Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 21 apr 2019, 19:03


Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
 Lo SPERMA, i TESTICOLI ed i TUMORI 
Autore Messaggio
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 29 dic 2008, 16:05
Messaggi: 1225
Località: Saluzzo
Messaggio Lo SPERMA, i TESTICOLI ed i TUMORI
Ciao, VOGLIO COMUNICARE CHE, in questi giorni mi è venuta un'idea stramba. Chiedo scusa se ritorno su un discorso molto delicato: lo "SPERMA", causa i risvolti sessuali che si possono interpretare, ma non è mia intenzione toccare questo argomento per tale scopo, ma quello di voler dimostrare l'importanza che ha la scoperta degli "ALIMENTI ESSENZIALI" che contiene rispetto agli "ORGANI PRODUTTORI" di questo liquido organico responsabile della "PROCREAZIONE" e che Madre Natura fin dall'inizio del mondo ha preposto a questo scopo. Ecco il ragionamento: Sono certo che i "TESTICOLI" sono i produttori di SPERMA, e come tali, per produrlo, DEVONO avere a disposizione questi "ALIMENTI ESSENZIALI" a cominciare dall'ACIDO ASCORBICO, che ne sono la materia prima, e che in caso di carenza, obbligatoriamente NON POSSONO PRODURRE visto che il principale elemento come dichiarato da ogni fonte:
"dal punto di vista meramente chimico, lo sperma contiene: ACIDO ASCORBICO, antigeni del sangue, calcio, cloro, colesterolo, acido citrico, creatina, aboutonia, fruttosio, acido lattico, MAGNESIO, azoto, fosforo, POTASSIO, pirimidina, sodio, SELENIO, sorbitolo, spermidina, urea, acido urico, vitamina B12 e zinco. Tutto ovviamente in quantità ridotte e in piccole percentuali."
http://digilander.libero.it/genfraglo/I ... mentii.htm

e l'altro:
""Micronutrimenti Impatto : Caratteristiche In quali alimenti ? Vitamina C o ACIDO ASCORBICO
Diminuzione del no. di spermatozoi anomali
Lotta contro agglutinazione degli spermatozoi
Antiossidante
Vitamina idrosolubile coinvolta nella sintesi di purine e pirimidine, componenti gli acidi nucleici (DNA e RNA) Whole wheat, spinach, egg yolk, calf liver, fennel, lettuce… Selenio
La mobilità degli spermatozoi
Antiossidante
Vitamina idrosolubile presente nello sperma in quantità 6 volte superiore a quella del sangue. Kiwi, bacche, pomodori, peperoni, arance ... Vitamina E
Motilità spermatica
Antiossidante
"
http://digilander.libero.it/genfraglo/I ... ementi.htm

che si trovano sulla pagina:
http://digilander.libero.it/genfraglo/I ... sperma.htm
Non solo, ma dato che questo ACIDO ASCORBICO è un CONSERVANTE ANTIOSSIDANTE, quale comportamento può avere rispetto a questi TESTICOLI produttori di SPERMA? Quali malattie subiscono nella normale carenza, visto che la carenza di ACIDO ASCORBICO nei momenti attuali posso definire "di norma", ma sopratutto sono o non sono vittime di TUMORI? La medicina ortodossa dichiara fulmini e saette rispetto a questo tanto discusso e DEMONIZZATO "ACIDO ASCORBICO". Ebbene ora avendo la certezza che la funzione di questi organi è di gestire in ogni secondo della loro vita l'UTILIZZO di questi "ALIMENTI ESSENZIALI" usati per la produzione dello SPERMA, quali conseguenze NEGATIVE o POSITIVE possono avere? Ecco quanto dichiara una pagina del sito sexpedia, molto attendibile:
"I tumori del testicolo sono rari ma dovranno venire sistematicamente eliminati da un’ecografia testicolare."
 e
"I tumori del testicolo
Le neoplasie del testicolo (sono un gruppo eterogeneo di tumori con incidenza relativamente bassa, pari a 3-6 casi/100.000 abitanti per anno. Si tratta di tumori che insorgono prevalentemente nei soggetti giovani e si distinguono due fasce di età in cui il picco di incidenza è massimo: tra i 20-30 anni e tra i 40-50 anni. Si tratta di malattie che sono spesso guaribili e sebbene negli ultimi anni sia stato riscontrato un aumento della frequenza del 45%, la mortalità è diminuita del 70%, a testimonianza dei significativi progressi raggiunti nella terapia. Oggi il 90% degli uomini con tumore del testicolo possono essere guariti."

