROVE SCIENTIFICHE, quindi la MEDICINA.
E la MEDICINA? cosa pensano e cosa fanno i cervelloni della MEDICINA di concreto per ovviare a queste inutili morti? Fortunatamente non hanno ancora proposto dei VACCINI!
Ed i effetti si può fare qualcosa in merito?
Prima di lasciarti leggere quanto scrive questo sito che rappresenta l'elite della MEDICINA, ti sottopongo quanto scrivono gli SCIENZIATI del secolo scorso riguardo a queste MORTI IN CULLA, data la loro lunga carriera di medici, i quali hanno usato l'ACIDO ASCORBICO per guarire migliaia di persone.
Sono amici di Irwin Stone che di loro scrive:
"La mia dose giornaliera raccomandata di acido ascorbico si avvicinerebbe molto a quella sintetizzata quotidianamente dai mammiferi con il gene del il GLO intatto. In condizioni di stress le dosi devono essere incrementate Ho preso per molti anni circa 20 grammi di acido ascorbico giornalmente, oltre trecento volte l’attuale RDA, godendo sempre di ottima salute per tutto il periodo. Nelle mie pubblicazioni del 1983 relative agli effetti del regime mega-ascorbico sull’invecchiamento e sulla sindrome di Alzhaimer, cito come esempi lampanti del potere che l’acido ascorbico ha nel mantenere una lunga e sana vita attiva, senza malattie, i miei vecchi amici e colleghi: Albert Szent-Gyorgyi (età 91); Linus Pauling ( età 83); Frederick Klenner (età 77); me stesso (età 77). Stanno tutti lavorando
ancora sodo e nessuno mostra la minima traccia di Alzhaimer.
http://digilander.libero.it/genfranco/I ... 50anni.pdf

Il dottor Robert F. Cathcart pagina 15/20
"2.3.21 MORTI IMPROVVISE NELLA CULLA (SUDDEN INFANT DEATH SYNDROME)
Sono d’accordo con Kalokerinos (22) e con Klenner (8) sul fatto che le morti improvvise nella culla sono spesso causate dagli svuotamenti improvvisi di ascorbato.
Lo scorbuto indotto in qualche centro vitale di regolazione uccide il bimbo. Questa deficienza indotta si presenta con più probabilità quando la dieta è scarsa in vitamina C. Tutti i fattori epidemiologici che predispongono alle morti improvvise in culla sono associati alla bassa assunzione di vitamina C o alla distruzione di vitamina C."
http://digilander.libero.it/genfraglo/I ... _C_ITA.pdf

