Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 19 feb 2019, 10:22


Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
 Esperienze passate, da azzerare 
Autore Messaggio
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 29 dic 2008, 16:05
Messaggi: 1194
Località: Saluzzo
Messaggio Esperienze passate, da azzerare
Con questo post, voglio ricordare ed eventualmente INFORMARE che TUTTE LE ESPERIENZE fatte senza la ingestione di ACIDO ASCORBICO e degli altri ALIMENTI contenuti nello SPERMA i quali personalmente ingoio ogni giorno a cominciare dal 1992, SONO DA AZZERARE in quanto mancando degli ALIMENTI più importanti per mantenere una BUONA SALUTE, di conseguenza queste ESPERIENZE venivano fatte su corpi MALATI ed in conseguenza in modo anomalo.
Così definisce Irwin Stone la mancanza di ACIDO ASCORBICO chiamando questa MALATTIA "IPOASCORBEMIA":
"A causa di questa mancanza di riconoscimento del suo status genetico propongo il nome di IPOASCORBEMIA, per la sindrome dello scorbuto, nel rispetto dei livelli generalmente abnormemente bassi di ACIDO ASCORBICO nel sangue che possono esistere nei pochi mammiferi con questo difetto genetico. Lo scorbuto franco può quindi essere considerato come la estrema conseguenza della IPOASCORBEMIA."
http://digilander.libero.it/genfranco/I ... netica.pdf

ed ancora:
"Tutti gli attuali studi statistici sull'Uomo quali l'Aspettativa di Vita, l'Incidenza e la Frequenza delle Malattie, sono basati su dati ottenuti da studi sulla cosidetta popolazione "NORMALE" (IPASCORBEMICA). Questa popolazione, comunque, nella totalità, ha sofferto di questo difetto genetico per tutta la propria vita, così come i suoi genitori e i sui avi. L'assunzione di ACIDO ASCORBICO da parte di questa popolazione "NORMALE" (IPOASCORBICA) sarebbe molto inferiore rispetto al livello minimo marginale supportato dal concetto di malattia genetica e per gran parte della popolazione in alcuni momenti della propria vita, sarebbe perfino inferiore ai livelli minimi secondo gli standard della "vitamina C". E' risaputo che gli scorbutici hanno una minore resistenza alle infezioni. Dunque che cosa succederebbe alle statistiche sull'Incidenza, sulla Frequenza delle Malattie e sull'Aspettativa di Vita se fossero applicate a una popolazione in cui questo difetto genetico venisse "corretto" sin dall'infanzia? I nostri cosidetti individui "normali" (IPOASCORBEMIA) potrebbero risultare abbastanza "ANORMALI" se comparati a una popolazione di individui completamente "corretti". Abbiamo appena menzionato la "CORREZZIONE" di questo difetto genetico a partire dall'infanzia, ma cosa succederebbe se questo difetto venisse corretto in età prenatale? E' ora riconosciuto che la gravidanza è uno stress biochimico che richiede una quantità di ACIDO ASCORBICO maggiore: l'attuale teoria "vitaminica" raccomanda. in via cautelativa, un incremento della dose giornaliera che va dai 70 milligrammi ai 100 milligrammi (Consiglio Nazionale delle Ricerche 1964) "correggendo" completamente questo difetto genetico, somministrando a future mamme ampie quantità di ACIDO ASCORBICO paragonabili a quelle sintetizzate in simili condizioni di stress da gravidanza da parte di altri mammiferi, si potrebbero avere bambini più sani e forti, meno complicazioni durante il travaglio e probabilità di aborto più basse? E' noto da molto tempo che lo scorbuto, nelle cavie gravide, produce evidenti deterioramenti dell'embrione e dei tessuti materni, determinando un alto rateo di aborti (Harman e Gillum, 1937; Harmon e Warren, 1951; Inger, 1915; Kramer, 1933), Anche in questo campo c'è molto spazio per nuove teorie e altrettanti test."
http://digilander.libero.it/genfranco/I ... netica.pdf

