Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 21 set 2018, 19:31


Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
 "feedbak" parola importante 
Autore Messaggio
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 29 dic 2008, 16:05
Messaggi: 1123
Località: Saluzzo
Messaggio "feedbak" parola importante
In seguito d informazioni avute da un libro del GRANDE SCIENZIATO Irwin Stone riguardo alla parola "feedbak", con amici abbiamo provato a comportarci come da lui riscontrato sugli animali. Le dosi di ACIDO ASCORBICO NON le abbiamo più tenute costanti nella giornata ma abbiamo assunto prima se previsto o subito dopo uno STRESS fisico o mentale. Questo ha giovato molto al mantenimento della salute senza portarci il minimo segnale di DIARREA o TI (Tolleranza Intestinale)
http://digilander.libero.it/genfraglo/V ... iarrea.htm

poichè ora per noi è risaputo che più alto è lo stress e più alta è la domanda di ACIDO ASCORBICO necessario a mantenere il corpo e la mente in una condizione ottimale e costante. Quindi dopo un certo periodo di assestamento è consigliabile adottare questo sistema "feedbak" di cui gli animali hanno la fortuna di possedere.
"I mammiferi con il gene intatto del GLO posseggono anche un meccanismo biochimico ereditario feedback, che aumenta la sintesi di ACIDO ASCORBICO da parte del fegato in risposta alle varie tipologie di stress. Questo meccanismo di feedback fu un'importante fattore nell'assicurare ai mammiferi la sopravvivenza e la dominazione sulla terra negli ultimi 165 milioni di anni di evoluzione. Alcuni miei studi indicano come alcuni grandi gruppi di mammiferi si estinsero durante questo periodo, in quanto incapaci di produrre una dose giornaliera sufficiente di ACIDO ASCORBICO che avrebbe garantito loro la sopravvivenza. L'Homo Sapiens ha pagato un forte tributo in termini di decessi, malattie e debolezze durante gli ultimi milioni di anni di evoluzione, cercando di sopravvivere senza i benefici derivanti dal gene intatto del GLO. Considero l'Homo Sapiens come mammifero più a rischio, prevedendo la sua estinzione nel ventunesimo secolo a causa dell'inquinamento da sovrappopolamento, a meno che non decida di prendere in mano il proprio destino evolutivo e si trasformi nella sua robusta, l'Homo Sapiens Ascorbicus."
Questo sopra quanto scritto sulla pagina 4 di 7.
http://digilander.libero.it/genfranco/I ... 50anni.pdf


22 mar 2012, 14:12
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 1 messaggio ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010

Conosci "Ragnarok Online"? Giocaci GRATIS adesso su Infinity 2.0!
CLICCA QUI!


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)