Il dottor Frederick Klenner pagina 1/16
"Nel febbraio del 1948, [3] ho pubblicato il mio primo articolo sull’uso di dosi massicce di vitamina C nel trattare patologie virali. Nel febbraio del 1960, [4] dopo circa 25 articoli scientifici, mi sono reso conto che il raffreddore doveva essere considerato come una probabile sorgente di una patologia cerebrale. Parecchie persone sono morte, specialmente bambini, in seguito all’improvviso sviluppo di manifestazioni cerebrali secondarie ad un raffreddore comune e/o ad una bronchite, anche miti. Tali avvenimenti cerebrali insidiosi sono responsabili delle cosiddette morti in culla attribuite a soffocazione. Muoiono per soffocazione, ma a causa di una sindrome simile a quella che si trova nella tossemia tetanica cefalica, che culmina in uno spasmo diaframmatico, con dispnea ed infine asfissia. Questi infanti e bambini che sono stati messi a letto apparentemente in salute, a parte una insignificante congestione nasale, all’autopsia presenteranno una infiammazione polmonare bilaterale. L’assunzione giornaliera di adeguata vitamina C eliminerà questa sindrome. Una patologia similare, detta Sindrome della Culla, è meno acuta, ma, a meno che non sia riconosciuta e trattata eroicamente, farà morire l’infante. Tale condizione è probabilmente dovuta ad un grave trauma cerebrale subito al tempo del parto. In tale condizione sarà presente il Laryngismus stridulous ed il ragazzo sembrerà come se avesse un raffreddore. Il gluconato di calcio e massicce, frequenti iniezioni di vitamina C invertiranno questa patologia. Il trattamento riconosciuto è l’assunzione orale giornaliera di diidrotachisterolo. Acido ascorbico adeguato, assunto durante il periodo di gestazione, impedirà il presentarsi di questa sindrome. L’informazione relativa alla sindrome della morte in culla è supportata dalle cartelle cliniche presso lo Annie Penn Memorial Hospital, Reidsville, N. C.. Ho visto bimbi morire in meno di due ore dopo l’ammissione in ospedale, senza avere avuto trattamento, semplicemente perché i dottori addetti non erano stati impressionati dalla loro malattia. Pochi grammi di vitamina C, via ago, mentre i bimbi attendevano che le procedure o gli esami di laboratorio fossero sistemati nella lista d’attesa, avrebbero potuto salvare la loro vita. So che questo fatto è assodato perché mi sono trovato in situazioni simili e, con l’uso di routine dell’acido ascorbico, ho visto la morte andare in vacanza. In un articolo intitolato “Un virus insidioso” [5] ho ragionato che dovrebbe essere una “massima” della medicina dare grandi dosi di vitamina C in tutte le condizioni patologiche mentre il dottore riflette sulla sua diagnosi. La saggezza di questa massima è supportata da parecchie centinaia di casi avvenuti sotto la nostra supervisione. Ho visto pazienti malati critici di torace stare abbastanza bene da tornare a casa dopo iniezioni endovena di 1 o 2 litri di destrosio al 5% in acqua, ciascuno contenente 50 g (grammi) di acido ascorbico. Questa procedura dava luogo ad una impressionante transizione dalla malattia alla salute.
http://digilander.libero.it/genfranco/I ... lester.pdf

Domanda: mi puoi dire cosa sono gli "ALIMENTI ESSENZIALI"?
Sono definiti "ALIMENTI ESSENZIALI" quegli alimenti che si trovano nel liquido seminale maschile di tutti maschi animali del mondo e dei quali questa è l'analisi chimica:
http://digilander.libero.it/genfraglo/I ... sperma.htm
Devo aggiungere però che questi non sono solo nel liquido animale, ma anche nel GERME dei vegetali. http://digilander.libero.it/anna945/Imm ... sperma.htm
E come può essere diverso? Non è possibile che in un solo mondo vi siano due modi diversi di continuare le specie viventi.
Primo fra tutti gli "ALIMENTI ESSENZIALI", il più importante l'ACIDO ASCORBICO.
Lo conferma lo scienziato Irwin Stone con un disegno:
http://digilander.libero.it/anna945/Imm ... omanca.htm
"pagina 1/10------sostanza fondamentale
L'ACIDO ASCORBICO è una sostanza ubiquitaria fondamentale nel processo vitale. Tutti gli organismi viventi o la producono o la prendono dal nutrimento oppure periscono. I sistemi enzimatici per la produzione dell'ACIDO ASCORBICO sono di antica origine e si sono formati molto presto nello sviluppo del processo vitale su questo pianeta, probabilmente mentre le forme più altamente sviluppate erano ancora forme primitive unicellulari.
pagina 1/10------solo embrione ma produce molto ACIDO ASCORBICO
L'evidenza della embriologia sia delle piante che degli animali corrobora questo punto di vista dal momento che il seme dormiente della pianta e l'uovo dell'animale sono privi di ACIDO ASCORBICO. C'è una produzione immediata di ACIDO ASCORBICO nel seme che germina o nell'uovo in sviluppo, perfino quando l'embrione non è niente più che un grumo di alcune cellule.
pagina 1/10------alta produzione sia in piante che animali
Anche la sua diffusa presenza in tutti gli odierni organismi pluricellulari, sia piante che animali, lo testimonia. Possiamo anche dedurre che la produzione di ACIDO ASCORBICO era ben sviluppata prima che gli organismi viventi divergessero nelle forme di piante e di animali."
http://digilander.libero.it/genfranco/I ... turale.pdf