Questo posso dirlo in quanto il mondo intorno a noi, che vive producendosi autonomamente questo ACIDO ASCORBICO dimostra in ogni momento di NON AVERE I NOSTRI PROBLEMI di salute come succede a me (ed altri come me) da ormai venti anni. Onde non essere smentito specifico che da questo mondo devono essere esclusi gli animali che nell'ALIMENTAZIONE sono dipendenti dall'uomo. Questo purtroppo, data la manipolazione degli alimenti a scopo di LUCRO, quanto detto sopra viene a decadere. Alcuni esempi di ESPERIENZE precedenti sono:
"il mangiare prugne per aiutarsi in caso di stitichezza e quindi evaquare, problema maggiore specialmente per le persone di una certa età", "il mangiare il riso o mangiare del limone per ottenere lo scopo contrario e quindi a >stringere<" ecc. ecc.
Queste ESPERIENZE decadono automaticamente con l'ingoiare ACIDO ASCORBICO, il quale è il migliore REGOLATORE dell'organismo indipendentemente dall'alimentazione. A questo proposito riporto quanto scrive Linus Pauling in un suo libro:
"pagina 107/340------dice Irwin: 1) battericida, 2) disintossica, 3) controlla, 4) è innocuo
Irwin Stone (1972) ha descritto l'ACIDO ACORBICO in relazione alle malattie batteriche nel modo seguente:
1) E' battericida o batteriostatico e uccide o previene la crescita di organismi patogeni.
2) Disintossica e rende innocui le tossine batteriche ed i veleni.
3) controlla e mantiene efficace la fagocitosi.
4) E' innocuo ed atossico, senza danno per il paziente, gli effetti sopramenzionati."

http://digilander.libero.it/genfraglo/I ... nalelp.pdf

ed è per questo che, avendolo provato per anni e guardandomi intorno ho capito che questa è la verità, quindi TUTTE LE VERITA' precedenti DECADONO. Riporto quanto dice Irwin Stone rispetto alle persone che lavoravano nel suo laboratorio, e quindi a suo contatto diretto:
"pagina 3/7------chi assume diventa più intelligente rilevato dai suoi dipendenti
A partire dagli anni '30, quando l'ACIDO ASCORBICO divenne commercialmente disponibile, io e la mia famiglia diventammo le cavie di noi stessi, sperimentando gli effetti di queste mega dosi sulla nostra salute e sul nostro benessere. Al diminuire del prezzo dell'ACIDO ASCORBICO aumentarono le nostre dosi giornaliere. Sviluppai presto anche una terapia, efficace al 95% secondo i miei test, per interrompere il comune raffreddore. Non ho mai avuto un raffreddore per oltre quarant'anni. A partire dalla metà degli anni quaranta ho avuto nel mio laboratorio confezioni da 100 grammi circa di ACIDO ASCORBICO e di ASCORBATO DI SODIO, che vendevo ai miei impiegati al prezzo di costo. Notai un calo di assenteismo dovuto a malattia e quando erano al lavoro era come se avessero più stima, erano meno stanchi e sembravano più intelligenti delle loro "SCORBUTICHE" controparti."

http://digilander.libero.it/genfranco/I ... 50anni.pdf

mi permetto di aggiungere quanto dice il professor Abram Hoffer riguardo a questi nostri ALIMENTI:
"Alcuni anni fa, mentre ero seduto a pranzo con il Dott. Abram Hoffer, presi delle pillole di vitamine. Il dottor Hoffer si chinò verso di me e mi disse: "Sai, hai intenzione di vivere molto più a lungo se prendi quelle." Mentre lo guardavo ha aggiunto: "te lo garantisco, se non succede nulla, torna da me."
Questo disse il padre fondatore della medicina ortomolecolare."

ed ancora:
"Il dottor Hoffer ha detto che ci vogliono circa due generazioni prima che un'idea veramente nuova in medicina venga accettata. Nel caso di terapia megavitaminica, forse tre."
continua con:
"AWS: Le vitamine sono state accusate di essere in qualche modo realmente pericolose.
AH: Sono veramente impressionato della preoccupazione di alcuni scienziati rispetto a queste "pericolose" vitamine. Vorrei che fossero più preoccupati per quei pericolosi veleni chiamati farmaci. Ogni flacone di pillole dovrebbero avere una etichetta veleno con teschio e ossa, e "veleno" scritto a grandi lettere."

ed altro ancora:
"AWS: Qual è il problema principale con la moderna ricerca medica?
AH: Il problema è un cancro mostruoso che ci riguarda tutti, e si chiama Big Pharma. Avrerbbe bisogno di una combinazione di chirurgia, radioterapia e chemioterapia. La professione medica è stato ridotta allo stato di lauti stipendi per le aziende farmaceutiche, e siamo noi a pagare le bollette. Per esempio, il Vioxx è stato promosso da uno dei più grandi budget pubblicitari e ha riscotnrato tassi di morte tipicamente elevati. Il denaro, come l'acqua, si infila in ogni possibile crepaccio. Siamo letteralmente sommersi da questa acqua velenosa che viene da questo settore. Per troppo tempo Big Pharma ha dettato legge."

http://digilander.libero.it/genfranco1/ ... hoffer.htm
.
.


30 nov 2012, 00:42
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 1 messaggio ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010

Conosci "Ragnarok Online"? Giocaci GRATIS adesso su INFINITY 2.0!
CLICCA QUI!


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)