http://digilander.libero.it/genfranco1/ ... ticoli.htm

A conclusione, senza peccare di presunzione, penso di poter contraddire ogni informazione rispetto alle malattie riportate da questo articolo, in quanto queste malattie si sono sviluppate in CARENZA di "ACIDO ASCORBICO" o degli altri "ALIMENTI ESSENZIALI" carenti nell'ALIMENTAZIONE quotidiana già a partire dalla MADRE sapendo che l'ALIMENTAZIONE" attuale è CARENTE di ogni "ALIMENTO ESSENZIALE". Lo dimostra il fatto che i TUMORI a questi "ORGANI" sono molto rari e GUARIBILI con facilità, questo fatto non può che essere la dimostrazione dell'importanza che ha questo "ACIDO ASCORBICO" rispetto a questa MICIDIALE malattia che se si sviluppa negli altri organi, ne sappiano TUTTI le gravi conseguenze cominciando dalla "SOFFERENZA" che ne causano. Se poi questo è dichiarato da chi di questi TUMORI ne è a contatto giornalmente, la cosa non può essere SMENTITA, ma ne acquista un valore doppio. Quindi posso dedurre che i TUMORI non intaccano questi "ORGANI" poichè conservati appunto da questo "ACIDO ASCORBICO" che obbligatoriamente devono manipolare come "MATERIA PRIMA". Dopo la "SCOPERTA" del contenuto dello SPERMA, penso che questa sia la riprova dell'importanza di questo "ACIDO ASCORBICO" rispetto a TUTTI i corpi del regno ANIMALE. Questa vuole essere un'altra DIMOSTRAZIONE che questi "ALIMENTI ESSENZIALI" devono essere ingoiati SENZA PAURA e sopratutto CON MOLTA COSTANZA onde evitare ogni tipo di MALATTIA e magari per farne guarire MOLTE "AUTONOMAMENTE".
Questo dichiara il dottor Luigi De Marchi:
"Se la tanto conclamata diffusione delle patologie cancerose negli ultimi decenni - si chiese Luigi De Marchi - in tutto l’Occidente avanzato fosse solo un’illusione ottica, prodotta dalla diffusione delle diagnosi precoci di tumori che un tempo passavano inosservati e regredivano naturalmente? E se il tanto conclamato incremento della mortalità da cancro fosse solo il risultato sia dell’angoscia di morte prodotta dalle diagnosi precoci e dal clima terrorizzante degli ospedali, sia della debilitazione e intossicazione del paziente prodotte dalle terapie invasive, traumatizzanti e tossiche della Medicina ufficiale. Insomma, se fosse il risultato del blocco che l’angoscia della diagnosi e i danni delle terapie impongono ai processi naturali di regressione e guarigione dei tumori?”."
http://digilander.libero.it/genfraglo/I ... tumori.htm

A quando i benefici? Questi si ottengono "DA SUBITO", anche se non sono "VISIBILI CHE COL TEMPO" a seconda delle eventuali patologie del singolo corpo. Altra evidente dimostrazione è che se i TUMORI ai "TESTICOLI" fossero una norma come lo sono per gli altri organi lo sarebbero che per gli altri animali esistenti e posso dire che a quest'ora il "REGNO ANIMALE" non esisterebbe più tenendo presente che le altre RAZZE non hanno a disposizione le MEDICINE della medicina ortodossa e quindi per loro l'ESTINZIONE sarebbe una REGOLA. Se poi non si vuole incappare nelle malattie indicate e così DETTAGLIATAMENTE descritte dall'articolo (persona molto informata sui fatti) sui "TESTICOLI" precedente, è consigliabile comportarsi come si è comportato il sottoscritto da 21 anni a questa parte.


30 mag 2013, 17:50
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 1 messaggio ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)