In sintesi, COSA SONO GLI "ALIMENTI ESSENZIALI"?
Sono detti "ALIMENTI ESSENZIALI" quei sali minerali e vitamine che formano il liquido seminale maschile di TUTTI i maschi animali al mondo, detto SPERMA, e che sono anche quelli che formano il GERME di TUTTI i semi vegetali al mondo.
Sono gli stessi "ALIMENTI ESSENZIALI" che il medico ne richiede la ricerca ai laboratori di analisi i quali segnalano le eventuali CARENZE o ECCESSI se i valori riscontrati sono fuori da dei valori di riferimento stabiliti.
Sono gli stessi "ALIMENTI ESSENZIALI" che il corpo dell'individuo usa, quindi consuma, per coniugare la parola AUTOGUARIGIONE onde mantenersi in SALUTE.
Sono quindi gli stessi "ALIMENTI ESSENZIALI" che l'individuo dovrebbe ingoiare giornalmente contenuti nei CIBI di cui si ciba per rimpiazzare quello che il corpo ha usato a tale scopo diventandone CARENTE.
Sono quindi gli stessi "ALIMENTI ESSENZIALI" che quando la femmina è incinta deve fornire al nascituro per poterlo far crescere dentro di lei.
Sono quindi gli stessi "ALIMENTI ESSENZIALI" che dopo la nascita la mammina fornisce al neonato mettendoli nel suo LATTE onde vederlo crescere forte e disposto.
A ma allora TUTTE le femmine animali questi "ALIMENTI ESSENZIALI" li mettono nel loro LATTE, quindi anche la leonessa, la balena e l'elefante.
Ci dicono che il LATTE delle mucche è CANCEROGENO poichè contiene antibiotici, a ma allora TUTTE le femmine umane che ingoiano antibiotici quando sono incinte o allattano UCCIDONO i loro figli!!!!
Questo vi risulta?
Mi risulta invece che sono gli stessi "ALIMENTI ESSENZIALI" che data la raffinazione dei CIBI NATURALI da parte delle industrie alimentari, i cibi che mettono sugli scaffali per il nostro sostentamento questi "ALIMENTI ESSENZIALI" non li contengono più causando in noi delle CARENZE GRAVI che causano anche il cancro.
Infatti e senza ombra di dubbio le malattie sono causate da queste CARENZE.
Ciò che maggiormente concorre a causare queste CARENZE sono le DROGHE ed i PRODOTTI CHIMICI, di qualsiasi natura essi siano in quanto il corpo li considera VELENO dato che NON sono scritti nel suo DNA.
La pagina recita:
"""L'assunzione prolungata di alcuni farmaci può determinare carenze vitaminiche e minerali anche importanti, diminuendo l'assorbimento e/o aumentando la perdita di micronutrienti essenziali.
Farmaci carenze vitaminiche
Conoscere le casistiche più importanti e frequenti, aiuta medici e pazienti a prevenire quadri di ipovitaminosi e carenze minerali, associando la terapia farmacologica a specifici integratori vitaminici e/o ad opportune correzioni dietetiche.
Di seguito riportiamo le più note relazioni causa/effetto tra l'assunzione di determinati farmaci e carenze vitaminico/minerali, ricordando che è compito esclusivo del medico stabilire l'opportunità o meno di supportare il farmaco con una specifica integrazione di vitamine o minerali (si ricorda, per esempio, che in alcuni casi tale pratica potrebbe compromettere l'assorbimento o l'efficacia del farmaco stesso).
ANTIBIOTICI (penicillina, cefalosporina, tetraciclina ecc.): alterano e distruggono la flora batterica intestinale, inclusi i ceppi indispensabili per la sintesi di alcune vitamine, come l'acido folico e la vitamina K. A lungo andare possono provocare sindromi emorragiche da carenza per mancata sintesi della vitamina K.
DIURETICI: usati soprattutto per il trattamento dell'ipertensione arteriosa, aumentano le perdite di vitamine (gruppo B, specie la B1, e vitamina C) e minerali (soprattutto potassio, magnesio e calcio)
LASSATIVI: inibiscono soprattutto l'assorbimento di vitamine liposolubili
RESINE SEQUESTRANTI GLI ACIDI BILIARI: utilizzate contro l'ipercolesterolemia, possono ridurre l'assorbimento delle vitamine liposolubili
FIBRATI: utilizzati contro il colesterolo alto, possono ridurre la disponibilità di vitamine del gruppo B (B12, B6, B3) e folati; questi ultimi sono importanti anche per compensare l'aumento dei livelli di omocisteina indotto dai fibrati
STATINE: utilizzate contro il colesterolo alto, possono favorire deficit di vitamina D e coenzima Q10
ANTIACIDI, H2 ANTAGONISTI ED INIBITORI DELLA POMPA PROTONICA: contribuiscono a risolvere problemi come gastrite, reflusso ed ulcere peptiche, riducendo l'acidità del contenuto gastrico; tuttavia, per lo stesso motivo possono ridurre l'assorbimento di vitamina B12, Beta-carotene, Vitamina D ed acido folico, oltre a quello di minerali come calcio, ferro e zinco.
PILLOLA ANTICONCEZIONALE E TOS (Terapia ormonale sostitutiva in menopausa): possono ridurre i livelli plasmatici di vitamine del gruppo B, Vitamina C ed Acido Folico, oltre a quello di minerali importanti come magnesio, selenio e zinco, e di alcuni amminoacidi (triptofano e tirosina).
ASPIRINA ED ANTIREUMATICI (corticosteroidi ed antinfiammatori non steroidei): a lungo andare determinano una sensibile riduzione della vitamina C (soprattutto l'aspirina) nei globuli bianchi e nelle piastrine del sangue (che partecipano al processo di coagulazione), con conseguenti rischi di emorragie. Possono ridurre anche la disponibilità di Vitamina B12 ed acido folico
CHEMIOTERAPICI (antimitotici, antitumorali): alcuni di questi agiscono inibendo la trasformazione dell'acido folico nella sua forma attiva, bloccando un processo fondamentale per la replicazione cellulare. Ne consegue una riduzione dei livelli di vitamina nell'organismo.
ANTITUBERCOLARI (es. isoniazide): provocano nel malato di tubercolosi, già denutrito, delle carenze di vitamina B6 con conseguenti affezioni neurologiche di tipo polinevritico, o delle carenze di vitamina PP che inducono disturbi neuropsichici di tipo depressivo.
ANTIDIABETICI (biguanidi, metformina, e sulfaniluree): possono determinare una carenza di vitamina B12, coenzima Q10 ed acido folico; alcune sulfaniluree (glipizide, acetoesamide, gliburide e tolazamide) inibiscono enzimi necessari per la sintesi di un importante antiossidante, il coenzima Q10. Clorpropramide e tolbutamide sono due solfaniluree che non interferiscono con il coenzima Q10. Anche la metformina (biguanide) riduce i livelli di coenzima Q10 nell'organismo, oltre a quelli di Vitamina B12 ed acido folico.
ANTICONVULSIVANTI prescritti nei casi di epilessia (es. difenilidantoina): alla lunga possono associarsi a danni ematici per carenza di acido folico e a danni ossei per carenza di vitamina D.
ANTIDEPRESSIVI (inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina): a lungo andare, possono favorire l'insorgenza di carenze di melatonina e vitamine del gruppo B.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... lenosi.htm
Questo perchè questi PRODOTTI CHMICI NON devono essere nel corpo in quanto NON scritti nel suo DNA. mentre gli "ALIMENTI ESSENZIALI" sono scritti a LETTERE DI FUOCO NEL DNA.
Infatti abbiamo certezza che essi sono stati usati e lo sono tutt'ora per guarire molte malattie.
Un esempio accertato:
Ho fatto ricerche di malattie guarite da qualche FARMACO, ma non ne ho trovate neanche una.
Ed ora ecco le prove delle malattie guarite con gli "ALIMENTI ESSENZIALI":
Ho fatto altrettante ricerche se vi fossero malattie guarite con degli "ALIMENTI ESSENZIALI" ottenendo questi risultati:
La prima e più importante malattia guarita con uno di questi è
lo SCORBUTO guarito dall' ACIDO ASCORBICO
la PELLAGRA guarita dalla VITAMINA B3 (NIACINA)
il BERI-BERI guarito dalla VITAMINA B1 (TIAMINA)
il RACHITISMO guarito dalla vitamina D (ORMONE)
la POLIOMIELITE guarita dal CLORURO DI MAGNESIO
la SCLEROSI MULTIPLA e le malattie AUTOIMMUNI dalla VITAMINA D cura del dottor Coimbra
la OSTEOPOROSI dalla VITAMINA D
la TUBERCOLOSI (TBC) dalla VITAMINA D
la ANEMIA PERNICIOSA guarita dalla VITAMINA B12 (COBALAMINA)
Un ricercatore dell’Istituto Lister di Medicina Preventiva di Londra stava sperimentando su dei ratti una dieta a base di chiara d’uovo cruda come fonte unica di proteine. Dopo qualche settimana i ratti diedero segni di squilibrio: comparvero dermatiti ed emorragie cutanee: gli animali perdevano il pelo, gli arti si paralizzavano, diminuivano di peso, e infine morivano.
guarita dalla BIOTINA del gruppo B.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... uarite.htm
Queste sono solo alcune delle realtà che col tempo, e neanche troppo, scopriremo che ne saranno guarite molte altre. "
Per noi esiste quindi una SOLA MEDICINA: 3 cucchiaini di ACIDO ASCORBICO più mezzo di BICARBONATO DI POTASSIO in mezzo bicchiere di acqua di rubinetto, che dopo che ha fritto bevo. Questo per almeno 4-5-6 volte di fila per ogni ora. Prima di andare a dormire ed il mattino successivo. Se continua il problema passo ad ogni 2 ore. La diarrea? sia la BENVENUTA, quindi TRANQUILLO, poichè escono le TOSSINE. Non conta la età, ma il BISOGNO.
Intanto, che, dato che si dice che la "medicina ha fatto passi da gigante", abbiamo sotto gli occhi di TUTTI che oltre ad avere ogni giorno malattie sempre più nuove, quelle esistenti sono diventate ereditarie, croniche, autoimmuni, degenerative delle quali ne soffrono persone sempre più giovani.
Mi permetto ancora di farti capire cosa potranno mai fare nel tuo corpo quei PRODOTTI CHIMICI che trovi negli INGREDIENTI dei cibi che ti sottopongono ogni giorno, ed anche pubblicizzati.
Ti riporto solo la conclusione, che per il resto dovrai vederlo sulla pagina cliccando sul link appena sotto
"CONCLUSIONE TUTTI I PRODOTTI CHIMICI DI QUALSIASI NATURA ESSI SIANO, FARMACI, "AROMI" o "AROMI NATURALI", PRODOTTI PER LA PULIZIA DELLA CASA O DELLA PERSONA O DI QUALSIASI ALTRA NATURA, DEVONO STARE LONTANO DA ME.
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... laromi.htm
La pagina recita:
"Ed il dott. Alexis Carrel, premio Nobel nel 1912, dimostra che la cellula può essere eterna se tenuta in certe condizioni, tenendo in vita il cuore di un pollo per 29 anni.
http://digilander.libero.it/genfranco5/ ... eterne.htm
Ciao, MOLTO VOLENTIERI. Per farlo ti chiedo se sei NATA NUDA. Scusami non voglio andare nel sesso, ma farti capire bene la verità inconfutabile. Ora anch'io sono nato nudo, come ogni persona al mondo. Ma chissà perchè ci siamo ritrovati le VERGOGNE!!!! Incredibile ma vero.
Ci dicono che lo fanno per non dare scandalo ai bambini ecc. FALSO, poichè sappiamo benissimo che i bambini sanno più di noi. Quindi capiamo che tutte le scuse sono buone, ma la verità purtroppo è un'altra e ben precisa. Da queste VERGOGNE chi le ha impostato ne trae PROFITTO E POTERE.
Non sono quì per cercare dei colpevoli, non è mia intenzione, ma farti capire cosa si nasconde dietro. Per farlo ti faccio un'altra domanda: SAI COSA CONTIENE IL LIQUIDO SEMINALE MASCHILE DI TUTTI I MASCHI ANIMALI AL MONDO detto SPERMA?
NO!?!?!?!?!? ma sei normale, lo sai? Lo era anche per me, finchè ho scoperto che la maggior parte di questo è ACIDO ASCORBICO, insieme la MAGNESIO; al POTASSIO, al FERRO, al CALCIO, alla vitamina A, al gruppo delle vitamine B, alla vitamina D.
So che sicuramente il tuo medico ti ha già fatto fare l'esame del sangue, e non ti pare che nella sua richiesta non scriva questi per vederne i valori che hanno dei valori di controllo più e meno. Ma non ti pare strano questo?
Allora se questi che personalmente ho chiamato "ALIMENTI ESSENZIALI" sono nello SPERMA maschile dove è stato generato quello spermatozoo che mi ha dato la vita ed è nel mio sangue, vuol proprio dire che questi sono scritti nel mio DNA a LETTERE DI FUOCO, come detto sopra vero?
Ora detto questo, sappiamo anche che la CARENZA di questi è causa delle nostre MALATTIE. Lo possiamo dedurre dall'esame del sangue prescritto dal medico, altrimenti che motivo avrebbe per farlo fare?
Ed ora l'ultima domanda: MI SAI DIRE SE ESISTE UN ESSERE VIVENTE CHE SI RECA DAL SUO SIMILE PER LA SALUTE? NO!?!?!?!?!?!, è vero, non può esserci altrimenti loro, senza i medici si sarebbero ESTINTI, ma questo non mi pare proprio, ti risulta?
E ma se non hanno bisogno del loro simile vuol proprio dire che il loro corpo coniuga un parola molto interessante e che non senti pronunciare MAI. SI AUTOGUARISCONO!?!?!?!?!? è innegabile, si autoguariscono TUTTI. E come potrebbe un pero andare da un altro pero, visto che sono nostri fratelli?
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... sasono.htm
Da questa pagina:
http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... intesi.htm
Sono certo che ora anche voi avrete capito di cosa hanno bisogno questi bimbi a rischio MORTE IN CULLA onde evitarle questo triste evento, che si chiama ACIDO ASCORBICO.
Questi dottori con la loro esperienza sul campo dimostrano che a causare queste inutili morti è la CARENZA dell'ACIDO ASCORBICO.
Sono certo che questo succede solo ai piccoli del'Homo Sapiens, il quale ha perso la AUTOPRODUZIONE di questo importantissimo "ALIMENTO ESSENZIALE".
Come potrete notare leggendo l'articolo, che la SCIENZA NON ESISTE, ma esistono personaggi indefinibili, i quali da questa SCIENZA ne ricavano POTERE E DENARO sulla pelle delle persone, piccoli o adulti che siano.

"SIDS, la sindrome misteriosa che può causare la morte del neonato.

Si chiama SIDS, Sindrome dell'Improvvisa Morte Neonatale, più comunemente nota come "morte in culla". E' una sindrome misteriosa che rappresenta la prima causa di morte tra i bambini nel primo anno di età.

La sindrome della morte in culla, infatti, non indica una patologia precisa, quanto un evento che colpisce i bambini in assenza di malformazioni o eventi dolosi che possano spiegare la morte del piccolo. SEcondo i dati più recenti, in Italia nascono ogni anno circa cinquecentomila bambini e trecento di essi muoiono a causa di questa sindrome che ancora oggi rappresenta un autentico ENIGMA per i pediatri e i neonatalogi.

Si tratta di una sindrome piuttosto rara che colpisce sopratutto i neonati di poche settimane e quelli che non hanno superato i quattro mesi (per il 96% maschietti): il bambino improvvisamente non respira più e ciò può accadere soprattto di notte durante il sonno, ma anche quando si trova nel passeggino o in braccio ai genitori.
Secondo i Centers for Disease Control and Prevention americani, la causa della SIDS potrebbe essere ricercata in qualche anomalia nella zona cerebrale che regola i ritmi di sonno e veglia.

Gli esperti statunitensi sono concordi nel ritenere che la SIDS sia il risultato di una triplice circostanza: nei primi mesi di vita di questo bambino si verificano alcuni cambiamenti dei ritmi del sonno, della temperatura del corpo, della pressione sanguigna o nei ritmi di respirazione e di attività cardiaca ed infine un evento esterno (come un comportamento scorretto, ma anche un'infezione respiratoria, nascita prematura o precedenti familiari) aggrava la situazione già compromessa e favorisce il decesso.

Se sulla anomalie congenite poco o nulla si può fare, invece, si può per prevenire il presentarsi di eventi esterni che favoriscono la SIDS e per evitare comportamenti che, aormai, la scienza ha dimostrato essere rischiosi. Vediamo quali sono.

* Evitare il fumo pasivo e il fumo in gravidanza: secondo il Cdc statunitense, l'esposizione al fumo durante la gravidanza triplica il rischio di SIDS e l'esposizione al fumo passivo nei primi mesi di vita lo raddoppia.

* Mantenere la temperatura della camera dove dorme il bambino intorno ai venti gradi. Attenzione a non coprirlo troppo con coperte e trapunte.

* Non far dormire il bambino nel letto insieme ai genitori, sopratutto se hanno bevuto o fumato, perchè la sua temperatura coprorea potrebbe alzarsi troppo e perchè alcuni casi di SIDS si sono verificati per soffocamento del bambino da parte dei genitori.

* Sistemare il noenato nella culla in posizione supina e senza cuscino. Studi recenti hanno infatti, dimostrato che sia la posizione a pancia in giù che quella laterale aumentano il rischio di SIDS e che nei paesi dove sono state promosse vere e proprie campagne di informazione destinate ai genitori si sono registrati risultati straordinari; un esempio per tutti: in Norvegia, da quando si sono state avviate queste campagne informative, il numero di bambini che dormivano a pancia in giù è diminuito dal 6% al 3.4% e con esso è scesa anche l'incidenza della morte in culla, passando da un 3.5& al 0.3% degli anni successivi.

* Offrire il ciuccio al piccolo, Peter Weiss, vicepresidente della Internetional Children's Medical Research Association, ha preso parte nei giorni scorsi a un convegno sulla SIDS che si è svolto a Milano ed ha ribadito che il ciuccio favorisce senz'altro la respirazione del bambino e va, quindi, utilizzato sia di notte che durante il sonnellino pomeridiato. Weiss ha ricordato i risultati di uno studio condotto negli Stati Unitiqualche anno fa che aveva dimostrato che l'uso del ciuccio avesse abbattuto il numero dei casi di morte in culla di ben il 60%."

http://acidoascorbico.altervista.org/pr ... nculla.htm
.
.


02 gen 2017, 15:00
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 1 messaggio ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010

Conosci "Ragnarok Online"? Giocaci GRATIS adesso su INFINITY 2.0!
CLICCA QUI!


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)